Fabio Tuiach rischia l’espulsione dal Consiglio comunale di Trieste: sì unanime alla proposta

Al lavoro per capire se Fabio Tuiach potrà essere sospeso o rimosso dal suo incarico, dopo che l'intero consiglio si è dissociato dalle sue dichiarazioni omofobe.

Fabio Tuiach
Fabio Tuiach in tribunale per omofobia
2 min. di lettura

Il tempo è galantuomo, si dice. E per Fabio Tuiach, il tempo di dimettersi dalla sua carica è arrivato. Ad essere precisi, però, non è nemmeno una sua decisione, ma la scelta del Consiglio comunale di Trieste.

L’approvazione di due mozioni presentate una dal Pd e una dal M5S e votate ieri a scrutinio segreto e approvate all’unanimità però non confermano né rigettano l’allontanamento dal consiglio di Fabio Tuiach, ex pugile e consigliere comunale, celebre per le sue numerose uscite omofobe.

L’ultima, la goccia che ha fatto traboccare il vaso, è arrivata a febbraio scorso, con dei commenti discriminatori fatti nei confronti di Antonio Parisi, attivista LGBT aggredito proprio a Trieste. In quell’occasione, Tuiach aveva sostenuto che l’omofobia non esiste in Italia, ricordando che in altri Paesi vi è la pena di morte.

Ma le dimissioni di Fabio Tuiach non sono così vicine

Nonostante la compattezza del Consiglio comunale, non è detto che il consigliere omofobo possa essere effettivamente allontanato dalla sua carica, poiché non è così semplice come licenziare un dipendente. L’unanimità però ha mostrato come l’intero consiglio (sia maggioranza che opposizione, dunque) voglia dissociarsi dalle dichiarazioni di Fabio Tuiach, ma la decisione finale della rimozione spetta al presidente della Regione, mentre la sospensione è di norma approvata o respinta dall’assessore competente.

La votazione unanime ha semplicemente confermato la richiesta del dem Roberto Cosolini, di censurare le esternazioni del consigliere e la valutare la possibilità della rimozione.

Roberto Cosolini, firmatario della mozione Pd contro Tuiach, ha spiegato come il voto di ieri ha dimostrato che il consiglio non condivide queste opinioni, allontanandosi da “esternazioni contrarie ai valori della Costituzione“. Della stessa idea Cristian Sergo, capogruppo e primo firmatario del testo M5S, il quale ha anche specificato che “quando si viene eletti, si diventa rappresentanti di tutti i cittadini, non solo di chi ci ha votato“.

Nel frattempo, l’assessore Pierpaolo Roberti è al lavoro per capire la prassi da seguire, portando in discussione esempi di casi avvenuti in passato riguardo la sospensione di una carica pubblica. Mentre, per una rimozione, dovrebbe intervenire la magistratura con una condanna.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunità LGBTQIA+ e le famiglie arcobaleno. È polemica - Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunita LGBTQIA e le famiglie arcobaleno - Gay.it

Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunità LGBTQIA+ e le famiglie arcobaleno. È polemica

News - Redazione 2.10.23
elon-musk-gina-carano

Licenziata da Disney per le sue battute omobitransfobiche, Elon Musk pagherà la battaglia legale di Gina Carano

News - Francesca Di Feo 15.2.24
famiglie-arcobaleno

Padova, colpo di scena dalla Procura: si può tornare alla Corte costituzionale per difendere l’uguaglianza di tutte le famiglie

News - Redazione 14.11.23
Erika Hilton è la seconda deputata trans del Brasile.

“Avete il potenziale per cambiare”, così parla Erika Hilton, deputata trans* del Brasile

News - Redazione Milano 5.12.23
Sammy Mahdi, il politico belga di destra che ha vinto lo show drag Non sono una Signora - Sammy Mahdi - Gay.it

Sammy Mahdi, il politico belga di destra che ha vinto lo show drag Non sono una Signora

News - Redazione 28.9.23
Ron DeSantis abbandona le primarie, appoggia Trump e Biden stanzia 700.000 dollari a favore dei ragazzi trans - Ron DeSantis Trump Biden - Gay.it

Ron DeSantis abbandona le primarie, appoggia Trump e Biden stanzia 700.000 dollari a favore dei ragazzi trans

News - Redazione 22.1.24
Belgrado Pride 2023, migliaia di persone in piazza sfidano l'omobitransfobico presidente Vučić - Belgrado Pride 2023 migliaia di persone in piazza sfidano lomobitransfobico presidente Vucic - Gay.it

Belgrado Pride 2023, migliaia di persone in piazza sfidano l’omobitransfobico presidente Vučić

News - Redazione 12.9.23
Corrado e Adriano, è omofobia anche dopo la morte. Imbrattato il manifesto funebre: “Fr*ci!” - Corrado e Adriano e omofobia anche dopo la morte. Imbrattato il manifesto funebre - Gay.it

Corrado e Adriano, è omofobia anche dopo la morte. Imbrattato il manifesto funebre: “Fr*ci!”

News - Redazione 30.8.23