4 adulti etero su 10 favorevoli all’insegnamento delle identità LGBTQ a scuola, tra elementari e asilo

Percentuale che schizza al 74% tra le persone queer. "Più messaggi LGBTQIA+ positivi nelle scuole e più benessere per gli alunni".

ascolta:
0:00
-
0:00
Diffida Carriere Alias Gay.it
Diversi istituti e licei si sono già rifiutati di abolire le "Carriere Alias"
2 min. di lettura

La stragrande maggioranza dei giovani adulti LGBTQ+ crede che i bambini dovrebbero conoscere l’inclusione LGBTQ+ nella scuola primaria (elementari) o nella scuola materna (asilo nido), secondo un nuovo studio condotto da Just Like Us.

Nel sondaggio condotto su 3.695 adulti di età compresa tra i 18 e i 25 anni, il 74% ha affermato che i bambini dovrebbero conoscere le persone LGBTQ+ fin dalla prima infanzia.

La suddivisione di questi dati specifica che il 44% dei giovani adulti LGBTQ+ pensa che i bambini dovrebbero conoscere le identità LGBTQ+ nella scuola primaria.

Il 30% ha affermato che dovrebbe conoscere l’argomento in età prescolare o ancor prima, nella scuola materna.

Più di un terzo (37%) dei giovani adulti non LGBTQ+ ha affermato che l’educazione inclusiva LGBTQ+ dovrebbe iniziare nella scuola primaria o materna. Ma c’è anche un 18% di giovani adulti non LGBTQ+ convinto che i bambini non dovrebbero mai conoscere le persone LGBTQ+ a scuola. Più ottimisticamente, il 28% ritiene che l’educazione inclusiva LGBTQ+ dovrebbe essere insegnata, mentre il 9% ritiene che dovrebbe essere discussa all’asilo o prima.

I giovani adulti non binari sono i più propensi a sostenere l’idea che i bambini debbano imparare a conoscere le identità LGBTQ+ (47%). I meno convinto sono gli uomini gay e coloro che mettono in dubbio la propria identità LGBTQ+ (19%).

Just Like Us, in tal senso, organizza una “Settimana della diversità scolastica” per aiutare proprio le scuole a farlo in modo adeguato all’età. La sua amministratrice delegata, Amy Ashenden, si è detta poco sorpresa, perché i giovani LGBTQ + vorrebbero che l’istruzione inclusiva inizi il prima possibile. A detta di Ashenden, il silenzio conduce a “vergogna e stigma“.

La nostra precedente ricerca ha dimostrato che i messaggi LGBT+ positivi nelle scuole sono collegati ai giovani, siano essi LGBT+ o meno, che hanno meno probabilità di contemplare il suicidio e si sentono più sicuri a scuola, quindi è fondamentale che tutte le scuole siano LGBT+ inclusive per il benessere degli alunni”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
Mahmood 17 Maggio Omobitransfobia

Cosa dirà Mahmood il 17 Maggio nella giornata contro l’omobitransfobia?

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
giornata-mondiale-consapevolezza-intersex

Intersex, giornata della consapevolezza: a che punto siamo con regolamenti e tutele a livello globale?

News - Francesca Di Feo 25.10.23
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Chiara Francini voce del podcast Refuge: "Alla ministra Roccella dico di ascoltare le storie di omobitransfobia" - INTERVISTA - chiara francini 2 - Gay.it

Chiara Francini voce del podcast Refuge: “Alla ministra Roccella dico di ascoltare le storie di omobitransfobia” – INTERVISTA

News - Federico Boni 10.11.23
sex-worker-trans-argentina-rifugiata

Donna argentina, trans, sex worker: questa storia ci spiega perché dobbiamo tutelarla

News - Francesca Di Feo 28.10.23
Palermo, Corte d'Appello condanna Sindaco e Ministero dell’Interno. Trascrivere adozioni estere con due papà - papa gay - Gay.it

Palermo, Corte d’Appello condanna Sindaco e Ministero dell’Interno. Trascrivere adozioni estere con due papà

News - Redazione 16.11.23
studio-persone-transgender-gender-non-conforming

Le terapie di affermazione di genere migliorano la qualità della vita del 98% delle persone transgender e gender non conforming

Corpi - Francesca Di Feo 27.2.24
Foto: Angela Christofilou

L’8 Marzo ci siamo tuttə per tuttə

Corpi - Redazione Milano 7.3.24