Foto

RIVOLUZIONARI3, a Roma la mostra per i 40 anni del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli – GALLERY

Dal 28 giugno al 30 luglio al Mattatoio di Roma, 40 anni di storia di movimento LGBTQIA+ in mostra. Dalle prime lotte di autoaffermazione alla nascita di Muccassassina, passando per crisi dell'aids, il primo storico Pride e la volontà di affermazione dei propri diritti.

ascolta:
0:00
-
0:00
RIVOLUZIONARI3, a Roma la mostra per i 40 anni del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli - GALLERY - Gay Pride Roma 28 giugno 1994 - Gay.it
Corteo del Gay Pride, Roma 28 giugno 1994
3 min. di lettura

Il 28 giugno, alle ore 18.00, inaugurerà al Mattatoio di Roma RIVOLUZIONARI3 — 40 anni del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, mostra chiamata a celebrare quarant’anni di attività di una delle più longeve associazioni LGBTQIA+ del territorio romano, promossa dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale e dall’Azienda Speciale Palaexpo, ideata e organizzata da CCO Mario Mieli, insieme all’associazione culturale TWM Factory e curata da Ilaria Di Marco e Davide Lunerti.

RIVOLUZIONARI3, a Roma la mostra per i 40 anni del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli - GALLERY - RIVOLUZIONARI3 - Gay.it

In occasione della mostra, che rimarrà al Mattatoio fino al 30 luglio, verranno esposti i materiali inediti del Centro di Documentazione Marco Sanna, archivio storico del Circolo, che conta più di un migliaio di documenti prodotti dagli anni Settanta a oggi. L’archivio verrà aperto per la prima volta al pubblico negli spazi della Galleria delle Vasche de La Pelanda, nell’obiettivo di raccontare la storia del Circolo nella città di Roma e le fasi del movimento di liberazione omosessuale in Italia.

«Questa mostra — afferma Roberto Gualtieri, sindaco di Roma Capitale — ci aiuta a conoscere la storia del Circolo e la sua importanza nel tessuto sociale e connettivo cittadino. È una storia scritta da molte vite che va ricordata e raccontata. È una storia importante di cui prendersi cura».

«Chi camminerà negli spazi della Pelanda – dichiara Mario Colamarino, presidente del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli – potrà infatti vedere una galleria di attivistɜ che grazie alla propria dedizione, estro, capacità politica, carisma e tenacia, sono riuscitɜ a far compiere passi importanti alla nostra comunità».

All’interno della mostra sarà possibile ripercorrere la cronologia degli avvenimenti che hanno travolto la città di Roma e la comunità LGBTQIA+ dagli anni Settanta al tempo presente: dalle prime lotte di autoaffermazione, derivate dai primi collettivi e associazioni come FUORI!, Narciso e CUOR, all’unione di un fronte comune, convogliato nel CCO Mario Mieli, per rispondere alla violenza omotransfobica e all’emergenza sanitaria dell’AIDS; e ancora dall’esigenza di creare un luogo sicuro, che porta alla nascita della serata cult Muccassassina, alla necessità di uscire allo scoperto nei primissimi Pride per manifestare la volontà di affermazione dei propri diritti.

Storicamente rilevante il legame degli spazi espositivi con Muccassassina, per la prima volta inaugurata nel 1991 nelle stesse sale del Mattatoio, da cui trasse il nome: in un clima di attivismo, di conflitti e al contempo di desiderio di leggerezza, il CCO Mario Mieli creava l’immaginario di una mucca assassina che rinasce per vendicare le sue sorelle morte.

«Il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli – aggiunge Marilena Grassadonia, coordinatrice Ufficio Diritti LGBT+ di Roma Capitale – fa parte della storia di questa città e della vita di ogni persona della comunità lgbt+. Un luogo che è da sempre “casa” per molt* di noi, un luogo prezioso di cura e rispetto. Un luogo di confronto e crescita sia personale che politica».

«Siamo orgogliosi, come giovani progettistɜ, di aver lavorato insieme al Circolo per esporre e raccontare l’archivio. Avevamo già iniziato l’anno scorso con Ultraqueer, mostra sulle espressioni artistiche queer esposta a Palazzo Merulana – ha dichiarato Nicola Brucoli, Presidente di TWM Factory – con la nostra attività intendiamo promuovere l’ingresso nel panorama culturale della comunità LGBTQIA+; lo stiamo facendo anche in questo periodo con la mostra Queer Pandèmia a BASE Milano e continueremo a farlo per aprire sempre di più i luoghi della cultura alle nuove generazioni»

Tra gli obiettivi del progetto la valorizzazione del patrimonio culturale come strumento di rappresentazione, oltre alla narrazione e diffusione di un’eredità storica così importante per la formazione di un’identità collettiva emergente quale quella della comunità LGBTQIA+.

In occasione della mostra sarà pubblicato l’omonimo libro realizzato grazie a Edizioni TLON. Un volume dal profondo valore storico, che racchiude la testimonianza dell’archivio per valorizzare e conservare la prima vera e ufficiale storia scritta del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli.

Sempre negli spazi della Galleria delle Vasche della Pelanda, si svolgeranno all’interno della mostra una serie di incontri dedicati per approfondire la storia del Circolo e quella delle associazioni LGBTQIA+, romane e nazionali: l’8 luglio alle 18.00 ci sarà un talk sull’attualizzazione dei materiali d’archivio LGBTQIA+, insieme a Cassero, Compulsive Archive, Edizioni Tlon e TWM Factory, con la presentazione del libro RIVOLUZIONARI3. Parteciperanno i membri del team curatoriale Andrea Pastore e Giulio Barresi di TWM Factory, Nicola Bonimelli, direttore commerciale di Tlon, Giulia Vallicelli per Compulsive Archive, Sara De Giovanni per Cassero e Luca Locati Luciani per Centro di Documentazione Aldo Mieli.

A seguire, il 15 luglio alle ore 18.00 si svolgerà un talk dedicato agli aspetti meno conosciuti della vita dell’associazione, oltre alla presentazione dei nuovi numeri di Aut, storica rivista del Circolo che da quest’anno riprende vita. Interverranno Mario Colamarino, presidente del CCO Mario Mieli, Leila Pereira Daianis, presidente di Libellula, Egizia Mondini, caporedattrice della rivista Aut ed Edoardo Rossi, tesoriere del CCO Mario Mieli.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Aldo Mieli storia lgbtqia storia omosessuale omosessualità e fascismo gay.it

Aldo Mieli, pioniere della liberazione omosessuale troppo spesso dimenticato

Culture - Alessio Ponzio 19.9.23
transhistorymonthcalifornia

Dall’Agosto 2024 la California celebrerà il Transgender History Month

News - Alessio Ponzio 12.9.23
in disgrazia del cielo e della terra

Un libro che illumina gli amori omosessuali nella letteratura: In disgrazia del cielo e della terra

Culture - Federico Colombo 25.9.23
Palermo, Corte d'Appello condanna Sindaco e Ministero dell’Interno. Trascrivere adozioni estere con due papà - papa gay - Gay.it

Palermo, Corte d’Appello condanna Sindaco e Ministero dell’Interno. Trascrivere adozioni estere con due papà

News - Redazione 16.11.23
Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
Roma lgbtqia+

Coming Out Day 2023, il comune di Roma celebra la giornata dicendo basta all’omobitransfobia

News - Redazione 10.10.23