Contro l’attentato bacio gay con un musulmano in copertina

Per niente intimoriti dall'attentato incendiario che ne ha devastato al redazione, il settimanale satirico francese Charlie Hebdo pubblica una copertina ancora più forte.

Contro l'attentato bacio gay con un musulmano in copertina - bacio gay musulmanoBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Contro l'attentato bacio gay con un musulmano in copertina - bacio gay musulmanoF1 - Gay.it

La loro redazione è stata data alle fiamme appena qualche giorno fa, dopo la pubblicazione di una vignietta satirica su Maometto, ma i giornalisti di Charlie Hebdo, settimanale satirico francese non si sono lasciati intimidire e nel numero in edicola oggi hanno osato nuovamente.
Il disegno che campeggia in copertina ritrae un uomo con il classico copricapo musulmano che bacia appassionatamente un disegnatore del settimanale. Lo slogan è "L’amore è più forte che l’odio" e sullo sfondo si vedono delle macerie, forse quelle della stessa redazione, oppure quelle di un attentato. Come se non bastasse, sul sito il disegno è anche animato e non lascia alcun dubbio sulla natura del bacio.

Contro l'attentato bacio gay con un musulmano in copertina - charlie hebdo1 - Gay.it

Autore della copertina è una delle matite di punta della rivista, Luz, autore anche della vignetta che, secondo gli inquirenti potrebbe essere la causa dell’attentato incendiario alla redazione. Nel numero della settimana scorsa, infatti, oltre allaraffigurazione di Maometto che dive "100 frustate se non morite dalle risate", c’era anche un nuovo nome sopra quello originale della testata, ovvero "Charia Hebdo", in riferimento alla legge islamica cui si ispirerebbero le nuove forze politiche in ascesa in Libia e Tunisia.

Dopo la vignetta su Maometto, che non era certo la prima ad attaccare con l’arma della satira il fondamentalismo islamico dalla pagine della rivista, ad essere colpito era stato anche il sito web della rivista e molti erano stati i messaggi minacciosi giunti ai redattori di Charli Hebdo al punto che gliamministratori erano stati costretti a sospendere la pagina di Facebook. E ad ispirare questa nuova copertina potrebbe essere stato un episodio accaduto veramente qualche giorno fa quando durante una manifestazione di protesta il direttore di Charlie Hebdo, Charb, era stato oggetto di accuse di omosessualità. Per niente turbato, Charb ha risposto: "Dato che mi dicono che sono gay, ecco qui" ed ha baciato un uomo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
aromanticismo-cosa-vuol-dire

Come l’aromanticismo può aiutarci a decostruire la nostra concezione imposta dell’amore

News - Francesca Di Feo 20.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming - film 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 19.2.24
Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: "Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione" (VIDEO) - Luciana Littizzetto e Maria De Filippi - Gay.it

Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: “Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 21.2.24

Hai già letto
queste storie?

andria omofobia 18 anni gay

Andria, calci e pugni a un 18enne perché gay: “Abbiate il coraggio di denunciare”

News - Francesca Di Feo 26.10.23
La Cassazione rigetta il ricorso di Pillon. Definitiva la condanna per diffamazione ai danni di un'associazione LGBTQIA+ - Simone Pillon - Gay.it

La Cassazione rigetta il ricorso di Pillon. Definitiva la condanna per diffamazione ai danni di un’associazione LGBTQIA+

News - Redazione 23.11.23
canada

Canada, avviso ai canadesi LGBTQIA+ sui rischi nel viaggiare negli USA causa leggi omobitransfobiche

News - Federico Boni 1.9.23
"Non vogliamo lesbiche in squadra": la furia dei conservatori turchi non scalfisce la pallavolista Ebrar Karakurt - ebrar karakurt turchia omofobia - Gay.it

“Non vogliamo lesbiche in squadra”: la furia dei conservatori turchi non scalfisce la pallavolista Ebrar Karakurt

Corpi - Francesca Di Feo 23.9.23
Manuel Aspidi, l’ex cantante di Amici vittima di omofobia social: "Dovete crepare, fate vomitare" - Manuel Aspidi 2 - Gay.it

Manuel Aspidi, l’ex cantante di Amici vittima di omofobia social: “Dovete crepare, fate vomitare”

Musica - Redazione 19.9.23
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
Bacio gay sul palco dei The 1975, la Malesia valuta l'interruzione dell'elettricità per evitare "incidenti indesiderati" - The 1975 - Gay.it

Bacio gay sul palco dei The 1975, la Malesia valuta l’interruzione dell’elettricità per evitare “incidenti indesiderati”

Musica - Redazione 6.11.23
Karma B, ondata di omofobia social: "Fate schifo e orrore, repellenti, comportatevi da uomini veri" - Karma B 5 - Gay.it

Karma B, ondata di omofobia social: “Fate schifo e orrore, repellenti, comportatevi da uomini veri”

News - Federico Boni 31.8.23