Oscar 2022, storico trionfo Ariana DeBose. È orgogliosamente queer la miglior attrice non protagonista

"Immaginatevi questa ragazzina queer, di colore, che ha trovato il cuore, il coraggio di fare quello che voleva, di andare avanti, ed ora è qui che festeggia".

ascolta:
0:00
-
0:00
Oscar 2022, storico trionfo Ariana DeBose. È orgogliosamente queer la miglior attrice non protagonista - Ariana DeBose - Gay.it
2 min. di lettura
Oscar 2022, storico trionfo Ariana DeBose. È orgogliosamente queer la miglior attrice non protagonista - West Side Story 3 - Gay.it
Ariana DeBose as Anita and David Alvarez as Bernardo in 20th Century Studios’ WEST SIDE STORY.

Fino a 12 mesi fa praticamente nessuno conosceva il volto di Ariana DeBose, se non i frequentatori di Broadway che nel 2018 hanno potuto ammirarla nei panni di una giovane Donna Summer in un musical ad hoc. All’epoca, quando venne nominata ai Tony Award come migliore attrice non protagonista in un musical, DeBose non avrebbe mai potuto immaginare che avrebbe vissuto un 2022 da sogno. Voluta nel 2020 da Ryan Murphy in The Prom, musical LGBTQ+ Netflix dove interpreta la fidanzata della protagonista Emma Nolan, Ariana ha scritto a fuoco il proprio nome in quel di Hollywood grazie a West Side Story di Steven Spielberg.

31enne di origini afroamericane, portoricane ed italiane, Ariana ha vinto nella notte l’Oscar come miglior attrice non protagonista grazie all’iconico ruolo di Anita, dopo aver già vinto il Golden Globe, il BAFTA, il Critics’ Choice Award e lo Screen Actors Guild Award. Un filotto clamoroso, e straordinariamente meritato, che farà decollare la sua stella tanto al cinema quanto in tv.

Di rosso Valentino vestita, DeBose è stata accolta da un tripudio di applausi dagli oltre 3000 presenti al Dolby Theatre. “Ma questo cos’è?“, ha urlato Ariana dal palco stringendo la statuetta in mano. “Grazie alla mia mamma, ti amo con tutto il cuore. Non potrei fare niente senza la mia famiglia. Immaginatevi questa ragazzina queer, di colore, che ha trovato il cuore, il coraggio di fare quello che voleva, di andare avanti, ed ora è qui che festeggia. Per chiunque abbia mai messo in dubbio la vostra identità o ha cercato di impedirvi di viverla appieno, sappiate che c’è un posto anche per noi. C’è un posto per tutti!”. DeBose è così diventata la prima attrice nera apertamente queer a vincere l’Oscar, mentre non era mai successo prima che due attrici vincessero l’Oscar per lo stesso ruolo in due film differenti. Prima di Ariana, come dimenticarlo, toccò a Rita Moreno per il primo West Side Story, 60 anni or sono.

Ariana si era già identificata come queer. Parlando del proprio orientamento sessuale, nel 2018 disse: “La gente mi dice” ti vesti come un maschio, o ti vesti da donna, o ti vesti come una lesbica camionista…” No, mi vesto per quello che sono. Sono più di un’etichetta che qualcun altro mi appiccica addosso”.

Era dal 2008 con Tilda Swinton, all’epoca vincitrice dell’Oscar con Michael Clayton, che un’attrice  dichiaratamente queer non vinceva l’Oscar come migliore attrice non protagonista.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24
Kim Kardashian

Kim Kardashian ha provato lo sperma di salmone (e non è l’unica)

Corpi - Emanuele Corbo 12.7.24
Roberto Bolle in vacanza con l'amato Daniel Lee e la sua famiglia - Roberto Bolle in vacanza con Daniel Lee e la sua famiglia - Gay.it

Roberto Bolle in vacanza con l’amato Daniel Lee e la sua famiglia

Culture - Redazione 11.7.24

Hai già letto
queste storie?

Biennale Arte Venezia 2024 - Foreign Everywhere by Adriano Pedrosa

Siamo ovunque: cosa aspettarci dalla Biennale queer e decolonizzata di Adriano Pedrosa

Culture - Redazione Milano 2.2.24
Michael, Colman Domingo sarà il padre di Michael Jackson nel biopic sul Re del Pop - Colman Domingo in Michael - Gay.it

Michael, Colman Domingo sarà il padre di Michael Jackson nel biopic sul Re del Pop

Cinema - Redazione 26.1.24
Hocus Pocus 3, Bette Midler chiede a Disney di sbrigarsi: "Facciamolo finché ancora respiriamo" - Hocus Pocus 2 - Gay.it

Hocus Pocus 3, Bette Midler chiede a Disney di sbrigarsi: “Facciamolo finché ancora respiriamo”

Culture - Redazione 11.7.24
Matt Bomer: "Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay" - Matt Bomer - Gay.it

Matt Bomer: “Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay”

Cinema - Redazione 12.6.24
Lilly_wachowski_GLAAD_2016

Trash Mountain, Lilly Wachowski torna alla regia con un film queer

Cinema - Redazione 14.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2, il sequel è ufficiale. Tornano Nicholas Galitzine e Taylor Zakhar Perez - foto Rosso bianco e sangue blu 2 - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2, il sequel è ufficiale. Tornano Nicholas Galitzine e Taylor Zakhar Perez

Cinema - Redazione 10.5.24
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
Andrew Scott in Estranei (2023)

Estranei è molto più di una storia d’amore gay

Cinema - Riccardo Conte 27.2.24