Francesco Zecchini: «Ho investito tanto tempo in Uomini e Donne ma non ho realizzato alcun sogno»

"Il dispiacere più grande? L’aver investito tanto tempo nella trasmissione senza coronare nessun sogno".

Francesco Zecchini: «Ho investito tanto tempo in Uomini e Donne ma non ho realizzato alcun sogno» - francesco zecchini - Gay.it
5 min. di lettura

«All’inizio era nato come un gioco. Vidi Claudio, era molto bello e decisi di restare poi, improvvisamente, cambiò tutto». Inizia così la mia conversazioni telefonica con Francesco Zecchini. Sono passati diversi giorni da quando Claudio Sona ha scelto Mario, anche se la scelta è andata in onda solo pochi minuti fa, ma Francesco non sembra affatto dispiaciuto, anzi. Al telefono parla poco, molto poco, ma in fase di risposta non sbaglia mai un colpo. Sembra uno di quei personaggi che rilascia interviste ogni giorno. Parla, senza freni inibitori, del suo percorso televisivo a Uomini & Donne, del suo possibile trono, delle crisi in studio, dell’incontro con Claudio lontano dalle telecamere, del binomio Sona/Serpa, di quanti gay ha conosciuto nel mondo del calcio, di Maria de Filippi e del bene che ha fatto alla comunità gay, ma anche del rapporto speciale con suo padre (il calciatore Luciano Zecchini, ndr) e della voglia di trovare un compagno per la vita.

Il trono è finito. E ora?

E ora continuerò a fare quello che ho sempre fatto anzi, continuerò a fare quello che ultimamente non ho fatto come avrei dovuto, visti gli impegni bisettimanali della trasmissione. Il dispiacere più grande è stato l’aver investito tanto tempo senza coronare nessun sogno.

Di la verità: ci sei rimasto male di come siano andate le cose?

Posso esser sincero? Nelle ultime puntate ho provato a far capire a Claudio che il mio interesse andava scemando e che la scintilla, forse, non era proprio mai partita. Attraverso il mio comportamento ho provato a fargli arrivare quella che sarebbe stata la mia risposta ad un’ipotetica scelta.

francesco zecchini uomini e donne
francesco zecchini uomini e donne

Eppure, dall’esterno, sembrava che tu fossi molto preso da Claudio…

All’inizio decisi di restare in quanto è davvero un bellissimo ragazzo. Non rispecchiava a pieno il mio prototipo di uomo ideale, a dir la verità, ma poi ho pensato che era arrivato il momento di finirla con le troppe pretese. Mi piaceva il clima giocoso che si era creato poi, man mano, l’entusiasmo è andato via. Mi accorgevo che vi erano diversi atteggiamenti che non mi convincevano fino in fondo.

E hai aspettato tutto questo per capirlo?

Beh, nella vita di tutti i giorni e con diverse uscite è tutto più semplice. Già con un pranzo si riesce a capire da subito se c’è o non c’è un’intesa, non trovi? Lì, il tempo a disposizione, era comunque troppo poco.

francesco zecchini uomini e donne
francesco zecchini uomini e donne

Tra te e Claudio c’è stato un bacio. Pensi che nella vita reale si possa riuscire davvero a dare un bacio ad una persona, pur sapendo che il suo cuore batte per qualcun altro?

Tutto dipende dal valore che si dà ad un bacio. Ci sono tante persone che si baciano dopo dieci minuti e chi, invece, aspetta molto più tempo. Io, nella trasmissione, ho pensato solamente a me e a Claudio.

Nel tuo percorso di conoscenza con Claudio, hai palesato più volte l’idea di voler abbandonare la trasmissione; poi, ogni volta, ti lasciavi convincere dalle parole di Maria. Possibile che non ti fossi accorto che Claudio pendeva esclusivamente dalle labbra di Mario?

Non penso che sia propriamente così! Io, come probabilmente anche Maria, vedevo un interesse non indifferente da parte di Claudio. L’ho vissuta in maniera totalmente diversa da come è apparsa a casa. Non ho pensato tanto alla situazione Uomini e Donne, ma piuttosto a due persone che si stavano conoscendo, con la consapevolezza che uno dei due, in questo caso Claudio, potesse conoscere anche altre persone. Mi è stato recriminato di essere poco presente e poco attivo, ma io sono stato me stesso sin da subito. Non stavo a pensare a chi fosse il tronista e chi, invece, il corteggiatore. Credevo che ci dovesse essere uno scambio alla pari e forse, in parte, c’è anche stato. Posso dirti un’altra cosa?

Devi..

Vorrei ricordare che il tronista sceglie, ma poi rimane tutto nelle mani del corteggiatore.

E se ora proponessero a te il trono?

Non penso che mi verrà proposto, ma, qualora arrivasse l’invito, non ci penserei due volte.

I più cattivi fanno notare che Claudio, ancor prima del trono, fosse un tuo follower ma che poi, una volta riattivato il suo profilo, abbia smesso di seguirti. Bugie o triste verità?

Non saprei. Non spulcio continuamente i follower e quindi, come dico, sbaglio. Piuttosto, sono abbastanza certo che prima del trono eravamo amici su Facebook. Sia ben chiaro: ho tanti amici sul social network di Zuckerberg e non ho mai interagito con lui.

Si vocifera di un vostro recente incontro al Plastic di Milano, durante il quale non vi siete nemmeno salutati. Come mai?

Scherzi? Ci siamo salutati eccome. Dopo tre mesi di frequentazione mi sembrava il minimo e poi c’erano anche i suoi amici che avevo conosciuto in una famosa esterna. Non c’è alcun risentimento da parte di entrambi.

francesco zecchini uomini e donne
francesco zecchini uomini e donne

Pensi che Maria, con questa formula arcobaleno, abbia aiutato la comunità gay?

Assolutamente sì. Maria ha fatto un lavoro eccezionale. Ha fatto più Uomini e Donne che anni ed anni di lotte, manifestazioni e gay pride. Lei ha mostrato la normalità che fino ad oggi è sempre venuta a mancare agli occhi dei più bigotti. I gay non sono solamente quelli dei cliché ai quali tutti, purtroppo, siamo abituati e, se qualcosa è realmente cambiato, lo dobbiamo anche, se non solamente, a lei.

Piuttosto, da quando hai preso parte al programma, hai mai ricevuto prese in giro per il tuo orientamento sessuale?

No, onestamente no.

Pensi che Mario e Claudio dureranno come coppia?

C’è la possibilità di dire passaparola?

No..

Non ho basi per potermi esprimere. Andrebbero visti al di fuori del contesto televisivo e poi ci son tanti fattori che vanno aldilà di ogni cosa, ma non vorrei approfondire.

Gira voce, sul web, che il prossimo candidato al trono gay sia una tua ex fiamma. Come giudichi questa voglia di farsi pubblicità sulle tue spalle?

Non so se sarà realmente lui, come dicono. In genere, quando gira troppo un nome, alla fine ci si brucia sempre. Ad ogni modo non mi dà fastidio. Ci siamo frequentati per pochissimo tempo, ma almeno dieci anni fa. Il fatto che stia usando la nostra storia per farsi notare, nell’accezione bonaria del termine, non mi infastidisce affatto, anzi, se può servirgli a raggiungere qualsiasi risultato, che continui pure.

A Uomini e Donne abbiamo visto solo tua mamma. Come ha reagito tuo papà a tutta questa esposizione?

Mio papà è intelligente tanto quanto mia madre, magari solamente meno espansivo. Mi hanno sempre appoggiato e, prima di partecipare, chiesi loro se la mia partecipazione al programma li potesse infastidire.

Si parla sempre più di gay nel calcio. Nel tuo passato sportivo, ne hai conosciuti degli altri?

Io non ne ho mai conosciuti, ma sicuramente ce ne saranno stati. Per me, il calcio, era un vero e proprio lavoro. Ho sempre saputo di essere gay e non è stato proprio facilissimo reprimere la mia natura in quell’ambiente. Ti lascio immaginare gli argomenti da spogliatoio.

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
herinanth 17.12.16 - 10:54

"Assolutamente sì. Maria ha fatto un lavoro eccezionale. Ha fatto più Uomini e Donne che anni ed anni di lotte, manifestazioni e gay pride." Forse lì ci sei arrivato e non hai avuto paura di esporti grazie proprio agli anni di lotte, manifestazioni e gay pride che tu non hai fatto e da cui ne hai tratto beneficio? Ragazzino superficiale, privo di rispetto e di cultura storica del movimento omosessuale, continua così, a voi importa solo i drink cool, nella discoteca cool frequentata da gente cool. Maria De Filippi non ha mai fatto nulla per la comunità omosessuale, se non approfittarsene quando c'era l'opportunità senza rischiare troppo, allo stesso modo di Barbara d'Urso.

    Avatar
    Tommaso 20.12.16 - 0:39

    Bravissimo! Che amarezza pensare che la normalizzazione dei rapporti omosessuali si fondi su simili oscenità televisive.

Avatar
dan 16.12.16 - 16:52

Che sfigato... Ma un umano a quell'età non dovrebbe saper distinguere tra farsa commerciale e vita vera? Poraccio...

    Avatar
    Boggongino 17.12.16 - 6:12

    anche se a primo sguardo oserei dire che questo mi sembra più equilibrato di quell'altro marchettone da monte caprino

      Avatar
      dan 17.12.16 - 11:07

      ""Ho investito tanto tempo in Uomini e Donne ma non ho realizzato alcun sogno"" Già da questa frase si capisce tutto. Quale idiota affida i suoi sogni ad una trasmissione televisiva trash per ignoranti e bigotti?!? Quale imbecille FALLISCE, nel tentativo di esaudire i propri sogni in una trasmissione televisiva trash per ignoranti e bigotti?

        Avatar
        Boggongino 18.12.16 - 5:58

        chiaro che la trasmissione sia cibo per mentegatti e la boutade una triste cagata che non lo qualifica per le olimpiadi della scienza, ciò detto, l'altro tizio, oltre che più idiota di questo, è arrogante e maleducato, una furba marchetta con le pezze ar culo che avvallerà ancora di più il ruolo del cafone come vincente e degno di essere emulato agli occhi delle scimmie inebetite che guardano le vaccate della defilippi.

        Avatar
        Tommaso 20.12.16 - 0:41

        Poveri noi , sono sgomento

Trending

Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24
Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain - QUEER by Luca Guadagnino from left Drew Starkey and Daniel Craig photo by Yannis Drakoulidis - Gay.it

Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain

Cinema - Federico Boni 23.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24

Continua a leggere

Amadeus, Affari Tuoi

Amadeus, l’ultimo saluto alla Rai: “È stato tutto fantastico”

Culture - Luca Diana 2.6.24
BigMama a Sanremo 2024

BigMama vittima di body shaming da parte di un giornalista

Musica - Luca Diana 7.2.24
Oprah Winfrey si emoziona nel ricordare suo fratello morto di aids: "Interiorizzava la vergogna di essere gay" (VIDEO) - Oprah Winfrey - Gay.it

Oprah Winfrey si emoziona nel ricordare suo fratello morto di aids: “Interiorizzava la vergogna di essere gay” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 18.3.24
Sanremo 2024, 4a serata. L'ordine d'uscita dei 30 BIG tra duetti e cover con Lorella Cuccarini co-conduttrice - Lorella Cuccarini - Gay.it

Sanremo 2024, 4a serata. L’ordine d’uscita dei 30 BIG tra duetti e cover con Lorella Cuccarini co-conduttrice

Culture - Redazione 9.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
Vladimir Luxuria

Vladimir Luxuria non è una supereroina LGBTQIA+: è solo se stessa e ci piace tanto

Culture - Luca Diana 8.4.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della quinta puntata del Serale

Culture - Luca Diana 21.4.24
Can Yaman

Can Yaman approda in Rai: sarà il protagonista del remake di Sandokan

Culture - Luca Diana 21.3.24