Putin ‘Uomo dell’Anno’? Giudicate voi

Il Time, che ogni anno elegge la personalità più rappresentativa dell'anno, ha scelto il Presidente russo per il 2007. Ma gay e lesbiche del suo paese non sono molto d'accordo. Ecco perché.

Putin 'Uomo dell'Anno'? Giudicate voi - putinuomoannoBASE - Gay.it
5 min. di lettura

Putin 'Uomo dell'Anno'? Giudicate voi - putintime1 - Gay.it

Il Time, il prestigioso magazine statunitense, ha nominato Vladimir Putin "Uomo dell’Anno" per il 2007. C’è da dire, tuttavia, che questo non per forza deve essere vissuto come un onore o un motivo di vanto.
Il Time scrive: "Per la sua capacità di leadership. Putin non è un boy scout, non è un democratico nel senso in cui si intende in occidente. Non è un metro di paragone riguardo alla libertà di parola. Per prima cosa, ha puntato sulla stabilità, stabilità prima della libertà, stabilità prima della scelta, in un paese in cui di stabilità non ce ne è stata per centinaia di anni. Che sia diventato più come l’uomo per cui suo nonno (che è stato lui stesso uomo dell’anno per due volte) aveva posto le basi, o come Pietro il

Putin 'Uomo dell'Anno'? Giudicate voi - pridemoscaF1 - Gay.it

Grande, la figura storica che apprezza di più, che dimostri di essere un riformatore o un autoritario che ha riportato la Russia indietro ad un’era di repressione, sarà chiaro solo nel prossimo decennio.  Al significativo costo che le nazioni libere danno ai principi e alle idee, ha cotrapposto una straordinaria capacità di leadership nell’imporre la stabilità ad una nazione che raramente l’ha conosciuta e ha riportato la Russia di nuovo tra i paesi più potenti al mondo".
Sulla base di queste motivazioni, diamo un’occhiata a quello che le persone gay hanno dovuto subire nella Russia di Putin nel 2007.

A gennaio, il sindaco di Mosca Yuri Luzhkov bolla le persone LGBT come ‘sataniche’, giurando che un Gay Pride non si sarebbe mai svolto nella Capitale. Luzhkov dichiara: "Lo scorso anno Mosca ha subito fortissime pressioni perché venisse consentito lo svolgimento della parata gay, che non può essere definita in

Putin 'Uomo dell'Anno'? Giudicate voi - moscowactivistbloodF1 - Gay.it

nessun altro modo se non satanica. Non abbiamo permesso che avvenisse lo scorso anno e non permetteremo che avvenga in futuro… I religiosi di tutto il mondo hanno dichiarato che l’occidente ha raggiunto un punto di crisi della fede. Alcune nazioni europee consentono il matrimonio omosessuale e introducono guide al sesso nelle scuole. Queste cose sono un veleno mortale per la morale dei ragazzi."

A febbraio si sparge la notizia che le reclute dell’esercito russo sono spesso costrette alla prostituzione dai loro superiori che poi riscuotono i soldi incassati dai ragazzi. Se ne occupa la CNN.

A marzo, i sindaci di Londra, Parigi e Berlino criticano

Putin 'Uomo dell'Anno'? Giudicate voi - mosca14 - Gay.it

l’atteggiamento del primo cittadino di Mosca nei confronti delle persone LGBT.

Ad aprile muore il precedente presidente russo Boris Yeltsin. La Russia di Yeltsin era forse più tollerante con i gay di quella di Putin. Allo scopo di entrare nelle grazie dei paesi occidentali e per diventare parte del Consiglio d’Europa, Yeltsin aveva depenalizzato l’omosessualità nell’aprile del 1993. La mossa, di fatto, spazzava via una legge che metteva i gay dietro le sbarre (sottoponendoli spesso a torture e a terapie correttive) fino a cinque anni, nel caso fossero stati scoperti.

A maggio, alcuni funzionari del governo supportano gli organizzatori del Gay Pride previsto per il 27 maggio a Mosca. Tuttavia il loro messaggio di sostegno viene sopraffatto dalle proteste di un comitato che avvisa che, se la manifestazione, si fosse fatta, Mosca sarebbe "annegata nel sangue dei gay". Nessun commento da Putin.

Putin 'Uomo dell'Anno'? Giudicate voi - mosca1 - Gay.it

A fine maggio, gli organizzatori tentano di dare luogo alla manifestazione con il supporto di attivisti internazionali. Si conclude con l’uso della violenza da parte della polizia. In quella circostanza, tra gli altri, viene arrestato anche l’eurodeputato Marco Cappato, insieme alla parlamentare Vladimir Luxuria e al leader di GayRussia Nikolai Alexeyev. Trenta persone sono state portate in prigione per quella che era cominciata come una manifestazione pacifica per celebrare il quattordicesimo anniversario della depenalizzazione dell’omosessualità in Russia. Non appena la manifestazione iniza, un gruppo composto da fanatici nazionalisti e membri della Chiesa ultra Ortodossa russa si scaglia violentemente contro i manifestanti che vengono arrestati mentre gli aggressori restano a piede libero.

A giugno, gruppi di giovani ortodossi cominciano a pattugliare i luoghi noti di cruising gay a Mosca, nel tentativo di impedire ai gay di incontrarsi fra loro. I pattugliamenti vengono interpretati come la prova del nove di un più ampio estremismo nazionalista.
Alla fine di giugno, attivisti gay vengono arrestati durante una

Putin 'Uomo dell'Anno'? Giudicate voi - Moscow Pride - Gay.it

manifestazione autorizzata fuori dagli uffici dell’Unione Europea a Mosca. I manifestanti volevano chiedere all’UE di vietare al sindaco di Mosca di viaggiare a causa delle violazioni dei diritti umani commesse ai danni delle persone LGBT. La polizia usa violenza in maniera ingiustificata nell’arrestare gli attivisti.

A luglio, una festa viene bloccata momentaneamente dalla polizia paramilitare.

Ad agosto viene scattata una foto di Putin mentre pesca a torso nudo. L’immagine, sotto la quale si legge "Siate come Putin", avrebbe dovuto rafforzare una visione del presidente come simbolo dell’uomo macho (vi ricorda nulla?) e faceva da copertina ad un manuale di esercizi fisici da compiere per avere un torace

Putin 'Uomo dell'Anno'? Giudicate voi - putintime3 - Gay.it

presidenziale. Ma l’immagine finisce per essere paragonata ad alcune scene di Brokeback Mountain, invade le chat e i blog gay e si diffonde la voce, infondata, che fosse il presagio di una maggiore tolleranza nei confronti di gay e lesbiche.

A settembre dieci persone tra cui Nikolai Alekseyev, manifestano fuori dal Ministero dello Sviluppo sociale e della Salute
a Mosca e sette di loro vengono arrestate. Gli attivisti stavano protestando contro la legge che proibisce agli uomini gay di donare il sangue. "Con lo scarseggiare di scorte di sangue in Russia, questa è una scelta inspiegabile – aveva dichiarato Alekseyev ad un quotidiano -. Inoltre è del tutto ingiusto paragonare i gay ai tossicodipendenti o ai lavoratori del sesso".

Ad ottobre, il Patriarca Alexey II, il capo della Chiesa Ortodossa Russa, dà la sua opinione sul gay pride al Consiglio d’Europa, paragonando i gay ai cleptomani.
Ottobre è anche stato il mese della messa al bando dell’arte gay. Il ministro della Cultura Alexander Sokolov vieta l’esposizione di un’immagine di due poliziotti russi ritratti durante un bacio romantico ad una mostra parigina.

Infine, proprio in questo mese, attivisti gay sono stati arrestati mentre protestavano contro l’omofobo sindaco di Mosca durante le elezioni. Gli attivisti sono rimasti in prigione per tre ore e poi sono stati rilasciati.
Sempre nelle ultime settimane, il leader di GayRussia Nikolai

Putin 'Uomo dell'Anno'? Giudicate voi - putintime2 - Gay.it

Alekseyev è stato interrogato dopo avere insinuato che il deputato della Duma Alexander Chuev, membro del partito vicino al Cremlino Russia Unita, è "un gay, un codardo e un ipocrita".
Speriamo che vada meglio nel 2008.

di Caterina Coppola

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Raffaella Carrà - la sua casa a Via Nemea 21 a Roma è in vendita

La casa di Raffaella Carrà a Roma Nord è in vendita, ma nessuna piazza ha il suo nome

Musica - Mandalina Di Biase 11.4.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24

Leggere fa bene

candidati lgbt USA

Le 10 città più e meno LGBTQIA+ friendly d’America

News - Federico Boni 8.11.23
torino padre figlio gay 14 anni

Torino, le atrocità di un padre al figlio di 14 anni, perché gay

News - Redazione Milano 25.10.23
Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
Matteo Bassetti vs. Fedez: "Parla di salute mentale ma quanti danni psichici avrà causato baciando Rosa Chemical" - fedez matteo bassetti - Gay.it

Matteo Bassetti vs. Fedez: “Parla di salute mentale ma quanti danni psichici avrà causato baciando Rosa Chemical”

News - Federico Boni 31.10.23
panchina-arcobaleno-cavirago-reggio-emilia

Panchina arcobaleno imbrattata con svastiche e messaggi di odio: “Comunisti bast*rdi, morite”

News - Francesca Di Feo 6.11.23
reintegrato-coordinatore-cittadino-fdi-omofobo

Dentro Fratelli d’Italia se sei omofobo fai carriera: la storia di Alessio Butti

News - Francesca Di Feo 1.12.23
100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+ - 100 anni di Disney Pro Vita e Famiglia protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA - Gay.it

100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+

Culture - Redazione 17.10.23