Vent’anni di Dolce & Gabbana in mostra a Palazzo Marino

Uno sfarzoso allestimento a Palazzo Marino per celebrare due decenni di successi della celebre coppia di stilisti. Tre libri fotografici pubblicati da Electa festeggiano l'anniversario della maison.

Vent'anni di Dolce & Gabbana in mostra a Palazzo Marino - MostraDolceGabbanaBASE 1 - Gay.it
3 min. di lettura

Vent'anni di Dolce & Gabbana in mostra a Palazzo Marino - MostraDolceGabbanaF1 - Gay.it

È una grande mostra celebrativa, quella dedicata ai vent’anni di attività della coppia d’oro della moda italiana, Domenico Dolce e Stefano Gabbana, aperta al pubblico dalle 10 alle 19 nella prestigiosa location di Palazzo Marino, sede cinquecentesca del Comune di Milano. Un’esposizione multimediale sontuosa, ispirata ai tre libri pubblicati ad hoc dalla casa editrice Electa per festeggiare l’anniversario della maison: 20 Years of Dolce&Gabbana for Men, Fashion Shows 1990-2010 Dolce & Gabbana e Icons 1990-2010 Dolce&Gabbana. Sedici copie di quest’ultimo sono esposte su due grandi leggii nella Sala Urbanistica tra stampe d’epoca raffiguranti vedute storiche dei monumenti della città.

Vent'anni di Dolce & Gabbana in mostra a Palazzo Marino - MostraDolceGabbanaF2 - Gay.it

Nella Sala Alessi spicca il contrasto tra i grandi bassorilievi simboleggianti gli elementi naturali e le fasi del giorno, attorniati da preziosi affreschi che raffigurano allegorie mitologiche quali Muse e Cariatidi, e un’imponente struttura high tech in vetro con incastonati alcuni megaschermi su cui sfavillano le immagini delle più celebri campagne pubblicitarie di D&G con le innumerevoli celebrities che hanno prestato il loro volto per questo marchio d’eccellenza, da Madonna a Matthew McConaughey. Il best-of di vent’anni di passerelle delle sfilate maschile è concentrato in una stilosa video scultura esposta in Sala Gialla. Ancora immagini, quasi a consacrare il connubio tra la Milano glam e l’universo griffato proposto da Dolce & Gabbana, vengono proiettate in loop nella ponderosa installazione allestita nell’antistante Piazza della Scala, ispirata all’iconico cubo di Rubik e composta da quattro cubi multimediali di tre metri d’altezza e nove milioni di LED ciascuno.

"Vent’anni fa, era il 1990, in una piccola showroom di via Santa Cecilia stava iniziando la nostra avventura " ricordano gli stilisti. "Eravamo emozionati e abbiamo seguito solo il nostro istinto e il nostro cuore. Sentimenti che ancora oggi proviamo per ogni nuova collezione. Con questa mostra-evento ci piacerebbe far entrare nel nostro mondo il maggior numero di persone possibili e, allo stesso tempo, esprimere un grazie speciale a Milano, che ci ha dato la possibilità di crescere e trasformare il nostro sogno in realtà".

Vent'anni di Dolce & Gabbana in mostra a Palazzo Marino - MostraDolceGabbanaF3 - Gay.it

Non sono però mancate le polemiche: "Sono stato io a invitare a Palazzo Marino Dolce e Gabbana " ha risposto Giovanni Terzi, assessore milanese alla Moda, a chi ha criticato lo sfarzo dell’evento, dissonante in tempi di crisi, come Basilio Rizzo della Lista Fo che ha parlato di ‘kermesse invasiva’. "Credo che per celebrare i vent’anni di un marchio che è un’eccellenza del Made in Italy sia giusto aprire la casa dei milanesi. Passione, creatività e professionalità: così la moda Dolce & Gabbana, nata a Milano, ha raggiunto i vertici del panorama internazionale. Per celebrare i loro vent’anni gli stilisti aprono alla città il loro mondo, coinvolgendo i milanesi in un percorso attraverso le proprie radici e l’evoluzione del proprio stile, che trova nella settimana della moda Uomo la sua massima espressione.

Dolce e Gabbana si sono detti tra l’altro disponibili a restaurare la Sala del Trono a Palazzo Reale per una cifra intorno ai 400mila euro".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24
Angelica Schiatti e Morgan

“Insulti, minacce e revenge porn”: la vicenda tra Angelica e Morgan, Calcutta attacca Warner, terremoto nel mondo della musica

Musica - Emanuele Corbo 10.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24

Leggere fa bene

Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Foto: Matteo Gerbaudo

Giada Biaggi non si sente più in colpa: ‘Abbi l’audacia di un maschio bianco’, l’intervista

Culture - Riccardo Conte 18.3.24
Milano Pride 2024, regione Lombardia conferma il no al patrocinio e alla fascia istituzionale: "Senza vergogna" (VIDEO) - Milano Pride 2024 - Gay.it

Milano Pride 2024, regione Lombardia conferma il no al patrocinio e alla fascia istituzionale: “Senza vergogna” (VIDEO)

News - Redazione 19.6.24
Via Lecco Milano con installazione per il Pride Month

Proud to Mix: Absolut Vodka Celebra il Pride Month 2024 con Orgoglio e Inclusività

Lifestyle - Gay.it 24.6.24
Non Voltarti – Storie di Quartiere

Non Voltarti: Levi’s celebra la comunità queer di Porta Venezia

Lifestyle - Redazione Milano 31.5.24
Credit:Pooneh Ghana

La curiosità psichedelica di Cassandra Jenkins, intervista

Musica - Riccardo Conte 9.7.24
fratelli

Milano, Corte d’Appello dichiara illegittime le trascrizioni dei figli delle coppie di donne

News - Redazione 6.2.24
Università Bocconi, sospesi tre studenti per commenti transfobici sui bagni gender neutral dell'ateneo - bagniinclusivi scaled 1 - Gay.it

Università Bocconi, sospesi tre studenti per commenti transfobici sui bagni gender neutral dell’ateneo

News - Redazione 15.2.24