Stefano Guerrera, l’influencer contro il bullismo: “la diversità è presa di mira, parlatene”

L'influencer ha raccontato gli anni difficili della sua adolescenza, invitando chiunque ne sia vittima a non aver paura di parlarne.

Stefano Guerrera, l'influencer contro il bullismo: "la diversità è presa di mira, parlatene" - Stefano Guerrera e1612729087976 - Gay.it
2 min. di lettura

Oggi 7 Febbraio in Italia si celebra la giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo. A preoccupare, nell’anno della pandemia, sono i dati: nel 2020 il 61% dei ragazzi afferma di esserne vittima e il 68% di aver assistito ad episodi di bullismo e cyberbullismo. Mancano soprattutto formazione e informazione, carenze che neanche le norme più recenti hanno colmato.

A raccontare la sua esperienza, tramite le sue storie Instagram, è stato Stefano Guerrera. L’ideatore de Se i quadri potessero parlare, spesso impegnato in attività legate alle tematiche LGBTQ+, ha ripercorso gli anni della sua adolescenza raccontando gli episodi di bullismo che lo hanno segnato.

Cresciuto in un piccolo paese in provincia di Brindisi, l’influencer di origini pugliesi è passato dall’essere bersaglio dei suoi coetanei al sentirsi solo ed emarginato per il suo essere diverso dagli altri

La diversità è una delle cose che viene presa più facilmente di mira perché è come se fosse più facile raccogliere consensi: è diverso quindi è in minoranza.

Stefano ha raccontato anche della forza che ha avuto per cambiare le cose e prova quindi a dare qualche consiglio ai suoi followers

L’unica cosa che mi sento di dire a chi l’ha vissuto è che il passato non definisce mai la persona che sei ora. Tu sei il presente. Tendiamo ad autosabotarci perché siamo abituati a formare l’idea che abbiamo di noi stessi come una somma di quello che siamo stati. Siamo abituati a creare la nostra immagine grazie a quello che abbiamo vissuto e in tanti casi, grazie ad un passato pesante. Qui e ora. Sempre.

Chiude il post con un importante appello, in questo anno così drammatico e complicato

Se notate invece un cambiamento nel comportamento di qualcuno a voi vicino, un figlio, una sorella o un cugino, cercate davvero di metterlo nelle condizioni di poterne parlare. Oggi dopo un anno di pandemia, di certo le possibilità di essere bullizzati a scuola sono minori ma esiste comunque internet. I bulli sono ovunque e a volte non sono neanche di esserlo. Di bullismo, però, si muore.

https://www.instagram.com/p/CK_2h2ClA1S/

Molti i followers che si sono ritrovati nelle parole dell’influencer e che hanno condiviso con lui le loro dolorose esperienze di vita, anche nei commenti sotto al lungo post.

Condividere è la parola d’ordine, affinché si possano sensibilizzare concretamente anche i più giovani anche attraverso canali apparentemente “leggeri” come i social. Ce n’è davvero bisogno, oggi più che mai.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24
meloni orban

L’ascesa delle ultradestre e dei movimenti anti-LGBTQIA+ spiegata in 5 punti fondamentali

News - Francesca Di Feo 29.5.24
teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24
Elezioni europee: "Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto", la campagna di Arcigay

Elezioni europee: “Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto”, la campagna di Arcigay

News - Gay.it 28.5.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24

Hai già letto
queste storie?

sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: "Meglio leghista che comunista fr*cio" - NON TOLLERIAMO ANCORA OMOFOBIA IN CAMPAGNA ELETTORALE - Gay.it

Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: “Meglio leghista che comunista fr*cio”

News - Redazione 27.5.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24