Qual è l’azienda italiana più gay friendly?

I risultati del questionario GLBT Diversity Index 2015, giunto alla sua terza edizione

Qual è l'azienda italiana più gay friendly? - office 2 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Qual è l'azienda italiana più gay friendly? - gender equality 8 - Gay.it

Un numero sempre maggiore di datori di lavoro italiani, che si tratti di aziende private o pubbliche, si prefiggono tra i loro obiettivi l’inclusione e la valorizzazione delle differenze individuali, finalizzati ad un confronto sistematico atto a migliorare la qualità dell’ambiente di lavoro, del prodotto e dei processi operativi.
Questo perché risulta evidente come parlare di inclusione nel 2015 equivalga a parlare di valore, in tutte le sue espressioni e manifestazioni. Per questo motivo da 3 anni Parks propone a tutti i datori di lavoro in italia di partecipare al Parks GLBT Diversity Index, premiando le aziende che più si sono distinte nel creare valore attraverso ambienti di lavoro inclusivi e rispettosi di tutti i lavoratori, specialmente per quanto riguarda i colleghi gay, lesbiche, bisessuali e trans.

Qual è l'azienda italiana più gay friendly? - telecomjpg1 - Gay.it

Nella classifica di quest’anno Microsoft Italia si è aggiudicata il premio Best Improvement, mentre l’ambito riconoscimento Best Company è stato assegnato a Telecom Italia, l’azienda che grazie allo sviluppo di programmi mirati di diversity management è riuscita a favorire al meglio l’inclusione dei dipendenti lgbt, rendendo più inclusive le politiche che consentono di rendere fruibili al partner servizi come l’assistenza sanitaria e la polizza integrativa, estendendo inoltre l’accesso rispetto servizi aziendali di “caring” quali asili nido, soggiorni estivi e vacanze studio. L’azienda riconosce inoltre per le coppie omosessuali sposate all’estero periodi di permesso retribuito della stessa durata della licenza matrimoniale concessa alle coppie etero.

Qual è l'azienda italiana più gay friendly? - igor suran - Gay.it

Ogni azienda sa quali sono gli strumenti da utilizzare per misurare il livello di raggiungimento dei propri obiettivi. Ma quando si parla di quantificare traguardi legati ad inclusione e diversità – specie per quanto concerne orientamento sessuale e identità di genere – la mancanza di strumenti adeguati porta spesso al rallentamento dell’intero processo. L’indice Parks aiuta i datori di lavoro a comprendere su quali aree focalizzarsi per diventare più inclusivi, fornendo ai partecipanti la possibilità concreta di confrontarsi con le altre aziende sul mercato.
È un circolo virtuoso quello che stiamo promuovendo. Un circolo in cui si crea valore, competività e si libera il talento. In cui cambia l’intera società“, ha dichiarato il direttore esecutivo di Parks, Igor Šuran. L’indice di quest’anno, che ha visto un incremento di partecipazione al questionario del 53%, ha goduto della partecipazioni di ben 29 aziende, 20 delle quali globalmente affermate, con le quali Parks a indagato rispetto 4 grandi aree tematiche (politiche aziendali di non discriminazione, benefit e permessi, competenze organizzative e impegno verso l’estero).

Per tutti i dettagli relativi al GLBT Diversity Index, vi rimandiamo alla brochure dettagliata scaricabile a questo link , e al sito parksdiversity.eu

di Davide Bertolino

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

padova-congresso-nazionale-arco-stonewall

Dallo Stonewall Inn a Padova: due ospiti d’eccezione per il terzo Congresso Nazionale ARCO

News - Francesca Di Feo 12.12.23
The Lotus Sports Club

Una squadra di calcio queer in Cambogia: benvenutə al The Lotus Sports Club

Cinema - Riccardo Conte 26.10.23
c'è ancora domani

Per fortuna c’è ancora Paola Cortellesi

Cinema - Riccardo Conte 14.11.23
L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
world-economic-forum-lgbt-politiche-inclusive

World Economic Forum, le politiche inclusive fanno bene al business

News - Francesca Di Feo 19.1.24
foto: il fatto quotidiano

Trans Lives Matter: il movimento trans* si fa sentire ancora più forte

News - Redazione Milano 20.11.23
(Phonoplay International)

Adorabile Jodel, in Svizzera arriva il primo gruppo per uomini gay!

Lifestyle - Redazione Milano 31.1.24
questionario-coppie-lgbtqia

Il benessere delle coppie LGBTIAQ+, un tema su cui nessuno indaga: il questionario a cui partecipare

News - Francesca Di Feo 27.2.24