Un imprenditore gay su tre non fa coming out

Le difficoltà sono ovviamente molto maggiori per le donne lesbiche: in alcuni casi però, fare coming out potrebbe costituire addirittura una corsia preferenziale.

Un imprenditore gay su tre non fa coming out - Schermata 2016 07 20 alle 11.43.58 - Gay.it
2 min. di lettura

Un interessante studio della Chicago Business School in collaborazione con StartOut, un’organizzazione di imprenditori LGBT, ha messo in luce come il 37% di loro preferisca non fare coming out sul campo lavorativo, per evitare di perdere potenziali investitori e avere più sicurezza nel proprio business.

Di questo 37%, circa la metà afferma che non ritiene che sia rilevante ai i fini da raggiungere manifestare la propria sessualità; il 12% invece afferma di aver paura di urtare la sensibilità del cliente. Dalla parte opposta, il 63% degli imprenditori che fa coming out ritiene che questo sia un punto cruciale per costruire un rapporto sano e collaborativo col proprio cliente: ovviamente chi lavora in campi più “aperti” a realtà diverse, come ad esempio nella moda o nel business dell’entertainment, ritiene che il coming out possa costituire addirittura una corsia preferenziale per il lavoro.

C’è da questo senso da segnalare anche alcuni altri risultati del sondaggio:

  • negli ultimi 10 anni le attività di imprenditori LGBT dichiarati si sono spostate in Stati americani dove l’inclusività è maggiore, come la California o New York; l’84% degli intervistati sceglie stati che siano stati giudicati positivamente dallo Human Rights Campaign Municipal Equality Index, che valuta il livello di diritti e possibilità per la comunità LGBT dei singoli comuni. Basti ricordare che il North Carolina (> QUI per gli ultimi aggiornamenti), dopo la bufera della legge sui bagni pubblici, ha perso gli stabilimenti e gli investimenti di moltissime aziende.
  • le imprenditrici lesbiche affrontano difficoltà ben più maggiori dei colleghi GBT. Solo il 3% delle aziende di donne lesbiche riesce a superare i 5 milioni di fatturato annui, contro il 12% di quelle di uomini gay.

In questo senso gli Stati più progressisti stanno iniziando a muoversi: il Massachusetts ha introdotto l’anno scorso un provvedimento per destinare una parte dei contratti statali alle persone LGBT, e New York sta discutendo in queste settimane la stessa legge. Ma la strada da fare è ancora molto lunga: “Il fatto che quasi il 40% degli intervistati sente di non poter essere completamente se stessa nel proprio lavoro ci ricorda quante sfide e quanti soprusi devono ancora essere affrontati da troppe persone LGBT“, afferma Beck Bailey, a capo del Dipartimento di Impiego di HRC Workplace Equality Program.

nbmbaa_stage-1200x800

Immaginate allora cosa possa significare essere una donna, essere lesbica e essere nera: più si è lontani dal prototipo di maschio bianco etero, meno si è favoriti a trovare investitori“, afferma Stephanie Lampkin, CEO di Blendoor, un’app innovativa per cercare lavoro che nasconde nome e foto dei candidati, in modo da evitare discriminazioni di genere. “Spero semplicemente che tutti riconoscano i propri privilegi e diventino più empatici con chi non li ha“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
La mamma di Elodie si è sposata con Francesco Cramer

Elodie (senza Andrea Iannone) incantevole al matrimonio della mamma. La dedica della cantante nel giorno del “sì”

Musica - Emanuele Corbo 10.6.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
Break The Code Tour, Nemo arriva in Italia. Ecco dove e quando - Break The Code Tour Nemo arriva in Italia - Gay.it

Break The Code Tour, Nemo arriva in Italia. Ecco dove e quando

Musica - Redazione 13.6.24
Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco torna a insultare e conferma l’esclusione cattolica dei seminaristi gay

News - Francesca Di Feo 12.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

questionario-coppie-lgbtqia

Il benessere delle coppie LGBTIAQ+, un tema su cui nessuno indaga: il questionario a cui partecipare

News - Francesca Di Feo 27.2.24
Jill Biden in difesa dei diritti LGBTQIA+. "I repubblicani vogliono che abbiate paura, non glielo permetteremo" (VIDEO) - Jill Biden - Gay.it

Jill Biden in difesa dei diritti LGBTQIA+. “I repubblicani vogliono che abbiate paura, non glielo permetteremo” (VIDEO)

News - Federico Boni 25.3.24
stati-uniti-ban-terapie-affermative

Stati Uniti, continuano i ban alle terapie affermative per i minori: 100.000 lǝ adolescenti abbandonatǝ a loro stessǝ

Corpi - Francesca Di Feo 17.4.24
donne-lesbiche-guadagnano-di-piu

Le lesbiche guadagnano di più delle donne etero a causa degli uomini

News - Francesca Di Feo 10.1.24
Boise Pride Festival Drag Show Gay.it

Università USA vieta gli spettacoli drag e gli studenti si appellano alla Corte Suprema

News - Redazione 6.3.24
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
Cosa intendiamo per affermazione di genere?

Genere non binario (ENBY): il sondaggio Genderation Data Drive per una raccolta dati sulle identità Non-Binary

News - Redazione Milano 9.4.24
stati-uniti-la-bandiera-pride-di-nuovo-bandita-dalle-sedi-ufficiali-del-governo

Stati Uniti, la bandiera Pride di nuovo bandita dalle sedi ufficiali del governo

News - Francesca Di Feo 22.3.24