Bibbiano, revocati i domiciliari al sindaco: “Non poteva essere arrestato”

Dopo sei mesi di disinformazione e deligittimizzazione nazionale nei confronti delle famiglie arcobaleno, il caso Bibbiano si sta sgretolando. Perché la destra non ne vuole più parlare?

Bibbiano, revocati i domiciliari al sindaco: "Non poteva essere arrestato" - Andrea Carletti chi è - Gay.it
< 1 min. di lettura

Dopo un’estate di disinformazione battente, e quasi del tutto indirizzata al puro discredito nei confronti delle famiglie arcobaleno e della comunità LGBT, il ‘caso Bibbiano‘ si sta letteralmente sgretolando. Dopo il tribunale dei minori di Bologna, che ha sottolineato come non ci siano state ‘anomalie’, la Cassazione ha revocato i domiciliari con obbligo di dimora nei confronti di Andrea Carletti, sindaco Pd di Bibbiano indagato lo scorso giugno a seguito dell’esplosione dello scandalo “Angeli e Demoni”, presunto sistema di affidi illeciti di minori.

Tutto è partito da un’indagine dei carabinieri di Reggio Emilia, che scopre un presunto sistema illecito legato agli affidi di minori: secondo i pm di Reggio Emilia, alcuni psicologi e assistenti sociali avrebbero alterato atti ufficiali e condizionato psicologicamente bambini con l’obiettivo di far emergere violenze e abusi in famiglia in realtà inesistenti. Bimbi poi affidati ad altre coppie. Una di queste (soltanto UNA), era composta da due donne. Apriti cielo. Il ‘caso Bibbiano’ è inspiegabilmente diventato strumento di deligittimizzazione nazionale nei confronti delle famiglie arcobaleno, alimentando odio e disinformazione.

Dopo sei mesi da incubo, Andrea Carletti è ora tornato a tutti gli effetti libero, anche se mai direttamente coinvolto nelle vicende degli affidi, ma indagato d’abuso d’ufficio e falso per aver affidato degli spazi pubblici all’associazione “Hansel e Gretel”, che si occupava della psicoterapia dei bambini. Le motivazioni non sono state ancora rese pubbliche, ma la Cassazione, nella revoca d’arresto, ha sottolineato come non sussistessero le condizioni per l’arresto del sindaco. Secondo quanto riportato da LaRepubblica, Carletti si sarebbe detto ovviamente soddisfatto: “È un importante passo verso la verità. Stasera sono felice, è finito un incubo”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
bacibaci 4.12.19 - 11:23

Gli pseudogiornalisti di Rete 4 non lo fanno lo speciale per sbugiardare sé stessi?

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Mahmood fidanzato Lorenzo Tobia Marcucci Paper intervista giugno 2024

Mahmood e l’ex, il cantante si sbottona: “È durata 5 anni, ci ho scritto una canzone”. Poi fa una confessione hot

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Katy Perry nuovo singolo

Katy Perry annuncia il singolo “Woman’s World” e punta a tornare nell’Olimpo del pop. Ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 18.6.24
Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video - Johan Floderus il diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran e chiede la mano al fidanzato il dolcissimo video - Gay.it

Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video

News - Redazione 19.6.24
kyiv-pride-2024

Ucraina, perché il primo Kiev Pride dall’inizio dell’invasione russa è durato solo 30 minuti

News - Francesca Di Feo 18.6.24
Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24

Leggere fa bene

Aleksander Miszalski al cracovia pride

Polonia, il nuovo sindaco di Cracovia si unirà al Pride e isserà la bandiera rainbow sul Municipio

News - Francesca Di Feo 10.5.24
kenya-divieto-incitamento-violenza-lgbt

Kenya, la Corte Suprema vieta l’incitamento alla violenza contro la comunità LGBTQIA+. Ma è solo una misura temporanea

News - Francesca Di Feo 3.5.24
Yemen, 13 persone condannate ad esecuzione pubblica per "omosessualità" - Indonesia fustigazione gay - Gay.it

Yemen, 13 persone condannate ad esecuzione pubblica per “omosessualità”

News - Redazione 9.2.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
alessia-crocini-mennuni

Alessia Crocini risponde alla senatrice Mennuni sulla maternità: “Le parole di una privilegiata”

News - Francesca Di Feo 28.12.23
Ungheria Orban Péter Magyar Tisza

Europee, Ungheria: batosta peggiore di sempre per Orbán, cresce Tisza, partito che vuole ricostruire i rapporti con l’UE

News - Francesca Di Feo 10.6.24
Perù, le persone trans, non binarie e intersessuali saranno ora classificate come “malate di mente” - Azul Rojas Marin - Gay.it

Perù, le persone trans, non binarie e intersessuali saranno ora classificate come “malate di mente”

News - Redazione 16.5.24
Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti - Carriera Alias - Gay.it

Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti

News - Redazione 27.12.23