In Italia sempre più numerosi gli sfregi a installazioni rainbow. L’elenco dei più recenti

Dal recente sfregio al murale arcobaleno di Fucecchio al danneggiamento di panchine rainbow nelle città di Roma, Milano e Brescia. Anche in Italia, come in Russia, i colori simbolo della comunità LGBTQIA+ destano reazioni violente

panchine rainbow rotte in italia
3 min. di lettura

È assurdo come delle installazioni pitturate con tinte arcobaleno possano destare fastidio, soprattutto quando i messaggi che queste installazioni vogliono lanciare sono di inclusione e accettazione delle diversità. Eppure, basta una panchina o una parete dipinta dei colori previsti dalla bandiera arcobaleno per provocare reazioni scomposte e violente, atti di vandalismo degni di Paesi come la Russia, dove anche solo sventolare una bandiera arcobaleno suscita odio omofobico da parte dei nazionalisti.

Ormai è quotidianità. Sempre più frequentemente leggiamo notizie di panchine divelte, dipinti rainbow su parete sopra i quali sono state scritte frasi omofobe, come è successo proprio un paio di giorni fa nel comune di Fucecchio a Firenze.

Facciamo qui di seguito un elenco dei recenti sfregi su installazioni e creazioni che rappresentano la bandiera arcobaleno.

Comune di Fucecchio. Murale arcobaleno con scritte omofobe

comune fucecchio, sfregio a murale rainbow

Un paio di giorni fa a Fucecchio (FI) sono apparse scritte omofobe sul murale arcobaleno presente sulla parete di Casa Banti. Il dipinto, realizzato nell’ambito delle iniziative per la giornata contro l’omofobia, è stato imbrattato anche con un disegno di un fallo.

Piazza Gimma a Roma. Panchine rainbow imbrattate

piazza gimma, panchine rainbow

Soltanto 3 delle 8 panchine arcobaleno di Piazza Gimma a Roma, inaugurate pochi giorni prima al Municipio II di Roma, sono rimaste intatte. Sulle altre è stato dipinto il tricolore “come se essere italiani ed essere, ad esempio, omosessuali, fossero due cose inconciliabili” hanno affermato i Giovani Democratici di Roma.

Milano, parco Solari. Panchina arcobaleno distrutta

parco solari
Foto La Repubblica

Agli inizi di giugno 2021, la panchina arcobaleno presente in parco Solari di Milano è stata vandalizzata e rotta a metà, probabilmente a calci.

Milano, piazzale Lavater. Panchina arcobaleno con scritte omofobe

piazzale lavater, panchina rainbow

Ad agosto 2020 la prima panchina arcobaleno di Milano inaugurata in piazzale Lavater è stata vandalizzata con scritte quali “fro*i”, “cul***oni”, “bal**acche”.

Brescia. Panchina rainbow danneggiata

panchina brescia danneggiata

Il 23 maggio 2021 la panchina arcobaleno, simbolo della lotta contro l’omolesbobitransfobia è stata danneggiata. Subito dopo è stata dipinta e ritinteggiata. In poche ore è stata di nuovo rotta ed è stata tolta la targhetta.

Villa comunale di Vasto. Panchina rainbow rotta

panchina divelta vasto

Nella villa comunale di Vasto, dove era presente una panchina rainbow, nella notte tra il 19 ed il 20 maggio è stato rotto lo schienale, probabilmente dettato da ragioni omofobe.

Scandiano. Scritte omofobe sulla panchina rainbow

panchine rainbow danneggiate

Appena inaugurate, le panchine colorate “arcobaleno” presenti nel Parco della Resistenza a Scandiano sono state imbrattate con scritte omofobe come “LGBT mer*a”.

Altamura (Bari). Imbrattata la panchina arcobaleno

panchina rainbow imbrattata
Foto Altamuralife.it

Nella villa comunale di Altamura la panchina arcobaleno raffigurante una coppia gay ed una coppia lesbica che si tengono per mano è stata imbrattata. Le figure stilizzate delle coppie sono state cancellate con colore nero.

San Giuliano Terme (Pisa). Panchina rainbow divelta

panchia divelta san giuliano pisa

Completamente divelta la panchina arcobaleno presente a San Giuliano Terme. Un anno prima nello stesso Comune fu bruciata una bandiera rainbow esposta al balcone di un appartamento abitato da una coppia di papà gay con un figlio di pochi anni di età.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Anonimo 5.6.21 - 21:56

Notizie e immagini che fanno male, indicative del clima di crescente odio omotransfobico che si respira nel nostro Paese, alimentato dai cattofascisti di Lega e Fratelli d'Italia. Come ha amaramente ricordato Alessandro Zan nella puntata di Piazzapulita di giovedì sera, l'Italia è sempre più pericolosamente vicina a Polonia e Ungheria. Aggiungo io che se, come sembra dai sondaggi, alle prossime elezioni vinceranno Salvini e Meloni, faremo sicuramente la fine di quei paesi nel giro di poco. Ricordiamocelo quando torneremo al voto.

Trending

triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Hai già letto
queste storie?

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti - Giovanna Pedretti - Gay.it

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti

News - Redazione 15.1.24
Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
Islam LGBTIAQ musulmani Politecnico Milano

Seminari e incontri islamici anti-LGBTQIA+: bufera sul Politecnico di Milano, ecco cosa è successo

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
Salerno, aggressione omofoba al grido "ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*” - Omofobia 10 - Gay.it

Salerno, aggressione omofoba al grido “ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*”

News - Redazione 3.5.24
Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23