Fabio Tuiach rischia l’espulsione dal Consiglio comunale di Trieste: sì unanime alla proposta

Al lavoro per capire se Fabio Tuiach potrà essere sospeso o rimosso dal suo incarico, dopo che l'intero consiglio si è dissociato dalle sue dichiarazioni omofobe.

Fabio Tuiach
Fabio Tuiach in tribunale per omofobia
2 min. di lettura

Il tempo è galantuomo, si dice. E per Fabio Tuiach, il tempo di dimettersi dalla sua carica è arrivato. Ad essere precisi, però, non è nemmeno una sua decisione, ma la scelta del Consiglio comunale di Trieste.

L’approvazione di due mozioni presentate una dal Pd e una dal M5S e votate ieri a scrutinio segreto e approvate all’unanimità però non confermano né rigettano l’allontanamento dal consiglio di Fabio Tuiach, ex pugile e consigliere comunale, celebre per le sue numerose uscite omofobe.

L’ultima, la goccia che ha fatto traboccare il vaso, è arrivata a febbraio scorso, con dei commenti discriminatori fatti nei confronti di Antonio Parisi, attivista LGBT aggredito proprio a Trieste. In quell’occasione, Tuiach aveva sostenuto che l’omofobia non esiste in Italia, ricordando che in altri Paesi vi è la pena di morte.

Ma le dimissioni di Fabio Tuiach non sono così vicine

Nonostante la compattezza del Consiglio comunale, non è detto che il consigliere omofobo possa essere effettivamente allontanato dalla sua carica, poiché non è così semplice come licenziare un dipendente. L’unanimità però ha mostrato come l’intero consiglio (sia maggioranza che opposizione, dunque) voglia dissociarsi dalle dichiarazioni di Fabio Tuiach, ma la decisione finale della rimozione spetta al presidente della Regione, mentre la sospensione è di norma approvata o respinta dall’assessore competente.

La votazione unanime ha semplicemente confermato la richiesta del dem Roberto Cosolini, di censurare le esternazioni del consigliere e la valutare la possibilità della rimozione.

Roberto Cosolini, firmatario della mozione Pd contro Tuiach, ha spiegato come il voto di ieri ha dimostrato che il consiglio non condivide queste opinioni, allontanandosi da “esternazioni contrarie ai valori della Costituzione“. Della stessa idea Cristian Sergo, capogruppo e primo firmatario del testo M5S, il quale ha anche specificato che “quando si viene eletti, si diventa rappresentanti di tutti i cittadini, non solo di chi ci ha votato“.

Nel frattempo, l’assessore Pierpaolo Roberti è al lavoro per capire la prassi da seguire, portando in discussione esempi di casi avvenuti in passato riguardo la sospensione di una carica pubblica. Mentre, per una rimozione, dovrebbe intervenire la magistratura con una condanna.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Annalisa celebra il Roma Pride 2024: "È stata una delle giornate più belle della mia vita" (VIDEO) - Annalisa - Gay.it

Annalisa celebra il Roma Pride 2024: “È stata una delle giornate più belle della mia vita” (VIDEO)

Musica - Redazione 17.6.24
Marco Mengoni e Xavier Dolan alla sfilata di Fendi SS25 - foto instagram @mengonimarcoofficial

Marco Mengoni e la scaramuccia con Xavier Dolan, mentre Nicholas Galitzine ride con Aron Piper

Lifestyle - Mandalina Di Biase 16.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda" (VIDEO) - CheSara - Gay.it

Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda” (VIDEO)

Culture - Redazione 17.6.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Fabrizio Benetti Schio Elezioni Comunali 2024 - MaiMa LGBTI

“Garantire trascrizione dei figli di coppie omogenitoriali” Fabrizio Benetti di Maima e la sua candidatura a Schio

News - Gay.it 4.6.24
Elly Schlein Partito Democratico Europee 2024

Il PD di Elly Schlein dica subito “Mai alleati di Giorgia Meloni nell’Unione Europea”

News - Giuliano Federico 10.6.24
Elly Schlein, Paola Belloni e la rara uscita pubblica, insieme al seggio per votare (VIDEO) - Elly Schlein Paola Belloni - Gay.it

Elly Schlein, Paola Belloni e la rara uscita pubblica, insieme al seggio per votare (VIDEO)

News - Redazione 10.6.24
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
Justin Trudeau issa la bandiera del Progress Pride davanti al parlamento canadese (VIDEO) - Justin Trudeau - Gay.it

Justin Trudeau issa la bandiera del Progress Pride davanti al parlamento canadese (VIDEO)

News - Redazione 6.6.24
Gabriel Attal

Gabriel Attal, luci e ombre del Primo Ministro francese gay che piace alla destra

News - Lorenzo Ottanelli 11.1.24
monza-mozione-famiglie-arcobaleno-pd

Monza, la giunta PD spiega perché ha bocciato la mozione a favore delle famiglie arcobaleno

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24