Regione Lazio, via all’iter della legge contro l’omotransfobia

Nella proposta spiccano gli interventi per la protezione, l'accoglienza e il sostegno psicologico alle vittime di atti di discriminazione e violenza, ma anche politiche attive del lavoro, campagne di sensibilizzazione e diffusione di una cultura del rispetto.

giornata contro l'omotransfobia
2 min. di lettura

Se il 20 ottobre arriverà alla Camera il DDL Zan contro l’omobitransfobia e la misoginia, la Regione Lazio ha ufficialmente dato il via all’iter della legge sulle “Norme per promuovere l’uguaglianza e per prevenire e contrastare le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere“, incardinata oggi in IX Commissione regionale Pari opportunità.

Il testo approdato in Commissione è la sintesi organica di quattro diverse proposte precedentemente presentate e unificate dal gruppo di lavoro. La IX Commissione ha accolto il nuovo testo e, come da Regolamento, tra 15 giorni inizierà un percorso partecipato di audizioni che coinvolgeranno istituzioni e società civile al fine di arricchire il testo.

Nella proposta spiccano gli interventi per la protezione, l’accoglienza e il sostegno psicologico alle vittime di atti di discriminazione e violenza – come l’opportunità per la Regione di costituirsi parte civile nei processi – ma anche politiche attive del lavoro, campagne di sensibilizzazione e diffusione di una cultura del rispetto.

La Regione Lazio ancora una volta è in prima linea sul tema dei diritti e, inserendosi nel dibattito a livello nazionale, sarà tra le prime Regioni a varare una normativa regionale sul tema“, ha commentato Eleonora Mattia, Presidente della IX Commissione Pari opportunità del Consiglio regionale del Lazio.

La bozza oggi presentata, che andrà chiaramente limata, comprende 21 articoli suddivisi in quattro sezioni, tra politiche regionali, programmazione e ambiti di intervento e strumenti operativi.

TESTO UNIFICATO DELLE PROPOSTE DI LEGGE REGIONALE NN. 15, 105, 129 E 156 IN MATERIA DI PREVENZIONE E CONTRASTO ALLE DISCRIMINAZIONI

Capo I Disposizioni generali

Art. 1 Finalità
Art. 2 Costituzione di parte civile
Art. 3 Giornata contro le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere

Capo II Politiche regionali, programmazione e ambiti di intervento

Art. 4 Politiche regionali.
Art. 5 Piano regionale degli interventi e delle azioni di prevenzione e contrasto alle discriminazioni e di assistenza alle vittime.
Art. 6 Interventi in materia di politiche attive del lavoro e di sviluppo socioeconomico.
Art. 7 Responsabilità sociale delle imprese.
Art. 8 Interventi in materia di politiche dell’istruzione e della formazione professionale.
Art. 9 Interventi per favorire la formazione del personale regionale.
Art. 10 Formazione, aggiornamento e sensibilizzazione del personale del servizio Sanitario Regionale.
Art. 11 Promozione di eventi culturali.
Art.12 Misure di contrasto alla discriminazione e alla violenza determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere e sostegno alle vittime.
Art. 13 Tutela delle famiglie e accesso ai servizi pubblici e privati.
Art.14 Criteri e modalità per la concessione dei finanziamenti.

CAPO III Strumenti Operativi

Art. 15 Osservatorio regionale contro le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere.
Art. 16 Ufficio per la prevenzione, il contrasto e l’assistenza alle vittime di discriminazioni
Art.17 Fondo di solidarietà per le vittime delle discriminazioni.

Capo IV Disposizioni finali

Art. 18 Modifiche alla legge regionale 28 ottobre 2016, n. 13 “Disposizioni di riordino in materia di informazione e comunicazione”.
Art. 19 Clausola di salvaguardia.
Art. 20 Norma finanziaria.
Art. 21 Entrata in vigore.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24
Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
Taylor Swift per THE TORTURED POETS DEPARTMENT (2024)

Il nuovo album di Taylor Swift: no, non è Patti Smith (ma lei lo sa già)

Musica - Riccardo Conte 22.4.24
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
uganda-smug-perde-ricorso-tribunale

Uganda, l’NGO LGBTQIA+ SMUG perde il ricorso in tribunale: operazioni illegali secondo l’Anti Homosexuality Act

News - Francesca Di Feo 25.3.24
panchina-arcobaleno-cavirago-reggio-emilia

Panchina arcobaleno imbrattata con svastiche e messaggi di odio: “Comunisti bast*rdi, morite”

News - Francesca Di Feo 6.11.23
Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24
roma gay

Guida 2024 ai migliori locali gay di Roma

Viaggi - Redazione 1.3.24