Polonia, rischiano il carcere per una Madonna con un’aureola arcobaleno

Se giudicate colpevoli le 3 attiviste rischiano fino a due anni di galera. L'appello di Amnesty International e ILGA-Europe.

Polonia, rischiano il carcere per una Madonna con un'aureola arcobaleno - Polonia rischiano il carcere per una Madonna con unaureola arcobaleno - Gay.it
2 min. di lettura

In Polonia Elżbieta, Anna e Joanna, tre attiviste per i diritti umani, sono state accusate di aver “offeso il credo religioso” per aver semplicemente mostrato in pubblico l’effige di una Madonna con un’aureola arcobaleno. La prima udienza del processo a loro carico è attesa per oggi, dopo il rinvio del 4 novembre scorso. Le tre donne rischiano il carcere. Amnesty International, Campaign Against Homophobia, Freemuse, Front Line Defenders, Human Rights Watch e ILGA-Europe hanno chiesto l’immediato stralcio dell’accusa, perché le tre donne hanno semplicemente esercitato il proprio diritto alla libertà di espressione. In linea teorica il procuratore generale dovrebbe far cadere le accuse.

Le autorità polacche dovrebbero modificare la loro legislazione e allinearla agli standard internazionali e regionali sui diritti umani, astenendosi dall’utilizzarla contro gli attivisti per limitare indebitamente il loro diritto alla libertà di espressione“, tuonano da ILGA-Europe

Le autorità polacche si sono appellate all’articolo 196 del codice penale, affermando che le tre attiviste avrebbero incollato manifesti con la “Madonna arcobaleno” il 29 aprile del 2019, nella città di Plock, in luoghi pubblici come bagni chimici, cassonetti, cartellonistica stradale, “insultando pubblicamente un oggetto di culto religioso“, attraverso un’immagine “che offendeva i sentimenti religiosi delle persone“. Se giudicate colpevoli, come detto, rischiano fino a due anni di carcere.

Le autorità polacche hanno già arrestato e detenuto Elżbieta nel 2019, dopo un suo viaggio all’estero con Amnesty International, per poi aprire un’inchiesta contro di lei nel maggio del 2019. Nel luglio 2020 le 3 attiviste sono state formalmente accusate.

Nella sua formulazione attuale, l’articolo 196 del codice polacco impone indebite restrizioni al diritto alla libertà di espressione, fornendo alle autorità una discrezionalità eccessivamente ampia per perseguire e criminalizzare chiunque sia considerato ‘scomodo’. Ciò è incompatibile con gli obblighi internazionali e regionali in materia di diritti umani della Polonia, che va ricordato è vincolata dal Patto internazionale sui diritti civili e politici (ICCPR), dalla Convenzione europea dei diritti dell’uomo e dalla Carta dei diritti fondamentali dell’UE a rispettare, proteggere e rendere effettivo il diritto alla libertà di espressione.

Amnesty International ha già chiesto alle autorità polacche di abrogare o modificare l’articolo 196 del codice penale, sottolineando come “avere, creare o distribuire poster come quelli raffiguranti la Vergine Maria con un’aureola arcobaleno non dovrebbe essere un reato ed è un atto protetto dal diritto alla libertà di espressione“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24

Hai già letto
queste storie?

Aggressione omofoba durante il Napoli Pride, trauma cranico per due ragazze - Omofobia 8 - Gay.it

Aggressione omofoba durante il Napoli Pride, trauma cranico per due ragazze

News - Redazione 1.7.24
aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24
piattaforme-social-odio-comunita-lgbtqia

Scuse ufficiali, lavori socialmente utili e risarcimento ad associazione LGBT per commenti omobitransfobici

News - Redazione 27.6.24
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24