Luxuria: “No ai body scanner per le persone trans”

L'ex parlamentare interviene nel dibattito sulla sicurezza negli aeroporti invocando una soluzione che sia meno invasiva e più rispettosa della privacy e della dignità: "Non siamo un bagaglio"

Luxuria: "No ai body scanner per le persone trans" - bodyscannerBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Luxuria: "No ai body scanner per le persone trans" - bodyscannerF1 - Gay.it

La questione sicurezza negli aeroporti è nuovamente tornata alla ribalta dopo il fallito attentato di Natale. A tenere banco è l’infuocato dibattito "body scanner sì, body scanner no". Anche Vladimir Luxuria, dalle pagine del suo sito, ha voluto fare una riflessione sulla questione da un punto di vista che, finora, non abbiamo visto analizzare da nessuno: quello di una trans, naturalmente.

Scrive l’ex parlamentare: «Per anni ci hanno illuso che bastava vietare i liquidi per avere la sicurezza sugli aerei. A me addirittura hanno sequestrato un paio di pinzette e del formaggio morbido! Adesso si scopre che il pericolo è la mutanda esplosiva e a cosa si pensa? A farci passare sotto lo scanner e sezionarci come se fossimo un bagaglio». 
 

Luxuria: "No ai body scanner per le persone trans" - Gay.it

«La giusta esigenza di sicurezza – commenta Luxuria – non può, però, prescindere dal diritto alla riservatezza, alla privacy e, perché no, al pudore di tanti. Pensate all’imbarazzo di chi, per motivi estetici o medici, ha delle protesi impiantare visibili al body-scanner». 
 
Per le trans non solo sarà umiliante ‘mettersi a nudo’, ma in certi scali di Paesi meno aperti, ci saranno ritardi per controlli, domande imbarazzanti, se non addirittura il diniego di accesso. Bisognerebbe trovare il modo per rendere tali controlli meno invasivi della sfera privata, standard internazionali che rispettino la dignità umana ed evitare una eccessiva discrezionalità da parte di agenti magari troppo solerti o transfobi».

Luxuria: "No ai body scanner per le persone trans" - bodyscannerF2 - Gay.it

Quella che auspica Luxuria, quindi, non è un’esenzione dal body scanner per le persone trans, come qualcuno ha voluto interpretare, quanto la ricerca di una soluzione meno invasiva e più rispettosa per tutti i passeggeri degli aerei, siano essi trans, gay, etero, giovani, vecchi o qualsiasi altra cosa.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24

Continua a leggere

A Rimini, domenica 7 aprile, l'evento "Ci vediamo al parco", per celebrare il TDOV - arcigay rimini trans tdov2024 1 - Gay.it

A Rimini, domenica 7 aprile, l’evento “Ci vediamo al parco”, per celebrare il TDOV

News - Giorgio Romano Arcuri 5.4.24
Erika Hilton è la seconda deputata trans del Brasile.

“Avete il potenziale per cambiare”, così parla Erika Hilton, deputata trans* del Brasile

News - Redazione Milano 5.12.23
Triptorelina, prima di accedervi bisognerà sottoporsi a una terapia riparativa? - triptorelina terapia riparativa 1 - Gay.it

Triptorelina, prima di accedervi bisognerà sottoporsi a una terapia riparativa?

Corpi - Francesca Di Feo 17.4.24
Elliot Page: "Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia" - close to you 01 - Gay.it

Elliot Page: “Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia”

Cinema - Redazione 19.3.24
tdor ungheria transgender

Ungheria, 60 persone transgender presentano ricorso al Tribunale Europeo dei Diritti dell’Uomo contro le leggi anti-trans

News - Francesca Di Feo 20.11.23
"Orlando, my biographie politique", il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d'Italia - Orlando my biographie politique 2 - Gay.it

“Orlando, my biographie politique”, il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d’Italia

Cinema - Redazione 15.3.24
Isobel Jeffrey si è sottoposta ad un intervento chirurgico di riassegnazione di genere a 80 anni - Isobel Jeffrey - Gay.it

Isobel Jeffrey si è sottoposta ad un intervento chirurgico di riassegnazione di genere a 80 anni

News - Redazione 24.11.23
Marlon Wayans di Scary Movie: "Ho un figlio trans, sono così orgoglioso di lui" - marlon wayans figlio trans - Gay.it

Marlon Wayans di Scary Movie: “Ho un figlio trans, sono così orgoglioso di lui”

Culture - Redazione 15.11.23