Bernardini de Pace “Nelle coppie omo regna più rispetto che tra quelle etero”

La più famosa divorzista d'Italia condivide le sue riflessioni su come stiano cambiando la vita di coppia, il matrimonio e il divorzio eterosessuali. Che rispetto alle coppie omo...

ascolta:
0:00
-
0:00
bernardini de pace la stampa coppie omosessuali coppie eterosessuali divorzio matrimonio
bernardini de pace la stampa coppie omosessuali coppie eterosessuali divorzio matrimonio
4 min. di lettura

All’interno delle coppie omosessuali c’è più rispetto che all’interno delle coppie eterosessuali. È l’osservazione che riporta oggi su La Stampa Annamaria Bernardini de Pace, avvocata divorzista più famosa d’Italia.

Ecco le testuali parole sulle coppie omosessuali pronunciate da Bernardini de Pace alle domande del giornalista Paolo Colonnello:

Le è mai capitato un divorzio o una separazione di una coppia omosessuale?

Si. Io sono stata la prima in Italia, nel 1986, a fare i contratti di convivenza per gli omosessuali. All’inizio del 2000 ci sono state una serie di separazioni di quei contratti, ma sono state tra le cose più eleganti e raffinate mai viste in vita mia. I più rispettosi che abbia mai incontrato nella mia vita sono stati gli omosessuali, rispettosi soprattutto del patrimonio affettivo. E poi sono le coppie che durano di più. Ne conosco alcuni che stanno insieme da 40 anni, di eterosessuali invece non ne conosco.

Cos’è che la colpisce?

La cosa strana che ho notato negli omoaffettivi, come li chiamo io, è che chi tradisce protegge l’altro nella separazione; esattamente il contrario di quello che avviene negli etero. Nella coppia eterosessuale il traditore di solito prende tutto e non riconosce neanche il dolore dell’altro. Tra gli omosessuali c’è una sensibilità superiore.

Nell’intervista, la rinomata avvocata affronta a 360° l’amore e il divorzio nell’Italia del nuovo millennio, parlando soprattutto di coppie eterosessuali. Ed è interessante ascoltare le osservazioni di una professionista così esperta. Bernardini de Pace passa in rassegna le variabili che stanno modellando l’idea di matrimonio, tra edonismo e cambiamenti sociali.

Il modo di lasciarsi è cambiato negli ultimi vent’anni, diventando un evento meno drammatico e più naturale, grazie alla diffusione e all’accettazione culturale delle separazioni e dei divorzi. Le leggi, però, non hanno subito miglioramenti significativi, e i giudici scarseggiano, rallentando i tempi delle procedure che possono risultare lunghi e tortuosi.

Il modo in cui ci lasciamo riflette anche il modo in cui amiamo. La sincerità e l’ipocrisia sono oggi più evidenti, e ci sono due tipologie di separazioni dominanti: quelle istantanee, caratteristiche di chi ama profondamente ma non riesce a sopportare il dolore del tradimento, e quelle che si protraggono, tipiche di chi agisce con calma, magari aspettando di separarsi da un partner ricco.

Il matrimonio, negli ultimi anni, ha subito una trasformazione: l’aspetto commerciale sta prendendo sempre più il sopravvento sull’amore. Una volta, il matrimonio era un dovere per la famiglia e l’educazione dei figli, ma oggi prevalgono l’edonismo e la ricerca del piacere immediato. Molti si sposano per le foto e per la festa, mostrandole orgogliosamente agli amici, ma il piacere diventa la cifra di fondo che permea ogni aspetto della vita.

La tolleranza sembra essere aumentata, poiché la società contemporanea sembra accettare qualsiasi cosa da chiunque. Gli individui sono diventati più edonisti, cercando il piacere in ogni ambito della loro vita: dal cibo al sesso, dai viaggi alle esperienze.

Nonostante il cambiamento sociale, le differenze tra uomini e donne nell’ambito delle separazioni persistono. Le donne sembrano essere più propense a lasciare, mentre gli uomini sembrano essere più capaci di gestire due situazioni e di convivere con un matrimonio infelice. Le donne, vivendo una quotidianità più concreta della famiglia, possono avere problemi più contingenti e ripetitivi, che spesso le portano a lasciare il partner se non sono felici.

Il ruolo degli uomini sembra vivere una pesante crisi, poiché l’unica cosa che dovrebbero fare è proteggere, ma oggi le donne si sanno proteggere da sole, rendendo gli uomini incerti riguardo al loro ruolo all’interno della coppia.

Il divorzio può essere complicato e pieno di lacrime, ma la voce dell’avvocato Bernardini de Pace assicura che esistono anche divorzi più semplici e veloci. Tuttavia, i figli rimangono spesso nel mezzo dei conflitti, diventando pezzi “e core da lanciarsi l’un contro l’altro armati.”

Il matrimonio tra coppie omosessuali può essere altrettanto delicato e difficile, ma l’avvocato ricorda che ha avuto modo di seguire separazioni di omoaffettivi che si sono rivelate molto più rispettose ed eleganti di quelle tra coppie eterosessuali. Gli omosessuali sembrano avere una sensibilità superiore e un maggiore rispetto per il patrimonio affettivo.

I social media hanno sicuramente inciso sulle dinamiche delle coppie, poiché le donne possono facilmente trovare amanti attraverso i social e scoprire tradimenti tramite le foto pubblicate. I social media spesso diventano un terreno di scontro durante la separazione, con uno dei primi veti che riguarda la scomparsa delle famiglie dai social.

Infine, il consiglio dell’avvocato Bernardini de Pace riguardo al matrimonio è cauto e ponderato. Le alleanze tra gli sposi non sono più come una volta, e la competizione tra maschi e femmine prevale, contribuendo alla triste realtà di un amore spesso messo in secondo piano rispetto al piacere immediato.

In definitiva, il panorama del matrimonio e del divorzio in Italia è in continua evoluzione, con aspetti positivi e negativi. Le trasformazioni sociali, la cultura dell’edonismo e l’uso dei social media stanno modellando le dinamiche delle relazioni, ma l’amore rimane sempre al centro delle esperienze umane.

 

bernardini de pace la stampa coppie omosessuali coppie eterosessuali divorzio matrimonio
Il titolo poco inclusivo de La Stampa. Ma il giornalista Colonnello e l’avv. Bernardini de Pace nell’intervista hanno usato la locuzione “coppie omosessuali”

Post scriptum
Una curiosità: nonostante La Stampa sia dotata di Diversity Editor, qui la nostra intervista, e nonostante Annamaria Bernardini de Pace nell’intervista raccolta dal giornalista Paolo Colonnello parli di coppie omosessuali, il titolo del quotidiano di Torino persiste nell’utilizzo di “coppie gay” al posto di “coppie omosessuali”, strizzando l’occhio più a Google (dove la parola “gay” è più cercata e performante della parola “omosessuale”), e facendo un torto alla realtà e all’inclusività.  Su Gay.it abbiamo preferito utilizzare “coppie omosessuali”, così come aveva fatto l’avvocata Bernardini de Pace.

 

 

immagini di copertina: Foto di Centre for Ageing Better su Unsplash

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l'omofobia: "Sta diventando una piaga dilagante, basta!" (VIDEO) - Emma Annalisa Paola e Chiara - Gay.it

Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l’omofobia: “Sta diventando una piaga dilagante, basta!” (VIDEO)

News - Redazione 22.7.24
Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24
Carmine d'Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: "Mezza femmina" - Carmine dAnelli insulti omotransfobici e sessisti 11 - Gay.it

Carmine d’Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: “Mezza femmina”

News - Redazione 22.7.24
Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale - Nemo Eurovision - Gay.it

Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale

Culture - Redazione 22.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24

Continua a leggere

Martina Tammaro ed Erika Mattina de “Le perle degli omofobi” si sono lasciate - Martina Tammaro ed Erika Mattina - Gay.it

Martina Tammaro ed Erika Mattina de “Le perle degli omofobi” si sono lasciate

Culture - Redazione 25.1.24
Libri LGBTI aprile 2024

Marinai e cowboy, gatti magici e creature degli abissi, serpenti, donne, uomini e bambini: le novità LGBTI+ in libreria

Culture - Federico Colombo 27.3.24
Kyle Friend e Tim Brewster, la storia dei due pallavolisti prima compagni di squadra e ora innamorati - Kyle Friend e Tim Brewster - Gay.it

Kyle Friend e Tim Brewster, la storia dei due pallavolisti prima compagni di squadra e ora innamorati

Corpi - Redazione 29.3.24
Grande Fratello, Stefano Miele presenta il fidanzato Nicolò Rossi: "Buon primo anniversario" (FOTO) - Grande Fratello Stefano Miele presenta il fidanzato Nicolo Rossi - Gay.it

Grande Fratello, Stefano Miele presenta il fidanzato Nicolò Rossi: “Buon primo anniversario” (FOTO)

Culture - Redazione 5.3.24
Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni d'amore con David Burtka: "Impossibile immaginare vita migliore" - Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni damore con David Burtka - Gay.it

Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni d’amore con David Burtka: “Impossibile immaginare vita migliore”

Culture - Redazione 2.4.24
Ivano Marino e i dolci auguri all'amato Giacomo: "Sai gioire sempre per me e questa è la prima meraviglia del mondo" - Ivano Marino e i dolci auguri di compleanno allamato Giacomo 0 - Gay.it

Ivano Marino e i dolci auguri all’amato Giacomo: “Sai gioire sempre per me e questa è la prima meraviglia del mondo”

Culture - Redazione 21.2.24
Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Paola Turci e Francesca Pascale in crisi? La cantante rompe il silenzio

Culture - Emanuele Corbo 11.6.24
Francesca Schiavone festeggia San Valentino con l’amata Sileni: “Sempre insieme” - Francesca Schiavone e Sileni 5 - Gay.it

Francesca Schiavone festeggia San Valentino con l’amata Sileni: “Sempre insieme”

Corpi - Redazione 15.2.24