Da domani Corte Suprema USA discute sui matrimoni gay

Come poche altre volte è accaduto nella storia americana, la Corte Suprema apre da domani una settimana storica, quella che porterà alla decisione a giugno sui diritti delle coppie lgbt.

Da domani Corte Suprema USA discute sui matrimoni gay - supremacorteBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Da domani Corte Suprema USA discute sui matrimoni gay - supremacorteF1 - Gay.it

La Corte Suprema degli Stati Uniti discute questa settimana due importanti ricorsi che riguardano le nozze gay. Si tratta della decisione sul referendum che le abolì nello stato della California, la famosa Proposition 8, e della la legge federale che impedisce il riconoscimento dei matrimoni gay che in questi anni sono stati celebrati nei 10 stati che hanno legiferato in tal senso.

Domani verra’ esaminato il ricorso presentato da due coppie californiane contro la Prop8. Mercoledì invece arriva in aula il ricordo contro la cosiddetta DOMA, la legge contro la quale si è scagliato anche Obama e, da ultima, l’ex Segretario di Stato Hillary Cliton. E lo stesso Bill Clinton, che ha firmato la legge nel 1996, ha dichiarato di sostenere i matrimoni gay e si e’ detto convinto che la legge e’ incostituzionale.

Da domani Corte Suprema USA discute sui matrimoni gay - supremacorteF3 - Gay.it

Insomma, la Corte si troverà davanti due casi che potranno rivelarsi storici, anche se apppunto diversi osservatori affermano che i giudici preferiranno una linea cauta. In particolare, viene sottolineato come recentemente il giudice Anthony Kennedy, che ha scritto le più importanti sentenze in favore dei diritti dei gay, recentemente ha detto di non considerare ideale il fatto che la Corte ultimamente sia al centro di così importanti questioni sociali e civili. “Una democrazia non dovrebbe essere dipendente per le sue piu’ importanti decisioni da quello che nove persone non elette da una ristretta corte dicono”, ha detto Kennedy. Ed in effetti, dal punto di vista politico la direzione del paese appare chiara, anche se la maggioranza degli stati ancora non riconoscono i matrimoni gay, i sondaggi di opinione mostrano come vi sia un crescente consenso, soprattutto tra i piu’ giovani, a riguardo.

Le aspettative della comunità gay americana sono enormi, anche se le conclusioni a cui arriveranno i giudici sono tutt’altro che scontate. L’attuale composizione della Corte, infatti, dice che la maggioranza dei “saggi” è di estrazione conservatrice. Ma, come ha dimostrato la sentenza della Corte sull’Obamacare, dello scorso giugno, tutto è possibile. Anche perche’ c’e’ l’incognita rappresentata dal giudice John Roberts, uno di quelli nominati da George W. Bush ma che a sorpresa voto’ a favore della costituzionalita’ della riforma sanitaria fortemente voluta da Obama e altrettanto fortemente avversata dai repubblicani e dall’allora candidato alla presidenza Mitt Romney. Il giudice Roberts, insomma, potrebbe ancora una volta risultare decisivo. E a questo proposito c’è una notizia molto curiosa. Fra il pubblico, nei banchi riservati ai familiari dei giudici, siederà anche Jean Podrasky, cugina lesbica proprio del giudice Roberts, insieme alla compagna.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Titti De Simone - Legge contro l'omobitransfobia in Puglia

Legge contro l’omobitransfobia in Puglia, una battaglia durata 8 anni – Intervista a Titti De Simone

News - Francesca Di Feo 12.7.24

Hai già letto
queste storie?

stati-uniti-la-bandiera-pride-di-nuovo-bandita-dalle-sedi-ufficiali-del-governo

Stati Uniti, la bandiera Pride di nuovo bandita dalle sedi ufficiali del governo

News - Francesca Di Feo 22.3.24
stati-uniti-ban-terapie-affermative

Stati Uniti, continuano i ban alle terapie affermative per i minori: 100.000 lǝ adolescenti abbandonatǝ a loro stessǝ

Corpi - Francesca Di Feo 17.4.24
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24
Boise Pride Festival Drag Show Gay.it

Università USA vieta gli spettacoli drag e gli studenti si appellano alla Corte Suprema

News - Redazione 6.3.24
Picchetto d'amore, Giulia Latorre chiede alla collega poliziotta Rosy Grano di sposarla (VIDEO) - Giulia Latorre e Rosy Grano - Gay.it

Picchetto d’amore, Giulia Latorre chiede alla collega poliziotta Rosy Grano di sposarla (VIDEO)

News - Redazione 8.7.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
stati-uniti-carolina-del-sud-terapie-affermative-minori

Stati Uniti, la Carolina del Sud diventa il 25° stato USA a bandire le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 23.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24