I mostri gay di New Orleans

Halloween si avvicina, i locali di tutta Italia si preparano alla grande festa dei morti. In America invece, interi quartieri si riempono di mostri gay. É la grande parata (benefica) di New Orleans

I mostri gay di New Orleans - gayhalloweenviaggiBASE - Gay.it
3 min. di lettura

I mostri gay di New Orleans - gayhalloweenviaggi12 - Gay.it

Halloween è la seconda festa dell’anno dopo il carnevale dove tutto è lecito, anche il travestimento. Mentre in Italia i festeggiamenti del 31 ottobre avvengono quasi esclusivamente all’interno di discoteche e locali notturni, in America intere città investono per rendere il più spettrale possibile le proprie vie, in attesa della sera in cui, cittadini di tutte le età si mascherano e bussano alle porte dei vicini per recitare la famosa frase «Trick or Treat?» (dolcetto o scherzetto?). Proprio per l’attaccamento a questa tradizione, un gruppo di amici omosessuali di New Orleans ha dato vita a una festa riservata esclusivamente al pubblico gay e famosa in tutto il mondo.

I mostri gay di New Orleans - gayhalloweenviaggi10 - Gay.it

Oggi l’Halloween gay di New Orleans è una grande parata, che dura tre giorni, dal 29 al 31 ottobre e che attrae migliaia di gay e lesbiche da ogni Paese. É così popolare che soltanto il Mardi Gras riesce a battere il numero di presenze. A differenza di quello che si può immaginare, infatti, nel mese di ottobre a New Orleans il tempo è molto mite e il tasso di umidità talmente basso da permettere di festeggiare in abiti spaventosi ma anche spaventosamente succinti.

I mostri gay di New Orleans - gayhalloweenviaggi13 - Gay.it

Sul sito ufficiale della manifestazionesi, gli organizatori ne raccontano la storia: tutto ha avuto inizio nel 1984 dalle feste private di un modesto gruppo di amici. Nel corso di 25 anni, grazie al passaparola e al numero di partecipazioni sempre maggiore, un semplice party si è trasformato in uno dei Festival gay più importanti della comunità lgbt americana. In questa occasione il complesso di nightclub gay più grande di New Orleans formato dal Bourbon Pub video bar e il Parade Dance Club, programmano una serie di eventi non-stop con la musica dei Dj più famosi. Questa accompagna i turisti lungo le vie del quartiere, in particolare nella zona tra Bourbon e St. Ann Streets nelle quali oltre ai calderoni, si ha l’opportunità di ammirare i costumi più folli d’America. Sempre di carattere musicale ma non esclusivamente dedicato al pubblico omosessuale è il Voodoo Music Experience dove un gran numero di palchi, installati nel più grande parco della città, ospitano performance di rock bands emergenti per tutto il sabato e la domenica.

I mostri gay di New Orleans - gayhalloweenviaggi9 - Gay.it

Questa festa non ha grandi pretese, è senza dubbio molto esigua rispetto all’enorme Parata di New York che da ben 35 anni riscuote un incredibile successo. L’aspetto che rende unico l’evento di New Orleans, però, è lo scopo benefico. Accedendo all’Halloween Party infatti, si ha la possibilità di aiutare chi soffre, sia attraverso la raccolta-fondi a favore delle vittime del devanstante uragano Katrina, sia contribuendo all’associazione che porta avanti il Progetto Lazarus, che punta alla costruzione di un ospizio per malati di HIV e AIDS al quale l’Halloween di New Orleans devolve la maggior parte degli incassi.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Ariete sorprende i fan

Ariete offre la colazione ai fan che la aspettano da 24 ore: “Per voi ci sarò sempre”

Musica - Emanuele Corbo 20.6.24

Hai già letto
queste storie?

stati-uniti-la-bandiera-pride-di-nuovo-bandita-dalle-sedi-ufficiali-del-governo

Stati Uniti, la bandiera Pride di nuovo bandita dalle sedi ufficiali del governo

News - Francesca Di Feo 22.3.24
Giocattoli gender neutral

Finalmente arriva la sezione per giocattoli gender neutral

News - Redazione Milano 4.1.24
Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all'ONU - Sarah Achieng Opendi - Gay.it

Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all’ONU

News - Redazione 7.3.24
boy-scouts-of-america-nome-gender-neutral

I “Boy Scout” cambieranno nome per essere gender neutral

News - Francesca Di Feo 9.5.24
Caitlyn Jenner sostiene ancora Donald Trump e dispensa ancora transfobia - Caitlyn Jenner - Gay.it

Caitlyn Jenner sostiene ancora Donald Trump e dispensa ancora transfobia

News - Redazione 19.3.24
Donald Trump Whoopi Goldberg

Whoopi Goldberg: Trump cancellerà le persone gay se sarà rieletto

News - Redazione Milano 12.1.24
Nex Benedict

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
joe biden pride month 2023 gay pride stati uniti lgbtiq+ trans kids

Joe Biden celebra il Pride Month 2024: “In America siamo tutti uguali, promuovere l’uguaglianza è prioritario”

News - Federico Boni 3.6.24