Uccise il compagno attore porno: ottiene i domiciliari

Giovanni Cuttitta, riconosciuto colpevole della morte del suo ex compagno Jaime Tagliavia, ha ottenuto gli arresti domiciliari per problemi di salute. La pena era già stata ridotta da 30 a 13 anni.

Uccise il compagno attore porno: ottiene i domiciliari - cuttittaBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Uccise il compagno attore porno: ottiene i domiciliari - cuttittaF2 - Gay.it

Ha ottenuto gli arresti domiciliari per problemi di salute e perché, secondo i giudici, al momento del delitto era incapace di intendere e di volere.
Così Giovanni Cuttitta, in arte Angelo Nigro, regista palermitano di video porno gay, due anni dopo l’omocidio del suo ex compagno, l’attore Jaime Tagliavia, adesso si trova a casa della figlia, avuto da un precedente matrimonio.
L’omicidio risale al giugno del 2010, quando la polizia trovò il corpo esanime di Tagliavia nell’appartamento di Cuttitta. Accanto a lui, l’attore con un cappio al collo. Dopo una prima valutazione, che si era basata sull’ipotesi di un gioco erotico finito male, gli inquirenti arrivarono presto alla verità. Alla base della tragedia c’era la gelosia. Tagliavia, infatti, stando a quanto sostenuto da Cuttitta, aveva scoperto una relazione tra questi e un altro uomo e aveva aggredito l’uomo, che voleva lasciarlo. "E’ stata legittima difesa" ha sempre sostenuto Cuttitta che non ha mai negato l’omicidio.

Uccise il compagno attore porno: ottiene i domiciliari - nigroF2 - Gay.it

Il regista, però, non è nuovo a fatti del genere. Da ragazzo, infatti, aveva scontato otto anni di carcere per l’omicidio del padre della sua fidanzata di allora, reo di non approvare la loro relazione.
Secondo i medici, è a seguito delle ripetute violenze subite in carcere che l’uomo ha contratto l’HIV. "La malattia non è in fase terminale – ha spiegato l’avvocato Giovanni Mannino, difensore diCuttitta – ma comporta inevitabilmente delle conseguenze dal punto di vista fisico, alle quali si aggiungono quelle dell’epilessia, accertata da tempo In questi anni in carcere è dimagrito di almeno venti chili. Non mangia".
Cuttitta aveva già avuto uno sconto della pena tra il primo grado, dopo il quale era stato condannato a trenta anni, e il secondo grado, che si era concluso con una condanna a tredici anni perché il giudice aveva riconosciuto la non premeditazione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Raffaella Carrà - la sua casa a Via Nemea 21 a Roma è in vendita

La casa di Raffaella Carrà a Roma Nord è in vendita, ma nessuna piazza ha il suo nome

Musica - Mandalina Di Biase 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO) - Ricky Martin sale sul palco del Celebration Tour di Madonna - Gay.it

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO)

Musica - Redazione 9.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24

Continua a leggere

uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
dritto e rovescio

Questi uomini non sono mostri, ma figli del patriarcato: le parole di Elena Cecchettin

News - Riccardo Conte 20.11.23
@nunziadegirolamo

La violenza di genere non è una chiacchierata: la lettera aperta alla RAI

News - Redazione Milano 8.11.23
uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24
Revenge porn, la legge italiana è un disastro, ecco perché - revengeporn - Gay.it

Revenge porn, la legge italiana è un disastro, ecco perché

News - Francesca Di Feo 7.2.24
Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24