Giuseppe, papà non biologico di Gesù

Che sia stato Dio, o l'Amore che muove le energie dell'Universo, è nel giorno della sua festa che celebriamo l'amore che tutti i papà donano ai propri figli. Tutti i figli.

ascolta:
0:00
-
0:00
Giuseppe Padre non Biologico di Gesù
Giuseppe Padre non Biologico di Gesù
2 min. di lettura

(In copertina – Times Of Israel: Gaza, padre palestinese porta in braccio suo figlio – AP Photo/Felipe Dana)

Nel giorno di San Giuseppe, Festa del Papà, su Famiglia Cristiana il cardinal Ravasi racconta le vicende di un uomo semplice, umile, che si mette a disposizione della storia e che, a guardarlo oggi, sembra anticipare di duemila anni l’idea gigantesca eppure ancor oggi rivoluzionaria dell’amore paterno verso un figlio con il quale non c’è legame di sangue.

Le informazioni su Giuseppe, padre legale di Gesù, racconta Gianfranco Ravasi, non sono molte sui testi biblici. Lo sposo della Vergine Maria viene soprattutto raccontato nella letteratura apocrifa, in particolare nel Protovangelo di Giacomo.

Il Vangelo di Marco addirittura non parla mai di Giuseppe, definendo Gesù semplicemente come carpentiere figlio di Maria. Sono i Vangeli di Luca e Matteo che raccontano che il padre legale di Gesù si chiama Giuseppe, che è appunto un artigiano (in greco antico: téktôn, letteralmente uno che maneggia la tecnica manuale) che lavora la pietra o il legno. Da qui la vulgata – non del tutto corretta – di classificare Giuseppe come falegname. In verità si presume potesse svolgere il lavoro del carraio, dunque il riparatore di carri, oppure quello di fabbricante di aratri e altri strumenti agricoli, oppure – secondo i riferimenti di Ravasi alle fonti apocrife – Giuseppe era più semplicemente un carpentiere.

Grazie al suo lavoro, Giuseppe garantì a Maria e Gesù una vita dignitosa, anche se non agiata. Gesù imparò da suo padre ad essere un téktôn.

L’esistenza di fratelli e sorelle di Gesù, e la scarsa compattezza delle poche e disparate fonti a riguardo  (fonti apocrife e dintorni, su questo Ravasi non è preciso), rendono complicata la ricostruzione della composizione della famiglia di Giuseppe.

Fratelli e sorelle di Gesù, presenti su più testi, erano secondo alcuni semplici cugini o parenti più lontani. Per altri interpreti, si tratterebbe di fratellastri e sorellastre che Giuseppe ebbe da un precedente matrimonio.

Nel Vangelo di Matteo, secondo Ravasi, c’è il più dedicato e insieme tenero ritratto dell’atteggiamento di padre non biologico di Giuseppe nei confronti di Gesù. Il primo Evangelista descrive Giuseppe come incuriosito dalla gravidanza di Maria, ma al contempo premuroso di non apparire oppressivo rispetto all’amata e a quella che Ravasi nel suo articolo definisce “una storia più grande di lui”. Giuseppe avrebbe voluto ripudiarla, ma un senso d’amore paterno lo ha indotto ad occuparsi di quella giovane donna, amata profondamente, e della creatura che ella portava in grembo.

E sarà Giuseppe a dare il nome “Gesù” al figlio generato da Maria. Giuseppe dunque, sempre secondo lo scritto emozionale e divulgativo che Ravasi ci regala dalle pagine di Famiglia Cristiana, poiché era un uomo “giusto”, consegna la propria esistenza a un progetto che lo trascende, accetta di occuparsi di Maria e di quel bambino che sta per nascere.

Il moto interiore che induce Giuseppe ad impegnarsi affettivamente in questa famiglia anomala non biologica è frutto della volontà divina, che ricerca sempre la giustizia, scrive Ravasi. E qui l’uomo di fede Ravasi assegna a Dio il merito di un grande amore paterno verso un figlio non biologico. Giuseppe resterà fedele accanto a Maria, e sarà padre di Gesù, sarà “figura paterna positiva e responsabile”.

Che sia stato Dio, o la divina provvidenza, o qualche spirito organico della Natura, o chissà – magari – l’Amore che muove le energie dell’Universo, di certo Giuseppe non era padre biologico di Gesù, eppure è nel giorno della sua festa che celebriamo l’amore che tutti i papà donano ai propri figli. Tutti i figli.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24

Continua a leggere

meloni-gpa-reato-universale-prodotti-da-banco

“L’utero in affitto una pratica disumana”, Meloni torna ad attaccare la GPA

News - Francesca Di Feo 12.4.24
Palermo, Corte d'Appello condanna Sindaco e Ministero dell’Interno. Trascrivere adozioni estere con due papà - papa gay - Gay.it

Palermo, Corte d’Appello condanna Sindaco e Ministero dell’Interno. Trascrivere adozioni estere con due papà

News - Redazione 16.11.23
alessia-crocini-paolo-mieli-nichi-vendola-gpa

“Parole di Paolo Mieli vergognose”, la reazione di Alessia Crocini dopo l’attacco a Vendola

News - Francesca Di Feo 28.11.23
monza-mozione-famiglie-arcobaleno-pd

Monza, la giunta PD spiega perché ha bocciato la mozione a favore delle famiglie arcobaleno

News - Francesca Di Feo 5.1.24
grecia pride lgbt atene

Grecia, Corte Suprema chiede di riconoscere i due papà di Elia nato da gestazione per altri

News - Redazione Milano 23.11.23
fratelli

Milano, Corte d’Appello dichiara illegittime le trascrizioni dei figli delle coppie di donne

News - Redazione 6.2.24
Giorgia Meloni e la gestazione per altri - Conferenza stampa 4 Gennaio 2023

Giorgia Meloni in malafede, non risponde su Musk e offende i bambini nati da GPA

Corpi - Redazione Milano 4.1.24
famiglie arcobaleno in camper itinerante a Curno

Il camper itinerante di Famiglie Arcobaleno ha fatto tappa a Curno: il resoconto della giornata

News - Giorgio Romano Arcuri 20.3.24