Video

DDL Zan, respinte le due pregiudiziali di costituzionalità: la legge contro l’omotransfobia va avanti

La Camera ha affondato le due pregiudiziali presentate a scrutinio segreto da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia.

2 min. di lettura

DDL Zan, respinte le due pregiudiziali di costituzionalità: la legge contro l'omotransfobia va avanti - DDL Zan respinte le due pregiudiziali - Gay.it

Al termine di un’agghiacciante ‘dibattito’ portato avanti dai deputati di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, che hanno chiaramente dovuto giustificare la loro richiesta di due pregiudiziali di costituzionalità a scrutinio segreto, il DDL Zan ha fortunatamente superato il primo complicato e pericolosissimo step, perché a scrutinio segreto.

Le due pregiudiziali sono state infatti respinte. Presenti 460, votanti 455, astenuti 5, maggioranza 228, favorevoli 201, contrari 254.

Il DDL Zan prosegue quindi la propria strada parlamentare, con la maggioranza chiamata ora a respingere i quasi 900 emendamenti presentati dall’opposizione, che senza pudore alcuno punta unicamente allo sgambetto nei confronti della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo.

La Camera ha respinto le pregiudiziali di costituzionalità a voto segreto con cui Lega e Fratelli d’Italia speravano di affossare la legge“, ha scritto il relatore Alessandro Zan sui social. “Ora avanti con l’esame per approvare al più presto una legge di civiltà“.

Sono in Senato a votare la legge di delegazione europea nonostante il consueto ostruzionismo delle destre“, ha commentato la senatrice Monica Cirinnà, “ma sto seguendo con grande emozione i lavori dell’Aula di Montecitorio, che sta iniziando a votare la proposta di legge Zan contro omolesbobitransfobia e misoginia. Poco fa sono state respinte a larga maggioranza le pregiudiziali di costituzionalità presentate dalle opposizioni: un tentativo, strumentale e ideologico, di impedire l’approvazione di una legge necessaria e urgente. Sì, necessaria e urgente, perché non esiste un tempo in cui non sia necessario e urgente occuparsi di diritti e uguaglianza. Non c’è benaltrismo che tenga: anche in una emergenza dolorosa come quella che stiamo attraversando, la classe politica deve dimostrare di essere capace di occuparsi dell’emergenza, certo, ma anche di continuare a dare ascolto alle esigenze dei cittadini, alla loro domanda di riconoscimento e protezione. Questo stiamo facendo, senza abdicare alla nostra responsabilità politica e anzi agendola al livello più alto. Sono fiduciosa che presto arriveremo al risultato, anche grazie al grande lavoro che la maggioranza ha fatto – in grande armonia – per migliorare e arricchire il contenuto della legge, senza snaturarne la natura e gli obiettivi. Ce la faremo, lo dobbiamo alle tante, troppe vittime; lo dobbiamo a quella protezione dell’uguaglianza che, come ha ricordato il Presidente Mattarella lo scorso 17 maggio, è anzitutto pari dignità; lo dobbiamo alla visione di un’Italia più giusta, libera, inclusiva, come vuole la Costituzione“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Anonimo 27.10.20 - 18:28

Ottima notizia! Il primo scoglio/trappolone delle destre cattofasciste e reazionarie è stato superato. Speriamo che la maggioranza continui ad essere unita e approvi presto una legge efficace, senza tradimenti né compromessi al ribasso come accadde nel 2016 con le unioni civili.

Trending

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Beatrice Quinta, da X Factor al primo EP

Beatrice Quinta: “Parlo sempre di sesso perché ho scoperto che posso godere” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24

Continua a leggere

Roberto Vannacci: "Sono andato in un locale gay, una serata tranquilla". La replica di Flavia Fratello è virale (VIDEO) - Vannacci Flavia Fratello - Gay.it

Roberto Vannacci: “Sono andato in un locale gay, una serata tranquilla”. La replica di Flavia Fratello è virale (VIDEO)

Culture - Redazione 7.3.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
vladimir putin russia

Russia, il movimento LGBTQIA+ ufficialmente equiparato alle organizzazioni terroristiche

News - Redazione 22.3.24
Luca Paladini insultato da consigliere leghista in aula: "Pezzo di m*rda". Poi l'aula approva la mozione transfobica (VIDEO) - Luca Paladini - Gay.it

Luca Paladini insultato da consigliere leghista in aula: “Pezzo di m*rda”. Poi l’aula approva la mozione transfobica (VIDEO)

News - Redazione 8.5.24
Salvini a Belve: "Sui gay io e Vannacci abbiamo idee diverse. Non posso dare lezioni di morale a nessuno" (VIDEO) - Salvini a Belve - Gay.it

Salvini a Belve: “Sui gay io e Vannacci abbiamo idee diverse. Non posso dare lezioni di morale a nessuno” (VIDEO)

News - Redazione 3.4.24
Careggi Transgender Triptorelina affermazione di genere Gasparri

Triptorelina, la malafede ideologica del governo italiano che fa propaganda sulla vita delle persone: anticipati i risultati dell’ispezione al Careggi di Firenze, ma qualcosa non quadra

Corpi - Francesca Di Feo 8.4.24
Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: "Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno" - Augusto Barbera - Gay.it

Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: “Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno”

News - Redazione 18.3.24
monza-mozione-famiglie-arcobaleno-pd

Monza, la giunta PD spiega perché ha bocciato la mozione a favore delle famiglie arcobaleno

News - Francesca Di Feo 5.1.24