La Chiesa d’Inghilterra apre alle persone transessuali

I sacerdoti potranno battezzarle nuovamente e in modo simbolico, utilizzando per la cerimonia il nome da loro scelto.

chiesa anglicana
2 min. di lettura

Svolta importante per la Chiesa d’Inghilterra, che ha deciso di accogliere senza discriminazioni le persone transessuali. Le nuove linee guida dettate dalla chiesa sono rivoluzionarie, andando contro i dettami dello Stato del Vaticano. Difatti, mentre al tempo del Sinodo i cardinali si strappavano le vesti per la presenza del termine LGBT nel documento finale, i sacerdoti della Chiesa anglicana potranno celebrare anche un secondo battesimo, in una cerimonia simile ma dall’alto significato, anche simbolico. 

Un’apertura che dimostra l’accettazione di una persona transgender anche con un nome e un sesso diversi da quello indicato nel certificato di nascita. Le nuove regole permettono difatti una seconda cerimonia, per avere così un riconoscimento ufficiale e pubblico di appartenenza e fede nella Chiesa d’Inghilterra. Ma non si ferma qui: ci si aspetta che il sacerdote incontri il fedele prima di battezzarlo, per capire il percorso personale che ha portato a termine, scoprendo le esperienze e le situazioni che ha dovuto affrontare nel corso degli anni.

L’importanza del nome

La cerimonia del secondo battesimo è simbolica, ma verranno comunque usati acqua e olio santi, come prevedono le regole. I sacerdoti potranno anche regalare una bibbia al neo battezzato o alla neo battezzata, che dovrà avere inciso il nome prescelto. “Le persone transessuali non sono diverse da qualsiasi altro gruppo sociale e per questo i ministri dovrebbero evitare ogni tipo di stereotipo spiegano le linee guida, che richiedono ai sacerdoti di rivolgersi alla persone con il pronome che desidera. 

A motivare questa importanza nel nome, i sacerdoti anglicani spiegano che anche gli apostoli avevano deciso per loro un nome diverso da quello affidatogli alla nascita, ed è uso comune anche per alcune suore e frati. Per non parlare del nome ufficiale che sceglie il papa al momento della sua elezione.

Netta distanza dalla Chiesa cattolica

Questa svolta segna una differenza abissale tra le due chiese. Oltre all’apertura ai transgender, la Chiesa anglicana permette anche alle donne di diventare sacerdoti e indipendentemente dal sesso hanno la possibilità di sposarsi. Infine, la dottrina anglicana non permette ancora il matrimonio tra coppie dello stesso sesso, ma accetta la loro benedizione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un'iconica foto presto diventata virale - Laura Pausini Eros Ramazzotti Giorgia Elisa e Tiziano Ferro - Gay.it

Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un’iconica foto presto diventata virale

Musica - Redazione 19.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24

Continua a leggere

Intervista a Paul B Preciado - My Biographie Politique

Lə infinitə Orlando che ci donano il caos non binario, utopico e liberatorio: intervista a Paul B. Preciado

Cinema - Giuliano Federico 27.3.24
Libri LGBT, cinque novità in libreria nella primavera 2024 - Libri LGBT primavera 2024 - Gay.it

Libri LGBT, cinque novità in libreria nella primavera 2024

Culture - Federico Colombo 8.5.24
"Orlando, my biographie politique", il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d'Italia - Orlando my biographie politique 2 - Gay.it

“Orlando, my biographie politique”, il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d’Italia

Cinema - Redazione 15.3.24
Jennifer Garner e Ben Affleck, il coming out del figliə come persona non binaria: "Mi chiamo Fin" - fin affleck ben affleck e jennifer garner - Gay.it

Jennifer Garner e Ben Affleck, il coming out del figliə come persona non binaria: “Mi chiamo Fin”

Culture - Redazione 11.4.24
La figlia dell'ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - La figlia dellex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - Gay.it

La figlia dell’ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender

News - Redazione 13.5.24
Candy Darling, 1971. © Jack Mitchell.

Chi era Candy Darling, l’icona trans* degli anni ’70

Culture - Riccardo Conte 27.4.24
Atlete trans svantaggiate rispetto a quelle cisgender, i risultati di uno studio - Lia Thomas foto - Gay.it

Atlete trans svantaggiate rispetto a quelle cisgender, i risultati di uno studio

Corpi - Francesca Di Feo 24.4.24
The Sandman, Indya Moore nel cast della 2a stagione nel celebre e rivoluzionario ruolo trans di Wanda - The Sandman Indya Moore di Pose nel cast della 2a stagione nel celebre e rivoluzionario ruolo di Wanda - Gay.it

The Sandman, Indya Moore nel cast della 2a stagione nel celebre e rivoluzionario ruolo trans di Wanda

Serie Tv - Redazione 3.7.24