Nichi Vendola: ‘Chi vuole eliminare l’identità di genere dal ddl Zan, vuole cancellare un pezzo di umanità’

Nichi Vendola all'attacco di chi ha proposto le irricevibili modifiche al DDL Zan in discussione in Senato.

vendola
Nichi Vendola
2 min. di lettura

Nel suo blog pubblicato sull’Huffington Post, Nichi Vendola parla del ddl Zan, del suo prossimo approdo in aula, ma anche degli ostacoli che questa legge affronta dal primo momento in cui è sbarcata in commissione Giustizia alla Camera, all’epoca del Conte bis.

Senza citarlo, tira in ballo Matteo Renzi e la mediazione che i senatori di Italia Viva stanno cercando di portare avanti, con il benestare (paradossale) della destra più conservatrice. Ma non è solo Iv, ovviamente, a chiedere il “compromesso” per arrivare all’approvazione del testo.

Non appena dalla politica arriva qualche timido tentativo di avanzare su un percorso progressista, molto spesso con grave ritardo rispetto alle evoluzioni della società, c’è qualcuno che chiede un compromesso, che dice che dall’altra parte ci sono “rigidità ideologiche”. 

Peccato che il compromesso proposto sia sempre al ribasso: basti pensare alla legge sulle unioni civili nel nostro Paese, infinitamente più arretrata rispetto a tante altre parti del mondo.

È il Parlamento, spiega Nichi Vendola, ad avere paura di votare una legge. O meglio, questa legge. Nel frattempo, personaggi dello spettacolo, della cultura, improbabili politici e grandi marchi dimostrano il loro sostegno:

Siamo arrivati all’incredibile paradosso per cui le multinazionali, orientate al profitto, non hanno più paura a prendere posizioni sulle questioni di genere, mentre il Parlamento italiano, che dovrebbe essere orientato al bene comune, balbetta.

Nichi Vendola: identità di genere? Realtà, non ideologia

Ma per l’ex governatore della Puglia e deputato (fino al 2013), di questa legge tutto si può criticare (se si è contrari al testo), ma non si può mettere in discussione l’identità di genere.

Non si parla di ideologia, ma di una realtà che porta ogni persona a riconoscersi in se stessi:

L’identità di genere non è una ideologia, una costruzione letteraria o una superfetazione delle teorie queer, ma è la realtà con cui ognun* si confronta, talvolta è una identità fluida o in transizione, magari non riconducibile alle classificazioni di un modello binario di maschile e femminile per come si è imposto in una parte del mondo: queste identità spurie sono state sempre colpevolizzate, criminalizzate, bullizzate, internate, ospedalizzate, discriminate.

E una critica a tutti coloro che oggi attaccano il ddl Zan:

Chi oggi vuole cancellare il concetto di identità di genere dalla legge Zan non vuole semplicemente rivedere una definizione, ma cancellare un pezzo di umanità.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Blanco a Medellin in fase di produzione di Desnuda - foto Universal + @blancosupporter

Il nuovo inizio di Blanco ha il sapore di una svolta: “Desnuda” con Soy Bao e Dian?

Musica - Emanuele Corbo 18.6.24
Ian McKellen ricoverato in ospedale - Ian McKellen e John Falstaff - Gay.it

Ian McKellen ricoverato in ospedale

Culture - Redazione 18.6.24
Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Katy Perry nuovo singolo

Katy Perry annuncia il singolo “Woman’s World” e punta a tornare nell’Olimpo del pop. Ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 18.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24

Leggere fa bene

Lesbiche di tutta Europa

Lesbiche di tutta Europa sabato a Roma per protestare contro il Governo Meloni: “Anche noi siamo madri”

News - Redazione 25.4.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
triptorelina-tavolo-tecnico-schillaci-roccella

Triptorelina, l’Italia di Meloni all’attacco: ecco il tavolo tecnico per “valutare” la somministrazione in ambito di affermazione di genere

Corpi - Francesca Di Feo 26.3.24
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Grecia, il premier Mitsotakis annuncia il disegno di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 12.1.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
Ilga EUrope Lettera ai Leader Italiani in vista delle Elezioni Europee

Lettera di Ilga ai leader italiani per il programma LGBTI+ #ComeOut4EU

News - Giuliano Federico 4.6.24
Elly Schlein Partito Democratico Europee 2024

Il PD di Elly Schlein dica subito “Mai alleati di Giorgia Meloni nell’Unione Europea”

News - Giuliano Federico 10.6.24
Careggi Transgender Triptorelina affermazione di genere Gasparri

Triptorelina, la malafede ideologica del governo italiano che fa propaganda sulla vita delle persone: anticipati i risultati dell’ispezione al Careggi di Firenze, ma qualcosa non quadra

Corpi - Francesca Di Feo 8.4.24