Ferzan Ozpetek: “A metà ottobre inizio a girare il mio nuovo film”

L'infaticabile regista sta scrivendo anche il suo nuovo romanzo.

ascolta:
0:00
-
0:00
Ferzan Ozpetek: “A metà ottobre inizio a girare il mio nuovo film” - Ferzan Ozpetek - Gay.it
2 min. di lettura

Fresco di un Nastro d’Argento per la miglior serie tv dell’anno assegnato a Le Fate Ignoranti, Ferzan Ozpetek si è subito buttato sulla scrittura. Il regista di Mine Vaganti, intervistato da La Stampa, ha infatti annunciato l’imminente ritorno sul set.

“Ho appena finito di scrivere con Gianni Romoli il mio nuovo film, una storia d’amore molto forte, inizierò a girare a metà ottobre. E poi sono a metà del nuovo romanzo, ma non mi sento uno scrittore, scrivo una cosa che mi piacerebbe leggere e lo stesso vale per i film, faccio quelli che mi piacerebbe vedere”.

La dea fortuna, ultimo lungometraggio di Ozpetek, ha incassato oltre 8 milioni di euro, vincendo due David e 3 Nastri, mentre “Come un respiro“, suo ultimo romanzo, ha venduto oltre 200.000 copie. Una creatività registica e di scrittura quanto mai esplosiva, in questo momento, come recentemente visto con Le Fate Ignoranti, serie che ha riportato in vita un classico del suo passato cinematografico. “Mi sono accorto dell’interesse dalla valanga di messaggi su Instagram, sentendo i ragazzi che si scambiavano i codici per poter vedere la serie nella mia pasticceria, e poi al mercato, dove un sacco di signore mi hanno fatto i complimenti“, ha confessato il regista al quotidiano. “La scelta giusta, fatta con lo sceneggiatore Gianni Romoli, sia stata concentrare il racconto non tanto sul tradimento all’interno di una coppia quanto su quello che riguarda mondi diversi. La serie parla di un miscuglio di cose, non vorrei usare una parola abusata, fluido, ma oggi mi sembra che siamo tornati all’antica Grecia e all’antica Roma, quando non ci si preoccupava del sesso, forse perché non c’era ancora l’influsso delle religioni monoteiste. Ho voluto che nella storia si parlasse anche di questo“.

20 anni dopo aver girato quel film epocale per il cinema italiano, Ozpetek è tornato sul set per riprendere in mano personaggi tanto amati. Con la consapevolezza di essere cambiato, con il passare del tempo.

“Ogni tanto, mentre lavoravo alla serie, mi tornava in mente quel regista che aveva girato le Fate …allora ero senza pensieri, più rilassato, più leggero, molto fiducioso nel futuro, non c’erano state ancora le torri gemelle, si scherzava, era l’epoca del “sotto a chi tocca”, c’era più menefreghismo. Forse era la gioventù, non so, ma ora il mondo è cambiato. Ho imparato ad apprezzare le piccole cose, un bicchiere di vino bevuto in silenzio, con la persona amata, ma è anche vero che adesso tutto ha un suo peso e io lo avverto, come se avessi sempre Saturno addosso. Non sono infelice, ma ho una strana nostalgia di quel periodo”.

63 anni, Ferzan Ozpetek è arrivato a Roma nel lontano 1976, e da allora non l’ha mai più lasciata. Nel 1997 l’esordio alla regia con Il bagno turco, presentato nella Quinzaine des Réalisateurs del 50º Festival di Cannes, seguito da 12 film pluri-candidati. E il 14esimo è ora dietro l’angolo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it

Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24
BigMama a Domenica In

BigMama: “Prima di Lodovica nascondevo la mia sessualità, non pensavo di meritare amore”

Musica - Emanuele Corbo 22.4.24
Mahmood 17 Maggio Omobitransfobia

Cosa dirà Mahmood il 17 Maggio nella giornata contro l’omobitransfobia?

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24

Hai già letto
queste storie?

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
il caftano blu, primo film marocchino alla shortlist degli oscar 2024

Il Caftano Blu è il film queer marocchino di maggior successo al mondo

Cinema - Redazione Milano 23.11.23
Lessons in Tolerance, la prima commedia ucraina contro l'omofobia esce al cinema tra plausi e proteste - Lessons in Tolerance film - Gay.it

Lessons in Tolerance, la prima commedia ucraina contro l’omofobia esce al cinema tra plausi e proteste

Cinema - Federico Boni 28.2.24
Warfare, Kit Connor di Heartstopper protagonista del nuovo film di Alex Garland - Kit Connor - Gay.it

Warfare, Kit Connor di Heartstopper protagonista del nuovo film di Alex Garland

News - Redazione 3.4.24
Parliamo di "Estranei" al Circolo Mario Mieli, un talk per il nuovo capolavoro di Andrew Haigh - Lipnotico bacio di Andrew Scott e Paul Mescal nella prima clip di All of Us Strangers Estranei. VIDEO - Gay.it

Parliamo di “Estranei” al Circolo Mario Mieli, un talk per il nuovo capolavoro di Andrew Haigh

Cinema - Redazione 4.3.24
raffaella-carra-opera-lirica

David 2024, c’è anche “Raffa” tra i candidati per il miglior documentario

Cinema - Redazione 26.1.24
Jacob Elordi confessa una cotta per Brad Pitt in Troy: "Era bellissimo" - VIDEO - Jacob Elordi e la cotta per Brad Pitt - Gay.it

Jacob Elordi confessa una cotta per Brad Pitt in Troy: “Era bellissimo” – VIDEO

Culture - Redazione 26.10.23
libri bambini lgbtiq_

Bambini, ecco alcuni libri LGBTQIA+ per crescere consapevoli

Culture - Federico Colombo 15.11.23