Trans sposato. Il giudice decide: sì al permesso di soggiorno

Un transessuale di origine brasiliana regolarmente sposato con un'extracomunitaria chiede il permesso di soggiorno. Ma la polizia lo accusa: «È un matrimonio di comodo». Il giudice: «No, si amano».

Trans sposato. Il giudice decide: sì al permesso di soggiorno - transsoggiornoBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Trans sposato. Il giudice decide: sì al permesso di soggiorno - transsoggiornoF1 - Gay.it

E amore fu. A stabilirlo però è stato un giudice. E’ la bizzarra vicenda capitata ad un transessuale di orgine brasiliana che aveva chiesto alle autorità di polizia di ottenre il permesso di soggiorno dopo il suo matrimonio con una donna extraconunitaria ma in regola. Gli inquirenti, però, glielo avevano negato facendo scattare il ricorso al giudice da parte del trans.

La motivazione posta al rifiuto era stata quella di "matrimonio di comodo". I due si sarebbero sposati, e non sarebbe un’eccezione, solo perché lui potesse ottenere il documento richiesto. E a riprova dell’accusa era stato portato un annuncio su un giornale specializzato in cui lui rassicurava le candidate spose che "non sono mai andato con una donna". Niente sesso, niente amore, insomma. Ma la tesi della polizia è stata stroncata dal giudice. Il tribunale ha infatti deciso che sì, quello fra di loro è vero amore. E che permesso di soggiorno sia.

Trans sposato. Il giudice decide: sì al permesso di soggiorno - transsoggiornoF2 - Gay.it

La situazione in cui si sono venuti a trovare i due protagonisti della vicenda non è inususale, soprattuto da quando è entrato in vigore il pacchetto sicurezza e la sua norma volta a reprimere proprio i matrimoni di comodo: da allora le nozze tra un cittadino straniero clandestino e un altro in regola con il permesso di soggiorno non danno diritto al primo di essere automaticamente in regola. La polizia può infatti decidere di non concedere il documento sulla base della segnalazione del Comune che ha pubblicato la data del matrimonio. Questo è obbligato a segnalare alle autorità ogni caso sospetto dando via alle azioni di verifica da parte delle forze dell’ordine.

Come facciano, però, ad indagare il lato più intimo di un’unione non è dato sapere.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Matt Bomer: "Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay" - Matt Bomer - Gay.it

Matt Bomer: “Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay”

Cinema - Redazione 12.6.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24
Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
La mamma di Elodie si è sposata con Francesco Cramer

Elodie (senza Andrea Iannone) incantevole al matrimonio della mamma. La dedica della cantante nel giorno del “sì”

Musica - Emanuele Corbo 10.6.24
Marco Mengoni Carlo Conti Sanremo 2025 Gay.it

Marco Mengoni sul ritorno di Carlo Conti a Sanremo: “Senza Amadeus sarà diverso”

Culture - Emanuele Corbo 10.6.24

Leggere fa bene

Candy Darling, 1971. © Jack Mitchell.

Chi era Candy Darling, l’icona trans* degli anni ’70

Culture - Riccardo Conte 27.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
La Vita che Volevi, intervista a Ivan Cotroneo: "Raccontare storie di persone trans è un atto civile e politico" - La Vita che Volevi VITTORIASCHISANO IVANCOTRONEO - Gay.it

La Vita che Volevi, intervista a Ivan Cotroneo: “Raccontare storie di persone trans è un atto civile e politico”

Serie Tv - Federico Boni 28.5.24
La figlia dell'ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - La figlia dellex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - Gay.it

La figlia dell’ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender

News - Redazione 13.5.24
uomini-transgender-gravidanza

Uomini transgender e gravidanza, perché parlare di rischi? Parola al dottor Converti, presidente di Amigay

News - Francesca Di Feo 24.1.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Foto: MARTIN BUREAU

Grindr si fa più inclusivo per le persone trans* (ma è già polemica!)

News - Redazione Milano 8.2.24
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24