Finte vaccinazioni Covid, Madame rompe il silenzio ma Selvaggia Lucarelli non ci sta: “Era meglio tacere”

Selvaggia Lucarelli replica duramente al lungo post di Madame sui social: "Era meglio continuare a tacere".

ascolta:
0:00
-
0:00
Madame vaccini
Madame
4 min. di lettura

Il Festival di Sanremo 2023 è sempre più vicino e quest’anno porta con sé un lungo strascico legato ad un big in gara: ovviamente stiamo parlando dell’indagine ancora in corso per falso ideologico che vede coinvolta la trapper Francesca Calearo, meglio nota al grande pubblico come Madame, per aver mostrato un Green Pass fasullo, ottenuto senza mai essersi vaccinata. Il condizionale resta obbligatorio anche se le parole rilasciate dalla cantautrice non lascerebbero più alcun dubbio.

Nelle ultime ore, infatti, Madame ha pubblicato un lungo post sui suoi profili social in cui ha provato a dare la sua versione dei fatti su quello che sembra essere il vero e proprio caso del momento senza, però, riscuotere troppo successo. La lunga lettera aperta ai suoi fan, infatti, ha solo aggravato la sua posizione poiché da un lato risulta ai più incomprensibile e dall’altro sembrerebbe mettere in mostra la sua volontà di non vaccinarsi salvo poi cambiare idea qualche attimo prima di scoprire di essere indagata.

Secondo quanto si può intuire dalle parole utilizzate dalla trapper, infatti, la sua diffidenza nei confronti del vaccino anti Covid sarebbe nata per via di alcune congetture di matrice familiare – “Sono nata e cresciuta in una famiglia che per vari motivi ha iniziato a dubitare dei medici e delle misure della medicina tradizionale, spingendosi su ricerche alternative. In effetti non solo non ho eseguito prontamente il vaccino del covid, ma non ho altri vaccini” – salvo poi proseguire nella stessa direzione per sua libera scelta.

Dalle prime righe, enunciate pocanzi, emerge inoltre un altro aspetto. Madame, infatti, oltre a non essersi sottoposta alle vaccinazioni contro il Covid sarebbe sempre stata restia all’utilizzo di “medicine chimiche come antibiotici, antidolorifici o cortisonici”, prediligendo i rimedi naturali, come confermato qualche riga più sotto: “Proseguo e proseguirò a completare tutte quelle [vaccinazioni] necessarie per me e utili per gli altri. Grazie dottore”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MADAME (@sonolamadame)

Il lungo post pubblicato da Madame sui social, che sin da subito ha scatenato grosse polemiche sul web, si sofferma poi su tutto il percorso che la trapper di origini creatine ha dovuto compiere prima di arrivare alla consapevolezza dell’importanza, per se stessa e per la comunità tutta, della vaccinazione contro il Covid: durante la Pandemia ha chiesto “ad amici e conoscenti cosa ne pensassero di questo vaccino e come immaginavo alcuni sono favorevoli e pochi altri meno. Successivamente chiedo anche a medici e a medici in pensione cosa ne pensassero e le risposte questa volta sono state tutte positive“.

La lunga lettera, che diventa sempre di più di complicata lettura, descrive infine il lungo iter di visite mediche alle quali la trapper si è sottoposta per essere sicura del suo ottimo stato di salute, presumibilmente per via delle diverse voci circolate durante il periodo pandemico sulla possibilità che il vaccino potesse far insorgere delle complicanze sui soggetti che celavano inconsapevolmente delle malattie.

Successivamente, sotto il controllo di me medesima soltanto, decido mossa da buona volontà e ipocondria di sottopormi a varie visite. Ne prenoto una ventina circa, di ogni tipo, anche inutilmente (come hanno detto molti medici da cui sono andata) dato che spesso la risposta è stata ‘signorina, lei è sana come un pesce’, salvo in alcuni casi, ma qui si entra nella mia condizione di salute e la ritengo una questione intima e privata“, dichiara Madame nel post.

Infine la svolta, tanto criticata sui social: “Noto da video, documenti, dibattiti, interviste che tutto ciò che mi dicevano i miei erano esattamente le teorie che sostenevano dei personaggi ignoranti in materia medica e chiaramente sopraffatti dalla paura. Al che mi sono spaventata, e ho intuito di aver tenuto le orecchie tappate troppo a lungo. Un giorno a pranzo in montagna arriva una telefonata dalla questura. Il lunedì mi presento da loro, sono indagata. Questa situazione mi urla in faccia che devo fare una scelta, prendere coraggio e fare la mia ultima mossa” spiega ancora Madame salvo poi enunciare la sua volontà di vaccinarsi, appellandosi ai suoi fan di non avere paura.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli)

Come dicevamo, la lunga lettera pubblicata da Madame sui suoi social ha scatenato l’ira del web, portandole un’ondata di critiche. Tra queste emerge la voce della giornalista Selvaggia Lucarelli che ha sentenziato in maniera vigorosa contro la trapper: “Ho letto il lungo e confuso post di Madame su Instagram. Qualcuno le spieghi che della sua supercazzola sulle paure dei vaccini non ci interessa nulla“.

Il problema è se abbia o no esibito un greenpass falso e in più occasioni, perché di questo è accusata. Tra l’altro confessa di aver preso antibiotici e cortisone (quindi la medicina tradizionale va bene quando fa comodo, magari per lavorare) e di non aver mai fatto alcun vaccino obbligatorio (quindi a scuola come ci andava???) e, guarda caso, di aver deciso di vaccinarsi proprio un attimo prima di scoprire di essere indagata (e quindi di averlo iniziato a fare un attimo dopo la notifica)“.

Era meglio continuare a tacere. Perché le stupidaggini sono dei pericolosi focolai: tendono a riprodursi velocemente e a sfuggire di mano. E mi sembra questo il caso“, sentenzia in conclusione Selvaggia Lucarelli, riassumendo il pensiero comune del popolo dei social. Ora non ci resta che aspettare l’esito delle indagini per scoprire la posizione di Madame in tutta questa storia e soprattutto quale sarà la sorte sulla sua partecipazione alla 73esima edizione del Festival di Sanremo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24

Hai già letto
queste storie?

elezioni-argentina-reazioni-comunita-lgbtqia

“L’Argentina rischia la regressione come l’Italia, ma non passeranno”: la comunità LGBTQIA+ Argentina e l’elezione di Javier Milei – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 27.11.23
Russia LGBTQI+ Repressione 2023 - foto di Politico.com (2015)

Russia, irruzione della polizia nei bar e club LGBT di Mosca, arresti

News - Redazione Milano 2.12.23
Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24
Joe Locke, 20esimo compleanno insieme a Kit Connor tra cuoricini, ménage à trois e sbornia chic - Heartstopper - Gay.it

Joe Locke, 20esimo compleanno insieme a Kit Connor tra cuoricini, ménage à trois e sbornia chic

News - Redazione 25.9.23
grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia, verso il voto sul matrimonio egualitario: estrema destra e comunità religiose protestano in piazza

News - Francesca Di Feo 12.2.24
Corona calciatore gay Inter

“C’è un calciatore gay all’Inter”, il pasticcio di Corona

News - Redazione Milano 19.10.23
Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23
Polemiche per Vladimir Luxuria in radio con Storace, Selvaggia Lucarelli: "Pur di lavorare, banderuola" - Polemiche per Vladimir Luxuria in radio con Francesco Storace - Gay.it

Polemiche per Vladimir Luxuria in radio con Storace, Selvaggia Lucarelli: “Pur di lavorare, banderuola”

News - Redazione 25.9.23