850 milioni di dollari in banca e Madonna si vanta di far lavorare gratis chi collabora con lei

Pioggia di critiche sulla popstar, scivolata per l'ennesima volta su una discutibilissima dichiarazione social.

850 milioni di dollari in banca e Madonna si vanta di far lavorare gratis chi collabora con lei - Madonna - Gay.it
2 min. di lettura

Oltre 40 anni di carriera, centinaia di milioni di copie vendute e una fortuna stimata in 850 milioni di dollari. Eppure Madonna, regina indiscussa del pop, si è ventata su Instagram di non aver pagato i propri collaboratori.

Pietra dello scandalo un servizio fotografico realizzato per V Magazine da Steven Klein. La popstar si è detta orgogliosa di essere riuscita a realizzarlo con “budget quasi a zero”, riuscendo comunque a fare “arte”. ” L’arte non è morta se hai la forza di lottare per ciò in cui credi”, ha precisato Madonna, per poi ringraziare “tutti coloro che ci hanno sostenuto e dormito sui divani e lavorato per lunghe ore e gratuitamente, per sostenere Madame X, che non è qui solo per disturbare la pace ma per mantenere viva l’arte“. Apriti cielo.

Tantissimi fan della popstar hanno criticato simili dichiarazioni, sottolineando come sia a dir poco incredibile che un personaggio come Madonna, della ricchezza di Madonna, possa far lavorare qualcuno ‘gratuitamente‘, facendolo dormire su ‘un divano‘.

Dormire sui divani e lavorare GRATIS per supportare madame X???? Non ci posso credere!!!!!! Dovresti supportare il talento di un’artista emergente“, ha scritto l’utente deloscobos. “Oh dio, se Madonna ha un budget quasi a zero, non so che speranza ci sia per artisti sconosciuti come noi“, ha proseguito tale Thealphasmusic. “Quindi in pratica sei una multimilionaria e ti aspetti che le persone lavorino gratis per supportarti? Solo perché la chiami arte non vengono pagati?”, ha rilanciato clairebarnes76. “La perfetta definizione di sfruttamento = persone che lavorano per te gratuitamente in nome dell”arte‘”, ha accusato morvan_forever. “Mi dispiace, ma dire che non hai budget e che non hai pagato chi ha lavorato per te mi fa dubitare della tua integrità di multimilionaria“, ha scritto yogasamoa. E potremmo andare avanti all’infinito, con decine e decine di commenti che oscillano tra l’incredulità, l’indignazione e la difesa, perché c’è anche chi ha parlato di eventuale ‘gavetta’, nei confronti di chi ha dovuto lavorare gratis per portare a casa questo servizio fotografico.

Un apparente autogoal, da parte della signora Ciccone, poche settimane fa criticata anche per la sua posizione sulla cosidetta “cancel culture”, dopo aver precisato come oramai “non si possa più dire niente. La censura che sta avvenendo nel mondo in questo momento è piuttosto spaventosa“. Negli ultimi mesi Madonna ha difeso i no-vax e ha paragonato il comico transfobico Dave Chappelle all’attivista LGBTQ James Baldwin. Nel 2022 Madonna dovrebbe iniziare le riprese del suo biopic cinematografico, da lei prodotto e diretto.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24

Leggere fa bene

Beyoncé celebra il "favoloso zio gay" Johnny in Renaissance - A Film: "Dio l'abbia in gloria" - Beyonce - Gay.it

Beyoncé celebra il “favoloso zio gay” Johnny in Renaissance – A Film: “Dio l’abbia in gloria”

Musica - Redazione 5.12.23
marina cicogna gay it

Addio a Marina Cicogna, la donna più queer, androgina e anticonformista del cinema

Cinema - Chiara Zanini 4.11.23
Emmy 2024, i vincitori. Elton John entra nel club EGOT, con RuPaul in trionfo e all'attacco dei repubblicani - VIDEO - Emmy 2024 i vincitori. Elton John entra nel club EGOT con RuPaul in trionfo e allattacco dei repubblicani - Gay.it

Emmy 2024, i vincitori. Elton John entra nel club EGOT, con RuPaul in trionfo e all’attacco dei repubblicani – VIDEO

Culture - Federico Boni 16.1.24
Aspettando Sanremo 2024, le principali canzoni LGBTQIA+ della Storia del Festival - sanremo canzoni lgbt - Gay.it

Aspettando Sanremo 2024, le principali canzoni LGBTQIA+ della Storia del Festival

Musica - Redazione 19.1.24
Back to Black, Marisa Abela è Amy Winehouse nel primo trailer del biopic - Back to Black Marisa Abela e Amy Winehouse nel primo trailer del biopic - Gay.it

Back to Black, Marisa Abela è Amy Winehouse nel primo trailer del biopic

Cinema - Redazione 11.1.24
Paola e Chiara nel video di "Vamos a baila (Esta vida nueva)"

Paola e Chiara, ecco perché non ne ho mai abbastanza di “Television”

Musica - Emanuele Corbo 24.1.24
Dua Lipa per Rolling Stone (2024)

Dua Lipa: tutto quello che sappiamo sul nuovo album

News - Redazione Milano 17.1.24
Sanremo 2024: Viva sempre, Loredana! È prima nella classifica della sala stampa - Sessp 28 - Gay.it

Sanremo 2024: Viva sempre, Loredana! È prima nella classifica della sala stampa

Musica - Federico Colombo 7.2.24