Nastri d’Argento Grandi Serie 2022, i vincitori: migliori serie dell’anno A casa tutti bene e Le fate ignoranti

Premiati anche Eduardo Scarpetta, Ambra Angiolini e Anna Ferzetti.

ascolta:
0:00
-
0:00
Nastri d'Argento Grandi Serie 2022, i vincitori: migliori serie dell’anno A casa tutti bene e Le fate ignoranti - DSCF5489 - Gay.it
Le Fate Ignoranti - la serie Disney+
4 min. di lettura

A casa tutti bene – La Serie di Gabriele Muccino e Le fate ignoranti di Ferzan Özpetek sono le migliori tra le Grandi Serie 2022 votate dai Giornalisti Cinematografici Italiani che consegnano sabato 4 Giugno a Napoli in collaborazione con la Film Commission Regione Campania, al Teatro di Corte di Palazzo Reale, i premi ai vincitori della seconda edizione dei Nastri d’Argento dedicati alla serialità. ‘Nastro dell’anno’ per la serie più innovativa a Zerocalcare per Strappare lungo i bordi. Per Vita da Carlo la più votata tra le ‘serie original’, Nastro per Carlo Verdone.

Per i diversi generi narrativi i Nastri vanno a I bastardi di Pizzofalcone tra i titoli ‘Crime’, DOC – Nelle tue mani tra i ‘Dramedy’, Bangla per la ‘Commedia’ e per i ‘Film tv’ a Yara e Sabato, domenica e lunedì. Vincono i Nastri per i migliori attori protagonisti Maria Chiara Giannetta (Blanca) e Luca Argentero (Doc – Nelle tue mani) e per i non protagonisti Ambra Angiolini e Anna Ferzetti (Le fate ignoranti), Monica Guerritore (Vita da Carlo – Speravo de morì prima), Eduardo Scarpetta (L’amica Geniale – Storia di chi fugge e di chi resta) e Max Tortora (Tutta Colpa di Freud – Vita da Carlo). Inoltre, riceveranno i Premi Biraghi – Serie i due esordienti Caterina De Angelis e Antonio Bannò scelti dal Direttivo SNGCI, che ha anche assegnato Nastri speciali all’autrice Lisa Nur Sultan e all’intero cast femminile di Studio Battaglia: Barbora Bobulova, Lunetta Savino, Miriam Dalmazio, Marina Occhionero e Carla Signoris. Il produttore Domenico Procacci vince come ‘miglior regista esordiente’ per Una squadra.

La selezione dei Giornalisti Cinematografici ha preso in considerazione i titoli della stagione 2021-2022 andati in onda entro il 30 aprile 2022. Altri premi fuori dalla selezione in voto e decisi dal Direttivo Nazionale dei Nastri saranno annunciati il giorno del gran finale di Napoli.

È la prima volta che decido di lavorare su una serie e per questo sono doppiamente felice di avere ottenuto questi riconoscimenti, per me ma soprattutto per le Fate che mi circondano da oltre 20 anni”, ha dichiarato il regista Ferzan Ozpetek. “Sono contento per loro, per Ambra e Anna, tutto il cast, i produttori e il team che ha lavorato a questo progetto. Loro hanno già premiato me con l’impegno e l’entusiasmo di una vera avventura. Abbiamo girato l’anno scorso durante mesi difficili e segnati dalle incertezze. E ora, a solo poco più di un mese dal debutto degli otto episodi su Disney+, ci stanno seguendo in moltissimi in Europa e negli Stati Uniti e arrivano già premi di prestigio come i Nastri d’Argento. Ci auguriamo che questi premi siano di buon auspicio e che siano i primi riconoscimenti di una lunga… serie. E Grazie Disney per aver creduto in questa squadra e supportato il progetto de Le Fate Ignoranti”.

È con grande entusiasmo che accolgo la vittoria dei Nastri d’Argento per Le Fate Ignoranti”, ha affermato Daniel Frigo, Country Manager & Head of Studio Distribution, The Walt Disney Company Italy, Turkey, Israel & Greece. “Prima di tutto voglio ringraziare i Giornalisti Cinematografici Italiani per questi importanti riconoscimenti e il regista Ferzan Ozpetek per aver deciso di lavorare con Disney per la sua prima serie, nonché prima produzione originale italiana Disney+. Poi il mio grande grazie va a tutta la squadra Disney+ e ovviamente a tutto il pubblico che ha accolto Le Fate Ignoranti con immenso calore rendendola una delle serie più seguite e apprezzate su Disney+, ma soprattutto un fenomeno che ha acceso le conversazioni sui social e sulla stampa in Italia, ma anche oltre confine”.

I VINCITORI

MIGLIOR SERIE

A CASA TUTTI BENE – La Serie (SKY)

Una produzione Sky e Lotus Production – società di Leone Film Group

Regia Gabriele Muccino

Sceneggiatura Gabriele Muccino, Barbara Petronio, Camilla Buizza, Gabriele Galli, Andrea Nobile

LE FATE IGNORANTI (DISNEY+)

Prodotta da Tilde CORSI per R&C Produzioni

Regia Ferzan Özpetek, Gianluca Mazzella

Sceneggiatura Gianni Romoli, Ferzan Özpetek in collaborazione con Carlotta Corradi e Massimo Bacchini

NASTRO DELL’ANNO per la serie più innovativa

Zerocalcare per Strappare lungo i bordi (NETFLIX)

NASTRO SPECIALE ORIGINAL

Carlo Verdone per Vita da Carlo (PRIME VIDEO)

MIGLIOR SERIE ‘CRIME’

I BASTARDI DI PIZZOFALCONE (RAI FICTION)

Una produzione Rai Fiction e Clemart srl (Gabriella Buontempo e Massimo Martino)

Regia Monica Vullo

Sceneggiatura Dido Castelli, Graziano Diana, Francesca Panzarella, Salvatore Basile, Angelo Petrella, Paolo Terracciano, Maurizio De Giovanni

MIGLIOR SERIE ‘DRAMEDY’

DOC – NELLE TUE MANI (RAI FICTION)

Una produzione Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, prodotta da Matilde e Luca BERNABEI

Regista della prima stagione e produttore esecutivo della serie Jan Maria MICHELINI

Regia Beniamino CATENA, Giacomo MARTELLI

Sceneggiatura Francesco ARLANCH, Viola RISPOLI

MIGLIOR SERIE COMMEDIA

BANGLA – La Serie (RAI FICTION)

Una produzione Fandango in collaborazione con Rai Fiction, prodotta da Domenico Procacci e Laura Paolucci

Regia Emanuele Scaringi, Phaym Bhuiyan

Sceneggiatura Vanessa Picciarelli, Emanuele Scaringi, Dario D’amato, Giulia Gianni, Giulio Carrieri

MIGLIOR FILM TV

SABATO, DOMENICA E LUNEDì (RAI FICTION)

Una produzione Picomedia in collaborazione con Rai Fiction, prodotto da Roberto Sessa

Regia Edoardo DE ANGELIS

Sceneggiatura Massimo GAUDIOSO, Edoardo DE ANGELIS

YARA (NETFLIX)

Prodotto da Pietro VALSECCHI e Camilla NESBITT per Taodue, Netflix, RTI

Regia Marco Tullio GIORDANA

Sceneggiatura Graziano DIANA

ATTRICE PROTAGONISTA

Maria Chiara GIANNETTA Blanca

ATTORE PROTAGONISTA

Luca ARGENTERO Doc – Nelle tue mani

ATTRICE NON PROTAGONISTA

Ambra ANGIOLINI e Anna FERZETTI Le Fate Ignoranti

Monica GUERRITORE Vita Da Carlo – Speravo De Morì Prima

ATTORE NON PROTAGONISTA

Eduardo SCARPETTA L’amica Geniale – Storia di chi fugge e di chi resta

Max TORTORA Tutta Colpa di Freud – Vita da Carlo

PREMI SPECIALI

STUDIO BATTAGLIA

All’autrice Lisa Nur Sultan e all’intero cast femminile

Barbora Bobulova, Lunetta Savino, Miriam Dalmazio, Marina Occhionero e Carla Signoris

DOMENICO PROCACCI

Miglior regista esordiente per Una squadra

PREMIO BIRAGHI – SERIE

Caterina De Angelis e Antonio Bannò per Vita da Carlo

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
Stefano De Martino

Stefano De Martino, da ballerino di Amici a volto di punta della nuova Rai

Culture - Luca Diana 27.5.24
teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

@beyonce

Beyoncé passa al country e annuncia Renaissance Act II: cosa aspettarci dal nuovo album?

Musica - Redazione Milano 12.2.24
Annette Bening in difesa della comunità trans: "Paura e ignoranza alimentate in modo spaventoso" - VIDEO - Annette Bening - Gay.it

Annette Bening in difesa della comunità trans: “Paura e ignoranza alimentate in modo spaventoso” – VIDEO

Culture - Redazione 16.1.24
Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023 - Lutti 2023 - Gay.it

Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023

News - Federico Boni 28.12.23
Madonna, concerto gratuito a Copacabana per chiudere il Celebration Tour? - Brasile per Madonnau - Gay.it

Madonna, concerto gratuito a Copacabana per chiudere il Celebration Tour?

Musica - Redazione 12.3.24
Troye Sivan nominato Uomo dell'Anno da GQ - Troye Sivan nominato Uomo dellAnno - Gay.it

Troye Sivan nominato Uomo dell’Anno da GQ

Culture - Redazione 7.12.23
@bigmamaalmic

La Niña, Gaia e Sissi, chi sono le tre Ladies Marmalade di Big Mama?

Musica - Redazione Milano 13.2.24
raffaella-carra-opera-lirica

David 2024, c’è anche “Raffa” tra i candidati per il miglior documentario

Cinema - Redazione 26.1.24
Primavera, la playlist per salutare la bella stagione

È primavera, 10 canzoni per uscire dal letargo e tornare a vivere

Musica - Emanuele Corbo 21.3.24