VORREI LA PELLE NERA

Maschi neri e gay: delirio americano. Impazzano le black gang, in discoteca e al cinema, nei battuage e nel porno. Il più ricercato: il manzo di colore Bobby Blake. Ammiratelo nella black gallery.

VORREI LA PELLE NERA - neri02 - Gay.it
3 min. di lettura

Clicca qui per la Black Gallery

Una comunità nella comunità. Gli afro-americani omosessuali sono in America la nuova frontiera dell’aggregazione gay: dirigono le tendenze, inaugurano mode e stili, e soprattutto fra di loro si trovano molte delle nuove icone dell’immaginario omoerotico maschile. Sarà per questo che uno stallone del calibro di Denzel Washington è finalmente riuscito a vincere un Oscar quest’anno?

VORREI LA PELLE NERA - denzel washington04 - Gay.it

Nessuno sarà in grado di affermare con sicurezza che i gusti della lobby gay, pur innegabilmente potente a Hollywood, possono condizionare le scelte della giuria che assegna gli Academy Awards. Tuttavia Denzel, con il suo giusto mix di machismo e sensualità, di senso di protezione e rudezza, corrisponde perfettamente al prototipo del maschio nero in voga in ogni club frequentato dalla ristrettissima cerchia dei membri della gay-black community. Gruppi di ragazzi di colore, che in nessun modo sarebbe possibile distinguere dalle gang che spadroneggiano nei quartieri più malfamati di New York, Los Angeles e San Francisco, affollano oggi le discoteche gay più di tendenza. Molti bianchi vorrebbero entrarvi. Ma per loro l’ingresso non è affatto facile.

VORREI LA PELLE NERA - neri06 - Gay.it

Le nuove bande di omosessuali afro-americani sono costituite come delle piccole tribù: un capo, regole molto rigide, nessuna concessione ad atteggiamenti da "frocette", cultura del maschio di strada e grande senso della comunità. Tra di loro sarà facile trovare soggetti poco raccomandabili, difficilmente avvicinabili per un bianco, ma capaci di avvolgere il proprio compagno con le forti braccia della passione e di condividere con lui una storia mozzafiato.

Le quotazioni della cultura del maschio gay nero crescono a vista d’occhio in America: le chat a loro riservate sono le più affollate, e così tutti i luoghi di cruising dove è possibile che un membro della comunità black possa accettare di incontrare un bianco. Sarà anche per questo che i dati relativi alla diffusione dell’Hiv tra i neri gay sono i più preoccupanti: oltre un maschio nero omosessuale su due sarebbe sieropositivo nelle aree delle grandi metropoli. Segno che la cultura della tribù nera ha la colpa di prediligere la passione alla sicurezza.

VORREI LA PELLE NERA - neri04 - Gay.it

Un altro segno del successo che la moda della black gang sta avendo, è la classifica – redatta senza dubbio con metodi poco attendibili, ma utile per un orientamento – degli escort più gettonati d’America. Come si sa, molto spesso gli attori porno gay "arrotondano" le entrate con una intensa attività di "accompagnatori". Non è difficile trovare su internet il numero di cellulare di questo o quello stallone che tante volte abbiamo ammirato in mirabolanti imprese erotiche in video. Ebbene: volete sapere qual è il cellulare che nel 2001 ha squillato più spesso, stando a questa classifica? Quello di Bobby Blake (a destra nella foto sotto), manzo nero da 90 chili per un metro e novanta, protagonista di oltre centoventi video hard gay. Bobby presenta tra le sue caratteristiche personali come attore porno, oltre a una dotazione di tutto rispetto, anche la particolarità di essere esclusivamente un "top".

VORREI LA PELLE NERA - neri07 - Gay.it

In poche parole, Bobby incarna anche lui quel modello di maschio nero omosessuale, sì, ma che assomiglia molto ai migliori esempi di uomini rudi della storia dell’erotismo maschile. Possente, protettivo, virile, un po’ rude, ma molto rispettoso del proprio compagno. Una sorta di John Wayne dei gay…

Clicca qui per la Black Gallery

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Eurovision 2024, il cantante queer Silvester Belt rappresenterà la Lituania - Silvester Belt - Gay.it

Eurovision 2024, il cantante queer Silvester Belt rappresenterà la Lituania

Culture - Redazione 21.2.24

Hai già letto
queste storie?

Nancy Pelosi su Giorgia Meloni: "Ha problemi con i diritti LGBTQIA+ e il rispetto delle minoranze” - nancy pelosi - Gay.it

Nancy Pelosi su Giorgia Meloni: “Ha problemi con i diritti LGBTQIA+ e il rispetto delle minoranze”

News - Redazione 1.9.23
Insegnante licenziata per aver fatto leggere ai suoi studenti "passaggi lesbici" dal Diario di Anna Frank - Anna Frank - Gay.it

Insegnante licenziata per aver fatto leggere ai suoi studenti “passaggi lesbici” dal Diario di Anna Frank

Culture - Redazione 21.9.23
ShaCarri Richardson

È queer la donna più veloce del mondo, ecco chi è Sha’Carri Richardson

News - Francesca Di Feo 30.8.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

L’ONU contro le leggi anti-LGBTQIA+ degli Stati Uniti: “Violano gli accordi sui diritti umani”

News - Redazione 16.11.23
papa Francesco reazionari cattolici usa

Su omosessuali e persone trans Papa Francesco contro destra reazionaria USA: “La chiesa è aperta a tutti”

News - Redazione Milano 28.8.23
joe biden lgbtiqa

Biden all’ONU: “Proteggere donne, LGBTQ e intersex, sono valori della nostra umanità condivisa”

News - Giuliano Federico 21.9.23
terapie di conversione terapie riparative

Negli USA oltre 1.300 “terapisti della conversione” torturano ancora le persone LGBT+, nonostante i divieti

News - Federico Boni 15.12.23
Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay - Mike Johnson 2 - Gay.it

Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay

News - Federico Boni 27.10.23