Taylor Swift celebra il Pride Month attaccando la politica omotransfobica USA – VIDEO

"Volete davvero votare queste persone?".

ascolta:
0:00
-
0:00
Taylor Swift
Taylor Swift
2 min. di lettura

Durante una tappa del tour “The Eras” nella città di Chicago, Taylor Swift ha voluto pubblicamente celebrare il Pride Month, con un discorso a sostegno della comunità LGBTQIA+ presto diventato virale.

La popstar, recentemente imitata da una drag filippina presto diventata virale, ha puntato il dito contro la politica americana, che negli ultimi 12 mesi ha visto centinaia di leggi omotransfobiche travolgere gli Stati a stelle e strisce.

Vorrei che ogni luogo fosse sicuro per le persone della comunità LGBTQ+. Lo desidero davvero perché non possiamo parlare del Pride Month senza parlare del dolore”. “Non si può parlare di Orgoglio senza parlare del dolore. Recentemente ci sono state così tante dannose leggi che mettono a rischio le persone appartenenti alla comunità LGBTQ+ e queer. È doloroso per tutti. Per ogni alleato. Per ogni persona amata. Per ogni singola persona in queste comunità“, ha tuonato Taylor, che ha ricordato l’importanza di ogni elezione, anche quelle di medio termine, comprese le primarie per decidere chi andrà a correre per la Casa Bianca. “Possiamo sostenere quanto vogliamo il Pride Month, ma se non facciamo le nostre ricerche su questi funzionari eletti, possiamo davvero considerarci sostenitori? Alleati? Protettori dell’uguaglianza? Volete davvero votare per loro?”.

Questo è uno spazio sicuro per tutti voi“, ha proseguito Swift. “Questo è uno spazio celebrativo per tutti voi. E una delle cose che mi fa sentire così orgogliosa è stare con voi, guardarvi interagire l’uno con l’altro, ed essere così amorevoli, così premurosi”. “Vi amo così tanto ragazzi e buon Pride Month“.

Questa non è la prima volta che Taylor esplicita tutto il proprio amore e il proprio sostegno nei confronti della comunità LGBTQ+. Nel 2020 la popstar ribadì a V Magazine l’importanza della visibilità LGBTQ+ in vista delle elezioni presidenziali.

Il cambiamento di cui abbiamo più bisogno è eleggere un presidente che riconosca che le persone di colore meritano di sentirsi al sicuro e rappresentate, che le donne meritano il diritto di scegliere cosa succede al proprio corpo e che la comunità LGBTQIA+ merita di essere riconosciuta e inclusa“.

Swift ha poi mostrato il proprio sostegno alla comunità LGBTQ + attraverso la propria musica. Nel video di You Need To Calm Down, Mama Ru e diverse drag di Drag Race hanno fatto la loro comparsa, mentre in Lavender Haze Laith Ashley, modello trans, è stato co-protagonista al suo fianco.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Suella Braverman elton john

Rifugiati LGBTIQ+ non sono da proteggere? Elton John risponde così alla ministra britannica

News - Francesca Di Feo 29.9.23
Giorgia Meloni dirotta in Albania 36.000 migranti l'anno. Che fine faranno le persone LGBTQIA+ in fuga dai paesi omobitransfobici africani? - Giorgia Meloni e Edi Rama - Gay.it

Giorgia Meloni dirotta in Albania 36.000 migranti l’anno. Che fine faranno le persone LGBTQIA+ in fuga dai paesi omobitransfobici africani?

News - Federico Boni 7.11.23
Sammy Mahdi, il politico belga di destra che ha vinto lo show drag Non sono una Signora - Sammy Mahdi - Gay.it

Sammy Mahdi, il politico belga di destra che ha vinto lo show drag Non sono una Signora

News - Redazione 28.9.23
madonna icona pop

Perché Madonna è la più grande artista pop della storia

Musica - Giuliano Federico 24.11.23
Angelica Ross di Pose e AHS annuncia che "lascerà Hollywood" per buttarsi in politica - Angelica Ross di Pose - Gay.it

Angelica Ross di Pose e AHS annuncia che “lascerà Hollywood” per buttarsi in politica

Cinema - Redazione 26.9.23
Beyoncé celebra il "favoloso zio gay" Johnny in Renaissance - A Film: "Dio l'abbia in gloria" - Beyonce - Gay.it

Beyoncé celebra il “favoloso zio gay” Johnny in Renaissance – A Film: “Dio l’abbia in gloria”

Musica - Redazione 5.12.23
lana

Lana Del Rey venera il demonio? La cantautrice risponde

Musica - Riccardo Conte 9.10.23
La Cassazione rigetta il ricorso di Pillon. Definitiva la condanna per diffamazione ai danni di un'associazione LGBTQIA+ - Simone Pillon - Gay.it

La Cassazione rigetta il ricorso di Pillon. Definitiva la condanna per diffamazione ai danni di un’associazione LGBTQIA+

News - Redazione 23.11.23