Giappone, Nintendo equipara le unioni tra persone dello stesso sesso a quelle eterosessuali

La decisione presa dall'azienda a poche settimane dalla conferma di costituzionalità al divieto matrimoniale per le coppie dello stesso sesso.

ascolta:
0:00
-
0:00
Giappone, Nintendo equipara le unioni tra persone dello stesso sesso a quelle eterosessuali - Nintendo - Gay.it
2 min. di lettura

In Giappone Nintendo ha annunciato che offrirà ai propri dipendenti omosessuali che vivono all’interno di una coppia dello stesso sesso gli stessi diritti delle coppie sposate. Il matrimonio egualitario è illegale nel Paese, con le coppie dello stesso sesso che possono ambire alle unioni civili solo in alcune aree del Giappone, conquistando comunque diritti limitati rispetto a quelli raggiunti con il matrimonio, esclusi l’eredità o i diritti genitoriali condivisi.

In tal senso, Nintendo ha deciso di non fare più distinzioni di alcun tipo. “Sebbene i matrimoni tra persone dello stesso sesso non siano attualmente riconosciuti dalla legge giapponese, questo sistema garantirà ai dipendenti che hanno un’unione domestica con un partner dello stesso sesso gli stessi vantaggi dei dipendenti che vivono all’interno di un matrimonio di sesso opposto”.

L’azienda ha affermato che il suo “sistema di partnership” mira a “creare un ambiente di lavoro che supporti e responsabilizzi ciascuno dei nostri dipendenti”.

Nintendo prevede anche di rivedere i suoi regolamenti interni “riguardanti le molestie, per vietare commenti discriminatori basati sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere, oltre a rivelare l’orientamento sessuale privato di qualcuno contro la sua volontà”. Ergo, l’outing.

Essendo una delle aziende più ricche e potenti del Giappone, nonché uno dei giganti della tecnologia videoludica più importanti a livello mondiale, l’approccio di Nintendo nei confronti delle relazioni LGBTQ+ è indubbiamente un enorme passo avanti per il Paese.

Poche settimane fa un tribunale di Osaka, in Giappone, dove si trova il quartier generale di Nintendo, ha confermato l’attuale divieto di matrimonio tra persone dello stesso sesso, stabilendo che NON È incostituzionale. Il tribunale ha emesso la sentenza il 20 giugno, dopo che tre coppie dello stesso sesso avevano chiesto ad un giudice di agire in merito al divieto.

Il primo ministro Fumio Kishida ha affrontato con cautela l’argomento, nonostante i sondaggi a favore del matrimonio egualitario stiano guadagnando sempre più punti. Kishida ha sottolineato che “il problema deve essere considerato attentamente”. Ma il suo partito non ha attualmente in cantiere alcuna discussione sull’argomento.

Nintendo ha pubblicato diversi giochi che presentano personaggi queer, ed è stato anche il primo sviluppatore a creare un personaggio di videogiochi transgender mainstream con il dinosauro Birdo, da decenni icona trans. Giochi come Animal Crossing sono invece diventati luoghi in cui i giocatori queer possono sentirsi al sicuro nella propria identità.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Stefano De Martino

Stefano De Martino, da ballerino di Amici a volto di punta della nuova Rai

Culture - Luca Diana 27.5.24
Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay - cover insulti - Gay.it

Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay

News - Redazione 28.5.24

Leggere fa bene

gioco videogame lgbt queer_

Natascia Maesi, presidente Arcigay: “Il gioco è sempre più tentativo di cambiare la realtà”

Culture - Matteo Lupetti 17.4.24
Giappone

Giappone, un’altra Corte dichiara incostituzionale il divieto al matrimonio egualitario

News - Redazione 15.3.24
Migliori videogiochi gay LGBTQIA+ del 2023: Roller Drama

I migliori videogiochi LGBTQIA+ del 2023

Culture - Matteo Lupetti 7.12.23
Penny Wong, la ministra degli esteri d'Australia ha sposato l'amata Sophie Allouache - Penny Wong la ministra degli esteri dAustralia ha sposato lamata Sophie Allouache - Gay.it

Penny Wong, la ministra degli esteri d’Australia ha sposato l’amata Sophie Allouache

News - Redazione 18.3.24
@spartaco._

Il mondo gamer raccontato da Jessica G. Senesi: tra autoironia e inclusività

News - Riccardo Conte 1.2.24
Thailandia verso il matrimonio egualitario

Thailandia, ad un passo il sì definitivo del Parlamento al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 21.12.23
Paper Mario, il remake Nintendo ripristina l'identità trans originale di Vivian - Paper Mario il remake Nintendo ripristina lidentita trans originale di Vivian - Gay.it

Paper Mario, il remake Nintendo ripristina l’identità trans originale di Vivian

Culture - Redazione 23.5.24
Main art da Mediterranea Inferno di Eyeguys Lorenzo Redaelli e Santa Ragione, videogioco gay LGBRQIA+ vincitore ai premi Independent Game Festival Awards

Il videogioco LGBTQIA+ italiano Mediterranea Inferno vince uno dei più importanti premi del settore

News - Matteo Lupetti 25.3.24