Fabio Tuiach rinviato a giudizio per omofobia

Dinanzi ad un pestaggio omofobo, l'ex consigliere di Trieste scrisse: "Altrove il problema non esiste perché per i gay c’è la pena di morte”.

Fabio Tuiach
Fabio Tuiach in tribunale per omofobia
< 1 min. di lettura

Ex pugile, ex consigliere comunale di Trieste, ex Lega, ex Forza Nuova, no-Vax recentamente positivo al Covid-19 e orgogliosamente omotransfobico, Fabio Tuiach è stato rinviato a giudizio per diffamazione per un post omofobo pubblicato sul social russo VKontakte, da lui utilizzato.  Il gup Marco Casavecchio, su richiesta del pm Montrone, ha riconosciuto anche l’aggravante “per aver commesso il fatto con finalità di discriminazione, odio etnico, nazionale, razziale o religioso“.  Lo scorso febbraio Tuiach aveva così commentato l’aggressione all’attivista LGBT Antonio Parisi, selvaggiamente picchiato a Trieste da 4 sconosciuti.

“Un esponente LGBT è stato picchiato e scoppia il caso omofobia. Grande solidarietà da parte di tutte le forze politiche ma ricordiamoci che in più di un terzo dei paesi al mondo non esiste il problema omofobia perché per il gay c’è il carcere o la pena di morte. Noi avevamo il rogo un tempo, mentre in Russia c’è la legge anti-gay come in tuto l’Est”.

Paroli agghiaccianti che suscitarono clamore, con centinaia di persone in piazza a chiedere l’espulsione di Tuiach dal consiglio triestino, e alle quali Parisi replicò con una querela, presentata dall’avvocato Maria Genovese. L’attivista LGBT, che si è costituito parte civile, ha così commentato l’esito del tribunale: “È una decisione civile. Dove una certa politica ha deciso di non prendere posizione, i giudici hanno dimostrato il contrario“.

Anche i Sentinelli di Milano avevano denunciato Tuiach, con Luca Paladini, fondatore e portavoce, che ha così commentato la notizia del rinvio a giudizio: “In un certo senso è come se andasse a sanare il buco legislativo: se ci fosse la legge Zan quel post non sarebbe considerato un’opinione ma istigazione all’odio in base all’orientamento sessuale“.

La prima udienza, come scrive in edicola IlPiccolo, andrà in scena il 7 aprile 2022.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24

Continua a leggere

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
pavia aggressione trans

Pavia, donna trans aggredita in stazione. Presa a pugni al grido “fr**io ti ammazzo”

News - Redazione 26.9.23
roccella-teoria-del-gender

Il Consiglio d’Europa all’Italia: “Gli attacchi alla comunità LGBTQIA+ sono violazioni dei diritti umani”

News - Federico Boni 19.12.23
Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti - Ron DeSantis 2 - Gay.it

Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti

News - Federico Boni 26.10.23
Polemiche per Vladimir Luxuria in radio con Storace, Selvaggia Lucarelli: "Pur di lavorare, banderuola" - Polemiche per Vladimir Luxuria in radio con Francesco Storace - Gay.it

Polemiche per Vladimir Luxuria in radio con Storace, Selvaggia Lucarelli: “Pur di lavorare, banderuola”

News - Redazione 25.9.23
Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista - Taylor Fritz 1 - Gay.it

Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista

Corpi - Redazione 21.2.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
russia-putin-comunita-lgbt-bambini

Russia, Putin sulla comunità LGBTQIA+: “Giù le mani dai bambini”

News - Redazione Milano 23.2.24