Natale 2021 & Capodanno 2022 in Spagna: le mete LGBT+ friendly da scoprire per festeggiare come si deve

Bilbao, Fuerteventura, Malaga e Benidorm. Città alternative alle mete classiche spagnole del turismo LGBT+, ma luoghi ideali dove assaporare l'atmosfera delle festività.

Natale 2021 & Capodanno 2022 in Spagna: le mete LGBT+ friendly da scoprire per festeggiare come si deve - DSC0927 MEDIA - Gay.it
6 min. di lettura

Dove passare le festività natalizie in Spagna? Se ti identifichi in una delle lettere dell’acronimo LGBTQIA+ e stai cercando una meta nella penisola iberica dove trascorrere Natale 2021 e/o Capodanno 2022 immersə nella movida, nella cultura queer e nelle tradizioni spagnole, questa guida può esserti di aiuto nel selezionare il luogo ideale e gli appuntamenti natalizi imperdibili per la tua vacanza.

Abbiamo selezionato 4 destinazioni spagnole note tanto per il divertimento pensato per la comunità LGBTQIA+ quanto per l’offerta di eventi e spettacoli di animazione natalizia, esclusivi e di certo unici in Europa.

Per ognuna di queste mete gay friendly abbiamo già realizzato delle guide approfondite, costantemente aggiornate e che ti invitiamo a consultare per conoscere ancora più a fondo queste città. Per accedere agli approfondimenti basta premere sui testi sottolineati qui di seguito: Bilbao, Fuerteventura, Lanzarote, Malaga, Valencia, Alicante Benidorm.

Prosegui, invece, nella lettura per scoprire come si festeggia il Natale e il Capodanno nei sorprendenti luoghi della Spagna che abbiamo poco fa menzionato, e che non tuttə conoscono.

natale in spagna 2021, capodanno in spagna 2022, bilbao

Bilbao a Natale e Capodanno

Bilbao, oltre ad essere una mecca per gli amanti dell’architettura, dell’arte contemporanea e della gastronomia, possiede una forte tradizione locale. L’atmosfera di festività che si respira qui è unica, alternativa rispetto ad altre mete classiche spagnole, come Madrid e Barcellona.

Gli spettacoli di intrattenimento, ma anche quelli luminosi (con le moltissime lucine natalizie sparse per tutta la città), attirano in questo periodo migliaia di persone da tutto il mondo. L’offerta di mostre, musei e rassegne teatrali e di danza è attraente.

5 eventi natalizi di Bilbao da non perdere

bilbao a natale e capodanno

Quello che rende caratteristiche le festività a Bilbao sono, in particolare, questi 5 eventi:

  1. Le sfilate di personaggi della mitologia basca come Olentzero, Mari Domingi e i Galtzagorris, così come la sfilata dei Re Magi. Sono qualcosa di meraviglioso, che ti catapulterà indietro nel passato, all’infanzia, come in un sogno. Originale è la sfilata di Olentzero, il babbo natale basco, un gigante che si veste con abiti da contadino, fuma la pipa, e nella notte del 23 dicembre a Bilbao, percorre la Gran Via verso il Teatro Arriaga;
  2. Il Presepe di Bilbao, una tradizione molto sentita in città. Ti consigliamo di visitare l’esposizione di presepi tipici sul Paseo del Arenal, creati dai maestri artigiani delle diverse associazioni presepistiche della città;
  3. I mercatini di Natale di Bilbao che di solito si svolgono da fine novembre a fine dicembre. Il Mercadillo de Navidad de la calle Bailén viene predisposto nel centro città, lungo la calle Bailén (Terraza), vicino al ponte Arenal: all’interno di circa 40 casette di legno vengono venduti oggetti di artigianato, prodotti della cucina basca, e i tipici regali di Natale
  4. La festa di Santo Tomàs. Si tiene il 21 dicembre, solitamente in Plaza Nueva e nelle strade circostanti. Durante questa occasione si possono assaggiare torte di mais ripiene di chorizo, sanguinaccio o qualsiasi altro prodotto locale. Ci sono anche tante bancarelle che vendono gustose caldarroste;
  5. La Feria de Artesanía de Bilbao ‘Gabonart’. Questa fiera dell’artigianato si svolge sul muelle del Arriaga vicino al teatro. Sono presenti 41 bancarelle che offrono varie tipologie di prodotti artigianali, come ceramiche, gioielli, vetri, prodotti tessili e tanto altro.

Cultura queer di Bilbao

bilbao, natale in spagna

Oltre alla variegata offerta di concerti di musica, durante queste festività puoi partecipare a una delle visite guidate della città, pensate per le persone LGBT+. Ce n’è uno in particolare che ti porta in un viaggio attraverso la storia della comunità LGBTIQ+ di Bilbao ed un altro, più sbarazzino, che ti aiuta a scoprire la cultura, il tempo libero e l’atmosfera LGBTIQ+ della città.

Fuerteventura a Capodanno

fuerteventura, natale in spagna 2021, capodanno in spagna 2022

Fuerteventura in inverno? Certo che si può fare. A dicembre ci sono temperature medie massime intorno ai 24/25° e minime sui 19°. Nelle ore più calde della giornata è possibile addirittura andare al mare per prendere il sole o fare il bagno. Di certo, rispetto all’Italia, in quanto a stagionabilità Fuerteventura è molto più avanti!

La tradizione di Capodanno di Fuerteventura è quella più amata: si attende lo scoccare della mezzanotte con una abbondante cena, dopodiché si esce in strada e si continua a festeggiare nei vari locali disseminati per la città oppure, tempo permettendo, si va in spiaggia a contemplare il cielo e le stelle.

In virtù della numerosa presenza di locali e della bellezza delle location, i punti migliori dell’isola dove festeggiare il Capodanno sono i seguenti

  1. Corralejo, a nord dell’isola
  2. Puerto del Rosario, ottima anche come base per visitare l’isola
  3. La penisola di Jandia, un po’ fuori dalla civiltà, ma con le spiagge più belle in assoluto

Natale 2021 & Capodanno 2022 in Spagna: le mete LGBT+ friendly da scoprire per festeggiare come si deve - mare spagna - Gay.it

Locali gay friendly di Fuerteventura

In quanto a locali gay e LGBT+ friendly di Fuerteventura, segnaliamo i seguenti:

  • The Reflex (Corralejo). Il bar gay più famoso di tutta Fuerteventura. Si trova al “Centro Comercial Atlantico Sol” (Local 46) in Avenida Nuestra Señora del Carmen
  • Kiwi Bar (Corralejo). Un bar frequentato da clientela mista, in particolare LGBT+ e punto di ritrovo per la comunità queer di Fuerteventura. Indirizzo: Calle Paseo Atlántico, local 18.

Natale a Malaga. Ecco perché ne vale la pena

malaga, natale in spagna 2021, capodanno in spagna 2022

Se hai deciso di trascorrere il Natale in Spagna e/o il Capodanno, non puoi farti mancare un soggiorno a Malaga, le cui strade e piazze si riempiono di spettacoli luminosi, una gioia per gli occhi. Ma anche altri organi di senso, come olfatto, udito e gusto, vivranno attimi di intensa felicità, grazie ai concerti di musica, alle deliziose proposte culinarie e ai profumi dei prodotti locali, che sanno proprio di festività.

A sorprenderti saranno di certo le magnificenti luminarie del centro città: archi pieni di piccole luci, ghirlande e palme luminose ti lasceranno a bocca aperta.

Come in ogni grande città che si rispetti, non possono mancare i mercatini di Natale: quelli più caratteristici si trovano a Calle Larios e proprio in questi dintorni vengono organizzati altri eventi ed iniziative, come concerti e rassegne teatrali.

Ma c’è una cosa in particolare che non dovresti perdere se sei in visita a Malaga per qualche giorno: la visita al Museo de Belenes.

Il Museo de Belenes, tra le più grandi esposizioni di presepi artigianali

museo de belenes, natale in spagna, malaga
museodebelenes.com

In un piccolo paese poco distante da Malaga c’è una delle più grandi mostre di presepi di fattura artigianale. Il Museo de Belenes si trova a Molina e si tratta di uno spazio espositivo di circa 5000 metri quadri, dove puoi ammirare originalissimi presepi, spesso inseriti in location insolite: nelle favelas di Rio de Janeiro, in mezzo a strade distrutte dai bombardamenti oppure davanti al Patio dei Leoni dell’Alhambra.

Il biglietto di ingresso costa circa 6 euro. Ti consigliamo di prenotare la visita in anticipo, soprattutto in tempi di pandemia da Covid-19.

Eventi LGBT+ a soli 12 km da Malaga

Torremolinos, a pochi chilometri da Malaga, è la meta LGBT+ tra le più apprezzate della Spagna, visti i tanti eventi organizzati durante l’anno, in particolare in estate. Ma anche in pieno inverno, sotto Natale e Capodanno, vengono organizzati eventi queer di tutto rispetto. Ti invitiamo a seguire la pagina Facebook “Torremolinos Pride” per rimanere aggiornatə a riguardo.

Una vacanza natalizia a Benidorm all’insegna della movida LGBT+

benidorm, natale in spagna, capodanno in spagna

Benidorm, che si trova nella provincia di Alicante, è una città che viene spesso paragonata a New York (per la sua movida) e a Rimini (in quanto luogo ideale per la villeggiatura al mare). Ma, da parte delle persone LGBT+, è famosa soprattutto per le sue spiagge gay e per i tantissimi locali friendly che si trovano in città.

Qualsiasi mese dell’anno tu venga qua, troverai sempre qualcosa da fare. E le festività natalizie, a dispetto di ciò che si pensa, sono tra i periodi migliori per la comunità. Le discoteche ed i bar più conosciuti, come il Company Bar, il Disco People Pub e il Brief Encounter, organizzano eventi a cui vale la pena partecipare, se vuoi festeggiare come si deve il Natale in Spagna e/o il Capodanno.

Tutto il mese di dicembre a Benidorm, in centro città, troverai anche i tipici mercatini di Natale con una grande pista di ghiaccio dove poter pattinare, magari in compagnia di qualche fustacchione conosciuto in discoteca o in un bar la sera prima.

Sei già stato in una di queste città? Hai suggerimenti da dare ai lettori di questo articolo? Scrivici nei commenti. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli - Matteo B Bianchi3 - Gay.it

Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli

Culture - Federico Colombo 22.6.24
Studente delle Filippine sgrida il Papa: "Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male" (VIDEO) - Papa Francesco e Jack Lorenz Acebedo Rivera - Gay.it

Studente delle Filippine sgrida il Papa: “Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male” (VIDEO)

News - Redazione 21.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 22.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Il Festival del Cinema Spagnolo di Roma celebra la Giornata contro l'Omobitransfobia con 3 film queer - On the Go prime immagini dal nuovo film con Omar Ayuso - Gay.it

Il Festival del Cinema Spagnolo di Roma celebra la Giornata contro l’Omobitransfobia con 3 film queer

Cinema - Redazione 10.5.24
Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida” - Mario Alcalde - Gay.it

Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida”

News - Redazione 25.3.24
Gran Canaria tra spiagge dorate, acque cristalline e accoglienza LGBTQIA+ - guida lgbtqia friendly a gran canaria 8 - Gay.it

Gran Canaria tra spiagge dorate, acque cristalline e accoglienza LGBTQIA+

Viaggi - Francesca Di Feo 16.4.24
gran-canaria

Gran Canaria: paradiso tutto da scoprire tra escursioni, diving e yoga sulla spiaggia

Viaggi - Francesca Di Feo 21.5.24
Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo - Mario Alcalde coming out - Gay.it

Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo

Corpi - Redazione 24.1.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: "É effeminato e sexy" - Siviglia il sexy Gesu che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra 1 - Gay.it

Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: “É effeminato e sexy”

News - Redazione 31.1.24