Dall’Agosto 2024 la California celebrerà il Transgender History Month

Quella rivolta alla Compton's Cafeteria nel 1966, in risposta alle violente e costanti vessazioni della polizia nei confronti delle drag queen e delle persone trans*.

ascolta:
0:00
-
0:00
transhistorymonthcalifornia
transhistorymonthcalifornia
4 min. di lettura

Attualmente, secondo il sito dell’International Committee on LGBTQ+ History Months, la storia queer viene celebrata ogni anno in 19 paesi. Gli ultimi LGBT+ History Months sono stati lanciati nel 2022 in Italia (mese di Aprile), Cuba e Uganda. Nello stato africano attiviste e attivisti sono riusciti a celebrare la storia queer del loro paese pochi mesi prima che fossero introdotte delle leggi durissime per reprime omosessualità e non conformità di genere.

 

LGBTQ+ HISTORY MONTHS
(Logo dell’International Committee on LGBTQ+ History Month. Il comitato, lanciato nel 2022 mira a sostenere e promuovere gli LGBT+ History Months già esistenti e ad incoraggiarne nuovi in tutto il mondo)

 

Rodney Wilson, fondatore dell’LGBT+ History Month USA.
Rodney Wilson, fondatore dell’LGBT+ History Month USA.

Il primo paese ad aver lanciato un mese totalmente dedicato alla storia LGBT+ sono stati gli Stati Uniti nell’Ottobre del 1994 grazie all’iniziativa del docente di scuola superiore Rodney Wilson. A partire dal prossimo anno lo stato della California sarà il primo al mondo a dedicare il mese di agosto alla storia trans*.

 

Honey Mahogany, la presidente del Partito Democratico di San Francisco, ha lanciato la risoluzione per rendere il Transgender History Month un’iniziativa realizzata a livello statale e non limitata alla sola contea di San Francisco.
Honey Mahogany, presidente del Partito Democratico di San Francisco, ha lanciato la risoluzione per rendere il Transgender History Month un’iniziativa realizzata a livello statale e non limitata alla sola contea di San Francisco.

Il Transgender History Month è stato istituito grazie alla Risoluzione 57, votata favorevolmente dall’Assemblea dello Stato della California lo scorso 6 settembre. A lanciare la risoluzione è stata la presidente del Partito Democratico di San Francisco Honey Mahogany che, dopo essere divenuta famosa partecipando allo show televisivo RuPaul’s Drag Race nel 2013, si è lanciata nella politica attiva a partire dal 2018.

Durante la conferenza stampa seguita al voto, Mahogany ha spiegato come questo fosse un primo importante passo per stimolare la conoscenza della storia trans* e cercare di sostenere, anche in questo modo, le persone transgender ancora oggi, purtroppo, oggetto di violenza negli Stati Uniti e non solo.

Commentando l’introduzione del Transgender History Month, Jorge Reyes Salinas dell’organizzazione Equality California, ha dichiarato che tale mese permetterà di ricordare come le lotte combattute dalla comunità trans* abbiano avuto un peso determinante per il benessere di tutte le persone queer.

Iniziative come questa sono particolarmente significative per gli Stati Uniti dove, negli ultimi anni, lo studio della storia e cultura LGBTQ+ è stato sotto continuo attacco da parte dei conservatori repubblicani (basti vedere la legge anti-trans approvata in Kentucky ndr).

Il Transgender History Month era stato riconosciuto per la prima volta dal sindaco di San Francisco, London Breed, nell’agosto 2021 grazie al lavoro condotto dall’attivista Jupiter Peraza, dal comitato del “Transgender District” di San Francisco, dall’Office of Transgender Initiatives (OTI) di San Francisco e dalla Women’s Foundation of California. Il mese era stato concepito originariamente come un modo per onorare la ricca storia della comunità trans* della città, ricordare il suo contributo nel migliorare le condizioni di vita di tutti coloro che si riconoscono nella sigla LGBTQ+ e celebrare, più in generale, la storia di attivisti e persone trans* della città di San Francisco e del mondo. Grazie alla risoluzione votata pochi giorni fa il Transgender History Month non sarà più una celebrazione limitata alla sola città di San Francisco ma includerà l’intera California.

Il sindaco di San Francisco, London Breed, riconosce il mese di agosto come Transgender History Month nella contea di San Francisco (2021).
Il sindaco di San Francisco, London Breed, riconosce il mese di agosto come Transgender History Month nella contea di San Francisco (2021).

Le attiviste e gli attivisti che hanno lanciato per la prima volta il Transgender History Month a San Francisco hanno scelto il mese di agosto per ricordare la rivolta della Compton’s Cafeteria che avvenne proprio in quel mese nel lontano 1966. La rivolta fu una risposta alle violente e costanti vessazioni della polizia nei confronti delle drag queen e delle persone trans*. I Compton’s Cafeteria Riots sono considerati il primo atto di resistenza su larga scala condotto da individui transgender e queer contro la polizia. La rivolta, iniziata all’interno della Compton’s Cafeteria – un diner aperto 24 ore su 24 in cui persone trans* e queer del Tenderloin si riunivano regolarmente – si spostò all’esterno dove gli scontri continuarono. La rivolta segnò un punto di svolta nel movimento LGBT locale. All’indomani della rivolta, venne infatti istituita una rete autogestita di servizi di supporto sociale, psicologico e medico per persone transgender.
La rivolta della Compton’s Cafeteria, per lungo tempo dimenticata, è stata portata nuovamente alla ribalta grazie al lavoro della storica Susan Stryker che 2005, insieme a Victor Silverman, realizzò il documentario Screaming Queens che ripercorre la storia della rivolta e da voce alle protagoniste e ai protagonisti di quella notte.

 

Il documentario Screaming Queens ricostruisce la rivolta della Compton's Cafeteria e narra la vita delle protagoniste e dei protagonisti prima e dopo quell’agosto del 1966.
Il documentario Screaming Queens ricostruisce la rivolta della Compton’s Cafeteria e narra la vita delle protagoniste e dei protagonisti prima e dopo quell’agosto del 1966.

La nostra speranza è che tale iniziativa, nata nella città di San Francisco nel 2021 e ora estesa a tutto lo stato della California, possa diventare negli anni a venire una celebrazione globale della storia trans*.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Raffaella Carrà - la sua casa a Via Nemea 21 a Roma è in vendita

La casa di Raffaella Carrà a Roma Nord è in vendita, ma nessuna piazza ha il suo nome

Musica - Mandalina Di Biase 11.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24

Leggere fa bene

alan turing biografia gay

Alan Turing, finalmente una statua celebrativa al Kings College di Cambridge ma è polemica sul risultato finale

Culture - Redazione 31.1.24
giappone-corte-suprema-diritti-trans

Giappone, sì all’autodeterminazione delle persone trans da parte della Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 26.10.23
chi-segna-vince-jaiyah-saelua

“Chi segna vince”, la storia della prima donna transgender a giocare in una nazionale di calcio

Corpi - Francesca Di Feo 11.1.24
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24
uomini-transgender-gravidanza

Uomini transgender e gravidanza, perché parlare di rischi? Parola al dottor Converti, presidente di Amigay

News - Francesca Di Feo 24.1.24
"Orlando, my biographie politique", il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d'Italia - Orlando my biographie politique 2 - Gay.it

“Orlando, my biographie politique”, il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d’Italia

Cinema - Redazione 15.3.24
Hunter Schafer - ruoli trans

Hunter Schafer non vuole recitare soltanto come donna trans e ha ragione

Cinema - Mandalina Di Biase 4.4.24
I prigionieri che indossano triangoli rosa sulle loro uniformi vengono fatti marciare all'aperto dalle guardie naziste a Sachsenhausen.

Il Giorno della Memoria: un’occasione per rompere il silenzio

Culture - Alessio Ponzio 24.1.24