Tutti in piazza per sostenere il DDL Zan, ecco tutte le città d’Italia che partecipano alla mobilitazione

Da nord a sud, isole comprese, si scende in strada per chiedere la rapida approvazione del DDL Zan. Ecco tutte le piazze organizzate!

Tutti in piazza per sostenere il DDL Zan, ecco tutte le città d'Italia che partecipano alla mobilitazione - Per la legge Zan e molto di più non un passo indietro - Gay.it
4 min. di lettura

Tutti in piazza per sostenere il DDL Zan, ecco tutte le città d'Italia che partecipano alla mobilitazione - Oggi in oltre 50 piazze dItalia per sostenere il DDL Zan - Gay.itSono oltre 50 le piazze annunciate per la mobilitazione che tra oggi, domani e dopodomani si riempiranno di cittadini per chiedere l’approvazione rapida e senza modifiche del disegno di legge per la prevenzione e il contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere e sulla disabilità, conosciuto come DDL Zan.

Legge Zan e molto di più: non un passo indietro” è lo slogan scelto per la mobilitazione. Oggi, sabato 15 maggio, decine di associazioni lgbti si ritroveranno a Roma, in piazza del Popolo ore 16, Alessandria, Ancona, Avezzano, Aosta, Bari, Bergamo, Bolzano, Cagliari, Caserta, Castiglione delle Stiviere, Catania, Chieti, Como, Cremona, Cuneo, Ferrara, Firenze, Frosinone, L’Aquila, Lecce, Modena, Padova, Pavia, Pesaro, Piacenza, Pisa, Pomezia, Potenza, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Rieti, Rimini, Rovigo, Siena, Taranto, Trento, Udine, Varese, Verona, Vicenza, Viterbo, Vittoria.

Domani, domenica 16 maggio, sarà la volte delle piazze di Latina, Milano, Monza, Napoli, Novara, Palermo e Salerno. Lunedì 17 maggio, giornata mondiale contro l’omotransfobia, si manifesterà infine a Messina e Piombino.

In Italia, il Paese è molto più avanti della politica: lo diciamo da sempre e siamo certi che anche in questa contingenza, cioè nel dibattito sull’approvazione della legge contro omotransfobia, misoginia e abilismo, la politica tenga in ostaggio l’iter legislativo per una dinamica autoreferenziale che non ha nulla a che fare con il paese reale“: ha dichiarato Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay. “E questo lo dimostra la marea di fake news che circolano su questo tema, manovrate ad arte per confondere l’opinione pubblica. Il punto è molto semplice: la violenza e la discriminazione nel confronti delle persone lgbti, delle donne e dei disabili è un crimine d’odio e in quanto tale servono aggravanti per sanzionarlo e azioni per prevenirlo. Perché un crimine d’odio non colpisce solo la vittima contingente ma lancia un messaggio intimidatorio a un intero gruppo sociale: “nasconditi altrimenti lo facciamo anche a te”. Da sempre le persone lgbti sono in larga maggioranza costrette a vivere nell’ombra per mettersi al sicuro dalla violenza e dalle discriminazioni: pretendiamo la nostra libertà, questo è il compito ineludibile a cui è chiamato il nostro Parlamento“.

La manifestazione romana di oggi pomeriggio, ore 16:00, in piazza del Popolo, sarà presentata dalle Karma B e vedrà la presenza del Deputato Alessandro Zan, le senatrici Monica Cirinnà e Alessandra Majorino, oltre ai rappresentanti di centinaia di realtà della comunità LGBTQIA+, del mondo femminista e delle associazioni delle persone con disabilità. Interverrà dal palco, inoltre, Vladimir Luxuria.

A seguire tutte le piazze del fine settimana.

15 maggio

Alessandria – 15 maggio h 17:00 – Piazza Santa Maria di Castello
Ancona – 15 maggio h 16:00 – Piazza Cavour
Avezzano – 15 maggio h 15-20 – Piazza Risorgimento
Aosta – 15 maggio h 17:30 – Piazza Chanoux
Bari – 15 maggio h 18:00 – Largo Giannella
Bergamo – 15 maggio h 16:00 – Piazza Matteotti
Bolzano – 15 maggio h 11:00 – Piazza Walther
Cagliari – 15 maggio h 18:00 – Piazza Garibaldi
Caserta – 15 maggio h 18:00 – Piazza Carlo III di Borbone
Castiglione delle Stiviere – 15 maggio h 16:00 – Piazza San Luigi
Catania – 15 maggio h 17:00 – Piazza Stesicoro
Chieti – 15 maggio h 17:00 – Piazza Gian Battista Vico
Como – 15 maggio h 15:00 – Piazza Cavour
Cremona – 15 maggio h 16:00 – Via Speciano, 4
Cuneo – 15 maggio h 17:30 – Parco della Resistenza
Ferrara – 15 maggio h 16:00 – Piazza Municipale
Firenze – 15 maggio h 16:00 – Piazza della Santissima Annunziata
Frosinone – 15 maggio h 16:00 – Piazza Tre Martiri Toscani
L’Aquila – 15 maggio h 11-13/16-19 – Corso Vittorio Emanuele
Lecce – 15 maggio h 17:30-21:00 – Piazza Sant’Oronzo
Milano – 15 maggio h 10:00 – Parco Solari
Modena – 15 maggio h 17:00 – Piazza Torre
Padova – 15 maggio h 16:00 – Piazza Eremitani
Pavia – 15 maggio h 17:00 – Corso Garibaldi
Pesaro – 15 maggio h 16:00 – Piazzale della Libertà
Piacenza – 15 maggio h 16:00 – Pubblico Passeggio – Lato Liceo Respighi
Pisa – 15 maggio h 17:00 -Piazza Vittorio Emanuele
Pomezia – 15 maggio h 16:00 – Piazza Indipendenza
Reggio Calabria – 15 maggio h 18:00 – Piazza Italia
Reggio Emilia – 15 maggio h 18:00 – Piazza Prampolini
Rieti – 15 maggio h 16:30 – Piazza Vittorio Emanuele II
Rimini – 15 maggio h 16:00 – Lungomare Tintori, 32
Roma – 15 maggio h 16:00 – Piazza del Popolo
Rovigo – 15 maggio 11-13 / 17-19 – Piazza Vittorio Emanuele II
Siena – 15 maggio h 17:00 – Piazza Salinbeni
Taranto – 15 maggio h 18:00 – Piazza Maria Immacolata
Trento – 15 maggio h 17:30 – Piazza D’Arogno
Udine – 15 maggio h 16:00 – Piazza della Libertà
Varese – 15 maggio h 16:00 – Piazza Monte Grappa
Verona – 15 maggio h 17:30 – Piazza Brà
Vicenza – 15 maggio h 15-18 – Piazza delle Erbe
Viterbo – 15 maggio h 16:00 – Piazza della Repubblica
Vittoria – 15 maggio h 9:30 – Piazza del Popolo

16 maggio

Latina – 16 maggio h 17:30 – Via Sezze, 35 – Evergreen
Monza – 16 maggio h 15:00 – Piazza Trento e Trieste
Napoli – 16 maggio 10:30 – Piazza Dante
Novara – 16 maggio 16:00 – Piazza Martiri
Palermo – 16 maggio h 17:00 – Piazza Verdi
Salerno – 16 maggio h 17:00 – Piazza Sant’Agostino

17 maggio

Messina – 17 maggio h 17:00 – Piazza Unione Europea
Piombino – 17 maggio h 15-20 – Piazza Verdi

Tutti in piazza per sostenere il DDL Zan, ecco tutte le città d'Italia che partecipano alla mobilitazione - Oggi in oltre 50 piazze dItalia per sostenere il DDL Zan - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24
Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Taylor Swift per THE TORTURED POETS DEPARTMENT (2024)

Il nuovo album di Taylor Swift: no, non è Patti Smith (ma lei lo sa già)

Musica - Riccardo Conte 22.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23
angelo duro omosessuale

Il monologo di Angelo Duro intriso di omofobia: gay che dovrebbero picchiare omofobi, r*cch*oni eccetera – VIDEO

Culture - Redazione Milano 31.10.23
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
grecia-chiesa-ortodossa-scomunica-matrimonio-egualitario

Grecia, la Chiesa Ortodossa minaccia di scomunicare i parlamentari che hanno votato per il matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 8.3.24
Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo - stella cadente 2 - Gay.it

Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo

News - Redazione Milano 13.11.23