Gasparri: meglio il bunga bunga che i gay

In un'intervista rilasciata al sito clericale Pontifex, il capogruppo del Pdl al Senato si scaglia contro Vendola per difendere Silvio Berlusconi. E spiega la sua particolare teoria sul bunga bunga

Gasparri: meglio il bunga bunga che i gay - gasparrivendolaBASE - Gay.it
< 1 min. di lettura

Gasparri: meglio il bunga bunga che i gay - gasparrivendolaF1 - Gay.it

Mentre i politici di centrosinistra si spingono a chiedere le dimissioni di Silvio Berlusconi, quelli di centrodestra fanno muro attorno al loro leader. E nel mare delle dichiarazioni che suonano come difese d’ufficio del premier, ne emenerge una che ha i toni dell’omofobia. Ad averla pronunciata è Maurizio Gasparri, capogruppo al Senato del Pdl ed esponente di primo piano del partito di Berlusconi. Al sito clericale Pontifex.it, Gasparri, definito dal sito "amabile e gentile coordinatore nazionale del Pdl", ha dichiarato: "Vendola dovrebbe tacere. Critica l’altrui bunga bunga che intanto non è nulla di male, ma almeno avviene con donne. Prediche, da certi pulpiti, lasciano per lo meno perplessi, viste le predilezioni particolari".

Gasparri: meglio il bunga bunga che i gay - gasparrivendolaF2 - Gay.it

Un pensiero del tutto simile a quello tribale espresso da Silvio Berlusconi qualche mese fa, quando ebbe a dire: "meglio essere appassionati di belle ragazze che di gay". L’allievo, però, in questo caso supera il maestro perché è il primo politico a rilasciare una dichiarazione omofoba nei confronti del leader di Sinistra ecologia e libertà, che fino ad oggi era rimasto ancora indenne da attacchi personali riguardanti il suo orientamento sessuale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23
arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23
Coppia gay Germania Gay.it

Turchia: il 90% delle persone LGBTIQ+ subisce violenza on line

News - Redazione 13.10.23
grande fratello anita olivieri froci

Grande Fratello, insulti omofobici? Anita ha detto “fr*ci”?

Culture - Redazione Milano 25.10.23
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
Marius Madalin Musat e Jonathan Bazzi

Jonathan Bazzi “Cos’ha Milano di inclusivo e anticlassista?”, aggredito in Porta Venezia con il suo compagno Marius Madalin Musat

News - Redazione Milano 4.1.24
Gardaland, licenziato il manager che chiamava "principessa" il dipendente gay - Gardaland - Gay.it

Gardaland, licenziato il manager che chiamava “principessa” il dipendente gay

News - Redazione 5.10.23
Il generale Vannacci: "Se mia figlia fosse lesbica cercherei di indirizzarla verso l'eterosessualità" - roberto vannacci rete 4 - Gay.it

Il generale Vannacci: “Se mia figlia fosse lesbica cercherei di indirizzarla verso l’eterosessualità”

News - Redazione 4.10.23