Il vescovo Suetta partecipa alla “Marcia per la vita” contro il DDL Zan: “Sovverte la legge di Dio”

La destra torna in piazza contro il DDL Zan. Dai Sentinelli in Piedi a Pro Vita passando per Militia Christi.

Il vescovo Suetta partecipa alla “Marcia per la vita” contro il DDL Zan: "Sovverte la legge di Dio" - Antonio Suetta - Gay.it
2 min. di lettura

A 7 giorni dal bagno di folla che ha coinvolto oltre 50 piazze d’Italia, riempitesi per chiedere la rapida approvazione del DDL Zan, è ora l’estrema destra a tornare in strada. Domani, sabato 22 maggio, ai Fori Imperiali andrà in scena la decima edizione della “Marcia per la vita” dell’associazione Pro Vita & Famiglia Onlus, storicamente contraria alla legge. I governi di Polonia e Ungheria manderanno i loro rappresentanti.

Le vere vittime del Ddl Zan saranno la libertà, le donne e i bambini“, ha detto Toni Brandi, presidente di Pro Vita e Famiglia. “Libertà perché manifestazioni come queste saranno considerate legali o illegali a discrezione di un giudice. Le donne perché accadrà, come in Messico per esempio, che gli uomini si dichiareranno donne occupando così le quote rosa o gareggiando negli sport femminili come già sta accadendo. I bambini perché l’ideologia del gender, che per anni ci hanno detto non esistere, é teorizzata all’articolo 1 del testo di legge Zan. Fiore all’occhiello la Giornata contro l’omotransfobia da festeggiare nelle scuole di ogni ordine e grado. Noi restiamo liberi e questo è solo l’inizio delle nostre proteste”.

Alla manifestazione di sabato parteciperà anche il vescovo di Sanremo-Ventimiglia Antonio Suetta, come annunciato ad AdnKronos, secondo cui il DDL Zan “sovverte la legge di Dio oltre che quella naturale, non tanto nella parte in cui dice di perseguire e prevenire la discriminazione su cui siamo tutti d’accordo: che non si debba essere discriminati e perseguitati per nessuna ragione è un principio sul quale siamo tutti d’accordo ma questa legge c’è già”. “Noi dobbiamo insegnare il rispetto di tutti. La negatività grave della legge Zan è l’introduzione delle tematiche relative all’ideologia gender che rappresentano il sovvertimento della legge naturale e della legge di Dio. Della legge naturale perché un maschio è un maschio, una femmina è una femmina. Poi è evidente che ogni persona va rispettata per l’orientamento sessuale che esprime indipendentemente dalle valutazioni che ognuno può dare. E ricordiamoci che la libertà di opinione viene punita solo nelle dittature”.

E non è finita. Il Movimento Nazionale La Rete dei Patrioti ha annunciato una manifestazione per lunedì 24 maggio in piazza Vidoni, nei pressi del Senato, “per dire un secco no all’approvazione della legge contro l’omotransfobia, misoginia e abilismo“. Ad organizzare il tutto Militia Christi e altri partiti estremisti, contrari ad una “una legge che, in realtà, non mira a fornire tutela agli omosessuali, già garantiti dalla legge, bensì a propagandare un’ideologia folle, quella del gender, che si fonda per definizione sulla discriminazione”.

Noi non siamo contro i diritti di nessuno, ma semplicemente a favore della libertà di opinione“, si legge nella nota, “contro il populismo di certa propaganda che punta ad aprire la strada a pratiche nefaste e sconsiderate, come l’utero in affitto e l’adozione da parte di coppie gay”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
gioric70 21.5.21 - 20:33

Ma vorrei vedere e chiedergli quanti preti si sentono femmine piuttosto che maschi! Ah allora si che mi verrebbe da ridere! Ma che c'entra con chi vado a letto? Ma questi non capiscono niente....Lasciategli il libretto delle preghiere che è meglio ragazzi! Solo quello sono in grado di utilizzare! Poveri tutti ma soprattutto loro!

Trending

Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

spadafora

Vincenzo Spadafora: “Sono gay e cattolico praticante, voglio portare avanti l’adozione per i single”

News - Redazione 14.3.24
Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: "Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico "a ciascuno si dia il suo"" - Marco Tarquinio - Gay.it

Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: “Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico “a ciascuno si dia il suo””

News - Federico Boni 5.4.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
donald-trump

Cancellata la norma voluta da Donald Trump che consentiva ai medici di negare le cure ai pazienti LGBT+

News - Redazione 12.1.24
Via all'iter per il riconoscimento della Carriera Alias al personale dipendente di Roma Capitale - Carriera Alias - Gay.it

Via all’iter per il riconoscimento della Carriera Alias al personale dipendente di Roma Capitale

News - Redazione 24.4.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO) - Famiglie arcobaleno in piazza a Roma tra flashmob - Gay.it

Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO)

News - Redazione 5.4.24