Josh & Franco: storia di due generazioni queer nel Sud Italia

In anteprima al Lovers Film Festival 2022, la storia di un padre e figlio entrambi omosessuali.

Joshua & Franco: storia di due generazioni queer nel Sud Italia
Josh & Franco è il primo episodio di un visual podcast e verrà presentato al Lovers Film Festival 2022
3 min. di lettura

La storia di Josh & Franco – lo short film animato prodotto da Joshua (Giosué) Prezioso e Katz Lazlo, in anteprima al Lovers Film Festival 2022 – suona come il mio sogno e incubo più grande: ambientata ad Ostuni, in Puglia, è la storia di un padre e un figlio, entrambi omosessuali. Di mezzo, c’è La Locanda dei Sette Peccati, ristorante del padre, che tra gnocchi e cavatelli, era considerato anche luogo dove vivere una sessualità libera e svincolata da etichette, difficilmente immaginabile in un paesino cattolico del Sud Italia.

Una storia inconsueta” come la definisce Prezioso – presentata per la prima volta ad un concorso europeo nel Febbraio 2021 – che da 1 minuto di pitch è diventata l’incipit di un visual podcast di trenta minuti nella serie This Is What a Generation Sounds Like.

Joshua & Franco: storia di due generazioni queer nel Sud Italia
Josh e suo padre avevano in principio presentato l’idea con un pitch da 1 minuto presso un concorso europeo dedicato alle storie di periferia, aperto a 27 stati. Guarda Josh & Franco su Vimeo.

In Josh & Franco l’omosessualità è peculiare ma non diventa la colonna portante della storia: è un messaggio di redenzione e catarsi, che nell’arco di cinquant’anni cerca di universalizzare il dolore, raccontando due generazioni che si confrontano, scontrano, e incontrano. Accompagnata dalle adorabili e sospese illustrazioni di Eddie Stock, è una conversazione telefonica tra padre e figlio che diventa un percorso di perdono reciproco. È soprattutto un invito ad interrogarsi a qualunque età, ad apprendere qualcosa in più l’uno dall’altro, oltre i rigidi ruoli che la società ci ha cucito addosso.

I due ci raccontano come anche nel contesto famigliare più libertino che possiamo immaginare, ci sia tempo per le più grandi fobie sociali: quelle di un padre che vorrebbe riscattare la sua idea di mascolinità attraverso un figlio che ammira e al contempo prova imbarazzo per una figura paterna così fuori dal comune.

Padre spregiudicato e al contempo punto di riferimento per Ostuni, un “ministro del sesso e del progresso” a cui confidare i segreti più indicibili del paese. Negli anni novanta la locanda dei 7 peccati è dimora per mille realtà diverse:  signore anziane che mangiano panini a forma di fallo, incontri segreti nella sala accanto, ma anche casa d’accoglienza per gli immigrati sbarcati dai Balcani e dal Nord Africa.

Prezioso e suo padre cercano di trovare uno spazio anche in Italia per la parola Queer Spawn – termine codificato oltreoceano, per indicare quelle famiglie dove l’elemento queer si trasferisce tra genitori e figli, di generazione in generazione – dimostrando come anche nel nostro paese esistono innumerevoli realtà come la loro, ma prive di una narrazione nell’immaginario comune.

Distanziandosi da prove scientifiche o risposte certe, Prezioso e suo padre offrono uno sguardo gentile e privo di giudizi,  libero da pregiudizi o retaggi culturali: “Credo che l’errore si attivi quando tutto finisce nelle mani della società, dov’è manipolato e diventa un problema” racconta Joshua nel corto: “Non so quale sia la risposta. Ma il fatto che abbia potuto ereditarlo da mio padre, va bene. Ho ereditato così tante caratteristiche da lui, inclusa forse anche questa. Qual è il problema? Perché dobbiamo catalogarla come malattia? È la stigmatizzazione a renderla tale“.

Joshua & Franco: storia di due generazioni queer nel Sud Italia
Josh (Giosué) Prezioso e suo padre Franco

Giosuè J. Prezioso sarà presente anche all’evento Collage, dove si discuterà il tema dell’omogenitorialità in un lavoro di comparazione tra Stati Uniti e il nostro paese, per migliorarci e ispirarci a vicenda. La conferenza avverrà il prossimo 6 Marzo alle 19.00, e potrete seguirla al seguente link.

 

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

Continua a leggere

Giorgio Bozzo, autore di Le Radici dell'Orgoglio

Quell’orgoglio che ci rende più forti: intervista con Giorgio Bozzo (che riparte con Le radici dell’orgoglio)

Culture - Riccardo Conte 4.1.24
famiglie arcobaleno in camper itinerante a Curno

Il camper itinerante di Famiglie Arcobaleno ha fatto tappa a Curno: il resoconto della giornata

News - Giorgio Romano Arcuri 20.3.24
Michela Murgia: Dare la vita - esce il 9 Gennaio 2024

“Dare la vita”, il testamento spirituale di Michela Murgia esce il 9 Gennaio 2024

Culture - Emanuele Bero 24.12.23
Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido "il Cinema ti muove e ti commuove" - image006 - Gay.it

Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido “il Cinema ti muove e ti commuove”

News - Redazione 18.1.24
mammeamodonostro-intervista

Il viaggio di Giada e Iris continua: benvenuto Giulio, il fiore più bello sbocciato nelle avversità

News - Francesca Di Feo 7.2.24
The Visitor, recensione. Il Teorema politico, depravato e sovversivo di Bruce LaBruce - OFF The Visitor 05 - Gay.it

The Visitor, recensione. Il Teorema politico, depravato e sovversivo di Bruce LaBruce

Cinema - Federico Boni 18.4.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Claire Foy in 'All Of Us Strangers' (2023)

Claire Foy manda un messaggio importante ai genitori con figli LGBTQIA+

Cinema - Redazione Milano 26.1.24