Conte e Mattarella hanno ricevuto il presidente Duda: avranno detto qualcosa sull’omotransfobia polacca?

Cosa si siano detti l’omofobo presidente polacco, Mattarella e Conte non è chiaro, ma l'Europa tutta guarda con indignazione alla Polonia omotransfobica.

Conte e Mattarella hanno ricevuto il presidente Duda: avranno detto qualcosa sull'omotransfobia polacca? - Incontro Conte Duda - Gay.it
< 1 min. di lettura

Bombardato dalle polemiche al parlamento europeo, con minacce concrete di restrizioni economiche fino a quando non cancellerà le vergognose ‘Zone libere dall’ideologia LGBT’ dalla sua Polonia, ma accolto con tutti i crismi del caso in Italia. Andrzej Duda, contestatissimo presidente polacco da poco rieletto, è sbarcato ieri a Roma, con tanto di incontro con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durato ben due ore.

Cosa si siano detti Duda e Conte non è chiaro, ma l’accoglienza è stata calorosa, da Capo di Stato. Il presidente polacco ha poi incontrato anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla presenza del ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio. Duda è in visita ufficiale in Italia, a soli pochi giorni dal duro attacco di Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea che nel corso del suo primo discorso sullo Stato dell’Europa ha tuonato: “Le zone libere da LGBTQI sono zone libere dall’umanità. E non hanno posto nella nostra Unione”.

Far andar via Duda dall’Italia senza spendere una parola ufficiale da parte del Governo e dello Stato nostrano su quanto di vergognoso stia capitando nella sua Polonia sarebbe inammissibile. Il presidente poalcco ha da anni intrapreso un’autentica guerra contro la comunità LGBT nazionale, scatenando proteste in mezza Europa. Solo pochi mesi fa il premier Conte sottolineò come “le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale ledono i diritti umani necessari a un pieno sviluppo della personalità umana“. Discriminazioni che Duda ha di fatto istituzionalizzato. Anche Mattarella, nel maggio scorso, rimarcò come “una società libera non permette discriminazioni e aggressioni”.

Dinanzi ad Andrzej Duda, principe di omotransfobia d’Europa, avranno fatto sentire la voce indignata dell’Italia?

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes - Trei kilometri pana la capatul lumii - Gay.it

Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes

Cinema - Federico Boni 27.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Continua a leggere

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi - sit in Russia 8 - Gay.it

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi

News - Redazione 11.1.24
Erika Hilton è la seconda deputata trans del Brasile.

“Avete il potenziale per cambiare”, così parla Erika Hilton, deputata trans* del Brasile

News - Redazione Milano 5.12.23
Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: "Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno" - Augusto Barbera - Gay.it

Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: “Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno”

News - Redazione 18.3.24
Menunni (FDI): "La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli" - VIDEO - Lavinia Mennuni - Gay.it

Menunni (FDI): “La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli” – VIDEO

News - Redazione 28.12.23
Matteo Salvini a Firenze per il meeting di Identità e Democrazia

Gli imbarazzanti alleati europei di estrema destra della Lega di Salvini

News - Lorenzo Ottanelli 4.12.23
L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: "Chiederò spiegazioni a Bruxelles" - Leurodeputata leghista Basso - Gay.it

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: “Chiederò spiegazioni a Bruxelles”

News - Redazione 8.1.24
famiglie-arcobaleno

Perché la stampa italiana continua ad alimentare la fake news “genitore 1 e 2”, dicitura mai esistita?

News - Federico Boni 16.2.24
Matteo Salvini annuncia la candidatura di Roberto Vannacci alle Europee il giorno della Liberazione - Matteo Salvini e Roberto Vannacci - Gay.it

Matteo Salvini annuncia la candidatura di Roberto Vannacci alle Europee il giorno della Liberazione

News - Redazione 26.4.24