Polonia, migliaia di persone (e poliziotti) ai Pride di Czestochowa e Danzica

3500 partecipanti a Danzica, con quasi 1000 poliziotti e agenti di sicurezza a proteggerli dagli estremisti omotransfobici.

polonia omofoba
Zona di libertà LGBT, questa la proposta contro la Polonia omofoba.
< 1 min. di lettura

Nella Polonia omotransfobica di Andrzej Duda c’è chi trova il coraggio di scendere in strada per protestare contro la discriminazione di Stato. Lo scorso fine settimana sono andati in scena i Pride di Czestochowa e Danzica, con migliaia di poliziotti sul posto. Czestochowa è una città di 220.000 persone nel sud della Polonia, mentre Danzica che è una città portuale situata lungo la costa settentrionale del Baltico. La massiccia presenza della polizia è stata ritenuta necessaria poiché da anni i pride polacchi sono bersaglio degli estremisti della destra più omotransfobica.

Nel 2019, a Bialystok, i gruppi fascisti usarono mattoni e bottiglie di vetro per attaccare coloro che marciavano. Fortunatamente il Pride di Czestochowa si è svolto senza incidenti, grazie soprattutto alla presenza degli agenti, persino a cavallo. Estremisti di destra si erano dati appuntamento da altre città, pur di fermarlo.

Bartlomiej Czuchnowski, 26enne capo di un’organizzazione giovanile regionale di estrema destra a Opole, ha dichiarato: “Questa è una chiara provocazione, perché i circoli LGBT sono sempre stati anticattolici, anticristiani. Quindi la loro marcia, nel cuore della nazione polacca, nel cuore del cattolicesimo polacco, è una provocazione aperta”.

L’attivista LGBTQ+ Monika Radecka, che viene da Czestochowa, ha spiegato che c’è un crescente sostegno alle marce per i diritti umani, anche se è consapevole che c’è “ancora un grande gruppo che non le supporta”. “Qualunque cosa noi persone LGBT facciamo è interpretata come una provocazione”.

Aleksandra Dulkiewicz, sindaco di Danzica, ha partecipato alla marcia del Pride insieme agli ambasciatori di alcuni paesi dell’Unione Europea. Stime ufficiali affermano che alla marcia di Danzica hanno partecipato 3.500 persone, con quasi 1.000 poliziotti e agenti di sicurezza a proteggerli. Lo scorso giugno, partecipatissimo e bagnato dall’arcobaleno, si era tenuto il Pride di Varsavia.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Anonimo 25.8.21 - 12:47

Estremisti di destra cattolici... Chissà se l'utente islamobico legge anche queste notizie o solo quelle sull'Afghanistan.

Trending

Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24

Leggere fa bene

Mumbai, il primo Pride dopo 4 anni sognando il matrimonio egualitario - VIDEO - Mumbai Pride - Gay.it

Mumbai, il primo Pride dopo 4 anni sognando il matrimonio egualitario – VIDEO

News - Redazione 5.2.24
polonia-riconoscimento-coppie-omosessuali-cedu

Polonia, negare il riconoscimento alle coppie omosessuali viola la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

News - Francesca Di Feo 14.12.23
palestina lgbtiq

Come vivono le persone LGBTIQ+ a Gaza e nei Territori Palestinesi

News - Redazione Milano 13.11.23
"I gay sono dei perveriti", e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova - Milena Slavova - Gay.it

“I gay sono dei perveriti”, e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova

News - Redazione 13.10.23
Sardegna Pride 2024 il 22 Giugno a Cagliari

Sardegna Pride 2024: sabato 29 giugno a Cagliari

News - Redazione 26.2.24
Taiwan Pride - Taipei, 28 ottobre 2023 - foto: IG

La Cina trema, al Taiwan Pride 180.000 per la più grande marcia LGBTQIA+ dell’Asia Orientale

News - Francesca Di Feo 30.10.23
Vescovo polacco si dimette dopo l'orgia gay nella casa di un sacerdote - Grzegorz Kaszak - Gay.it

Vescovo polacco si dimette dopo l’orgia gay nella casa di un sacerdote

News - Redazione 25.10.23
palermo pride

Palermo Pride 2024: sabato 22 giugno

News - Redazione 20.2.24