Tom Daley tra gli sportivi dell’anno omaggia il padre defunto: “Sarebbe estremamente orgoglioso di me”

"Penso che sia davvero importante rendere lo sport il più accessibile possibile e inclusivo per tutti, ognuno deve avere uno spazio", ha ribadito il tuffatore inglese.

Tom Daley tra gli sportivi dell'anno omaggia il padre defunto: "Sarebbe estremamente orgoglioso di me" - Tom Daley - Gay.it
2 min. di lettura

La scorsa estate oro olimpico a Tokyo, Tom Daley è arrivato secondo nella classifica BBC di Personality of the Year in ambito sportivo. A batterlo la tennista Emma Raducanu, vincitrice agli US Open 2021 a poco più di 18 anni. Dietro Tom sono invece finiti il ​​nuotatore Adam Peaty, il pugile Tyson Fury, la paralimpica Sarah Storey e il calciatore Raheem Sterling.

Il tuffatore britannico, felicemente sposato con Dustin Lance Black, orgoglioso padre e attivista LGBTQ+, ha tenuto per l’occasione un emozionante discorso in cui ha voluto omaggiare suo papà, scomparso nel 2011 a causa di un cancro al cervello.

D’altronde quando era un bambino Daley sognava di arrivare alle Olimpiadi, e averlo realizzato è stato un “sogno che si avvera”. “Guarda quanto lontano sono arrivato da quel ragazzino che ero insieme a mio padre, lui avrebbe continuato ad accompagnarmi a ogni sessione di allenamento, ad ogni gara avrebbe sventolato la sua gigantesca bandiera britannica”, ha continuato Tom. “Sono così triste che mio padre non mi abbia visto vincere l’oro olimpico, mi piace pensare che sarebbe stato estremamente orgoglioso“.

Tom ha ricordato suo papà come il suo “più grande cheerleader”. A Rob Daley venne diagnosticato il cancro al cervello nel 2006. L’uomo tenne all’oscuro il figlio della malattia, sottoponendosi all’operazione di rimozione del tumore, che riuscì perfettamente.  Ma quel cancro è tornato pochi anni dopo, nel 2011. Il 27 maggio 2011 Rob è deceduto, facendo comunque in tempo a vedere il figlio trionfare ai mondiali di nuoto di Roma, nel 2009. Da quel momento in poi Daley ha vinto tutto.

Tre bronzi e un oro olimpico, tre ori, un argento e due bronzi ai mondiali, 4 ori e 3 argenti agli europei, due ori e due bronzi alla coppa del mondo di tuffi, 4 ori e un argento ai Giochi del Commonwealth. Negli ultimi mesi Tom ha chiesto al CIO di bandire i Paesi omotransfobici dalle Olimpiadi, confessando di aver pensato di morire dopo aver contratto il Covid-19.

Nel corso della serata di premiazione della BBC, Daley ha ricordato anche il proprio coming out e quanto  tutto sia cambiato dopo aver sposato Dustin ed essere diventato padre. “Poter dire che sono un uomo gay che è riuscito a competere ai Giochi Olimpici e sentirmi a proprio agio con me stesso per poterlo fare, ci sono così tante persone in tutto il mondo che non si sentono a proprio agio nel farlo. Fatelo”, ha precisato Tom “E ci sono così tante persone che stanno crescendo in Paesi che hanno bisogno del nostro aiuto e hanno bisogno del nostro sostegno per poter essere se stessi e non doversene preoccupare ed essere in grado di vivere semplicemente le loro vite come sportivi. Penso che sia davvero importante rendere lo sport il più accessibile possibile e inclusivo per tutti, ognuno deve avere uno spazio”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Alberto Matano e il marito Riccardo Mannino

L’estate 2024 di Alberto Matano tra sole, amore e nuove avventure letterarie: le foto social

Culture - Luca Diana 19.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
Annalisa parla di un Nuovo Album

Annalisa si prepara per un nuovo album: “Voglio invitare un po’ di colleghi”

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: "Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso" - Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out - Gay.it

Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: “Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso”

News - Redazione 19.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24

Continua a leggere

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24
Mahmood fidanzato Lorenzo Tobia Marcucci Paper intervista giugno 2024

Mahmood e l’ex, il cantante si sbottona: “È durata 5 anni, ci ho scritto una canzone”. Poi fa una confessione hot

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Tiziano Ferro in gara a Sanremo 2025? - Tiziano Ferro 1 - Gay.it

Tiziano Ferro in gara a Sanremo 2025?

Culture - Redazione 9.5.24
Jessica Andrade, la lottatrice queer fa suo il record di donna con il maggior numero di vittorie UFC - Jessica Andrade - Gay.it

Jessica Andrade, la lottatrice queer fa suo il record di donna con il maggior numero di vittorie UFC

Corpi - Redazione 16.4.24
Mahmood Ra Ta Ta

Mahmood vola a Orosei e balla con i cugini il nuovo singolo “Ra Ta Ta” – video

Musica - Luca Diana 15.7.24
Mahmood Ra Ta Ta

Mahmood annuncia il singolo estivo “Ra ta ta” e profuma già di hit – ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Loredana Bertè Pazza Sanremo 2024

Sanremo 2024 è scomodo, Loredana Bertè: “Quando ti obbligano…”

Musica - Redazione Milano 28.1.24
Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi - olimpiadi parigi atleti queer - Gay.it

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi

Corpi - Federico Boni 3.7.24