Walt Disney World annuncia il suo primo storico Pride d’America

Disneyland After Dark si terrà il 13 il 15 giugno, in piena notte.

ascolta:
0:00
-
0:00
Walt Disney World annuncia il suo primo storico Pride d'America - Walt Disney World annuncia il suo primo storico Pride in California - Gay.it
2 min. di lettura

Walt Disney World annuncia il suo primo storico Pride d'America - Walt Disney World annuncia il suo primo storico Pride in California 2 - Gay.it

Disneyland California ha annunciato il suo primo Pride americano in un Parco a tema. Un evento notturno ad hoc ideato e pensato per “celebrare la comunità LGBTQIA+ e i suoi alleati“.

Disneyland After Dark si terrà il 13 il 15 giugno, con un pre-party di tre ore dalle 18:00 alle 21:00 e un festone ufficiale che durerà poi fino all’1 di notte, con le famose attrazioni eccezionalmente aperte in in orari solitamente impensabili. L’annuncio social ha spopolato sui social, perché fino ad oggi l’unico Pride mai andato in scena in un Parco Disney era quello di Parigi, Magical Pride, in agenda anche quest’anno il prossimo 17 giugno.

In tantissimi hanno chiesto a Disney di bissare con Walt Disney World Resort in Orlando, Florida, che solo poche settimane fa ha rivelato che ospiterà per i prossimi due anni il vertice Out & Equal Workplace, ovvero “la più grande conferenza LGBT+ al mondo“.

Un vero e proprio schiaffo a Ron DeSantis, governatore repubblicano che ora vuole vietare l’uso dei nomi e dei pronomi degli studenti trans e non binari e ha dichiarato guerra a Disney e alla comunità LGBTQIA+ firmando la contestatissima legge Don’t Say Gay.

Disney promise che avrebbe fatto di tutto per vederla stralciata, con il papabile candidato repubblicano alla Casa Bianca che a inizio 2023 ha firmato una legge che conferisce allo Stato un nuovo potere sull’area che ha a lungo concesso alla Disney speciali capacità di autogoverno. La Florida ha comprato il Reedy Creek Improvement District, nato nel 1967 per permettere alla Walt Disney Company di costruire Disney World, garantendo all’azienda il quasi totale controllo del territorio, sconti fiscali e finanziamenti agevolati per lo sviluppo di servizi e infrastrutture ad uso e consumo di residenti e turisti. Il Reedy Creek Improvement District è così ora diventato Central Florida Tourism Oversight District e sarà sottoposto a diversi livelli di supervisione statale, con un nuovo consiglio composto da uomini scelti dal governatore e non dalla Disney, come sempre accaduto.

“Sono felice che la Disney stia finalmente facendo qualcosa, soprattutto sulla scia di quello che sta succedendo in Florida”, ha detto Eddie Shapiro, da 25 anni organizzatore dell’evento annuale non ufficiale Gay Days Anaheim, che si tiene proprio nei parchi Disney.

La contestatissima legge Don’t Say Gay, nota anche come Parental Rights in Education Act, è stata firmata lo scorso anno e vieta qualsiasi discussione su orientamento sessuale e/o identità di genere nelle classi elementari e medie, limitando discussioni nei licei.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24

Leggere fa bene

Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti - Ron DeSantis 2 - Gay.it

Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti

News - Federico Boni 26.10.23
Orlando Pride 2023, in 200.000 a sfidare Ron DeSantis con una ragazzina trans di 11 anni in prima fila - Dempsey Jara Orlando Pride - Gay.it

Orlando Pride 2023, in 200.000 a sfidare Ron DeSantis con una ragazzina trans di 11 anni in prima fila

News - Redazione 24.10.23
Andrew Scott in Estranei (2023)

“Estranei” e la solitudine queer: il film di Andrew Haigh è un sincero ritratto della depressione

Cinema - Emanuele Cellini 19.3.24
terapie di conversione terapie riparative

Negli USA oltre 1.300 “terapisti della conversione” torturano ancora le persone LGBT+, nonostante i divieti

News - Federico Boni 15.12.23
Le 20 serie LGBTQIA+ più attese del 2024 - serie lgbtqia 2024 - Gay.it

Le 20 serie LGBTQIA+ più attese del 2024

Serie Tv - Federico Boni 5.12.23
piccioli Hulk

Chi ha tinto di rosa l’Incredibile Hulk

Culture - Redazione Milano 18.10.23
Joe Biden, Taylor Swift, Donald Trump

Sarà Taylor Swift a ‘salvare’ Joe Biden e sconfiggere i repubblicani?

Musica - Redazione Milano 1.2.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

L’ONU contro le leggi anti-LGBTQIA+ degli Stati Uniti: “Violano gli accordi sui diritti umani”

News - Redazione 16.11.23