Napoli, prof. aggredito e minacciato: “Ricchi*ne di mer*a, fai schifo se non stai zitto ti accoltello”

In pieno giorno, nell'indifferenza generale. Lo stesso prof Marco Maria Taglialatela nel 2019 denunciò un altro fatto omofobo avvenuto nella sua classe.

Marco Maria Taglialatela Gay.it
Marco Maria Taglialatela Gay.it Aggressione Omofoba Napoli
2 min. di lettura

Marco Maria Taglialatela è un architetto nonché un professore di Napoli che ieri, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, si stava recando a scuola dai suoi ragazzi. Apparentemente una mattinata come le altre, se non fosse che in metropolitana Marco, marito di Carlo Cremona, referente dell’associazione I – Ken, sia stato aggredito e minacciato da un uomo sui 50 anni, italiano, campano. “Il tutto nell’indifferenza di quanti e quante passavano ed ascoltavano e proseguivano“, ha scritto sui social Taglialatela, che ha ricostruito quanto avvenuto al Corriere della Sera.

Attendevo ai piedi della scala mobile che si diradasse la calca per rispettare il distanziamento anti Covid. Sono stato urtato da un tipo sui cinquanta anni con un trolley. Ho protestato, ho fatto presente che ero in attesa, che c’ero prima io e che stavo aspettando per salire“. A quel punto è scoppiato il putiferio. “Stu Ricchione ‘e mmerda, fai schif’, si Nun te stai zitt te schiatt nu curtiell dint’ a panza…“, gli ha urlato l’uomo, che ha poi cercato di farlo cadere sgambettandolo in pieno giorno. “È nato uno diverbio, cercavo di tenere testa agli insulti per non mostrare paura e debolezza, poi si è avvicinato facendo il gesto di prendere qualcosa dalla tasca o dal pantalone, non ricordo, dicendomi che se avessi continuato mi avrebbe “schiattato nu curtiell dint’ ‘a panza“, continua Marco sui social.

Marco Maria Taglialatela Gay.it
Marco Maria Taglialatela Gay.it – Napoli: aggressione omofoba.

Il professore ha chiesto aiuto a due militari, non essendoci presidi delle forze dell’ordine. Taglialatela ha denunciato, ma quella denuncia verso ignoti l’ha già definita “inutile“, perché sarà sempre “la mia parola verso la sua, nonostante gli addetti di Trenitalia che hanno assistito ed a cui ho chiesto per primi un aiuto“.

Carlo Cremona, da noi contattato, ci ha confessato come suo marito sia rimasto talmente scosso dall’aggressione in stazione dall’aver faticato a stare in classe, nella giornata di ieri, perché travolto da continue crisi di pianto. “Chiediamo solo di poterne parlare con l’assessore comunale Antonio De Iesu e relazioneremo all’UNAR“, ha proseguito il referente dell’associazione I – Ken. “Affinché le Grandi Stazioni e le metro abbiamo adeguati impianti di sicurezza. Ad esempio le telecamere inquadrano le azioni e non l’audio, quindi le minacce non vengono registrate, auspichiamo che chi abbia assistito e non si sia fermato parli, che i dipendenti di Trenitalia in servizio raccontino quello che hanno visto ieri e non solo. Abbiamo scoperto la solitudine in cui le vittime vivono le stazioni, questo è terzo mondo ed ha ragione Le Figaro. Napoli può solo risorgere, è già morta“.

Marco Maria Taglialatela aveva già denunciato un fatto omofobo avvenuto nella sua classe, nel 2019, con la sua sedia etichettata come “la sedia del gay” da qualche studente.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24

I nostri contenuti
sono diversi

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia - I giovani gay e bisessuali fumano piu dei loro coetanei etero. Tutta colpa dellomobitransfobia - Gay.it

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 6.11.23
ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24
senegal corpo bruciato presunto gay

Senegal, riesumato e bruciato perché presunto gay e considerato “mezzo uomo e mezzo donna” – VIDEO

News - Giuliano Federico 31.10.23
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
panchina-arcobaleno-cavirago-reggio-emilia

Panchina arcobaleno imbrattata con svastiche e messaggi di odio: “Comunisti bast*rdi, morite”

News - Francesca Di Feo 6.11.23
Milano aggressione

Milano, coppia gay pestata da tre uomini davanti ai bambini, insulti: “Fr*ci di m**da”

News - Redazione Milano 11.10.23
grassina bullismo omofobia

Firenze, lo insultano e gli lanciano una bottiglia perché gay

News - Lorenzo Ottanelli 6.9.23