Zan e Cirinnà: “Subito la legge contro l’omotransfobia, chi nega che non sia un’emergenza è in malafede”

L'ennesima aggressione omofoba ha riacceso i riflettori sul DDL Zan. Cosa aspettiamo a calendarizzare il suo approdo in Senato?

Zan e Cirinnà: "Subito la legge contro l'omotransfobia, chi nega che non sia un'emergenza è in malafede" - zan cirinnà omofobia roma - Gay.it
2 min. di lettura

La violenta aggressione ai danni di Jean Pierre Moreno, rifugiato e socio di GayNet preso a calci e pugni in metro a Roma solo e soltanto per aver dato un bacio al compagno, ha riacceso i riflettori della stampa nazionale su un’emergenza che la politica nostrana continua a fingere di non vedere.

Alessandro Zan, deputato Pd nonché relatore della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo, ha tuonato contro quei colleghi parlamentari che si ostinano a negare l’evidenza: “Chi nega che questa non sia un’emergenza è in malafede. Il Senato deve urgentemente calendarizzare la legge contro l’omotransfobia, misoginia e abilismo senza perdere altro tempo. Questo ritardo pesa sulla vita e sull’incolumità delle persone”.

Immediata anche la presa di posizione di Monica Cirinnà, senatrice Pd che ha rimarcato come non ci sia “benaltrismo che tenga. È ora di calendarizzare e approvare la Legge Zan. Dalla parte di civiltà, pari dignità e diritti”. Chiaro il messaggio a quei Salvini e Meloni che puntualmente gridano alle ‘priorità’ per il Paese, quando si parla di diritti LGBT, per poi trovare tempo, modo e felicitazioni per apparecchiare l’ennesimo condono fiscale in favore dei furbetti.

Duro anche Claudio Mazzella, Presidente del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli: “Sono inorridito dalla barbarie di questo video. Nel 2021 un bacio tra due ragazzi provoca una violenza inaudita. Questo video dovrebbe essere visto da tutte le senatrici e i senatori che decideranno sulla legge Zan. La vostra solidarietà non può essere solo fatta di parole ma deve essere riempita di contenuti e deve essere concreta. E mi domando quante vittime dovremo contare, quanti altri pugni in faccia dobbiamo prendere, quanti insulti, prima di poter dire che un problema esiste e che approvare la legge contro l’omolesbobitransfobia è assolutamente prioritario. Rispediamo al mittente ogni forma di benaltrismo, ogni giorno, e andiamo avanti, aspettando di sapere quando sarà calendarizzata la Legge Zan in Senato”.

Dopo oltre un mese da premier Mario Draghi ha tenuto la sua prima conferenza stampa, venerdì pomeriggio, ma nessun giornalista tra i presenti ha fatto domande in merito della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo, in attesa di calendarizzazione al Senato dopo l’approvazione alla Camera di fine 2020. L’attesa prosegue, tra un pugno, un calcio, insulti e discriminazioni.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 21.3.21 - 9:13

Ma Enrico Letta che fa , sta sereno? Anche se lui non ha il potere di calendarizzare un ciufolo al Senato , potrebbe fare sentire la sua voce!

Trending

Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
kyiv-pride-2024

Ucraina, perché il primo Kiev Pride dall’inizio dell’invasione russa è durato solo 30 minuti

News - Francesca Di Feo 18.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24

Continua a leggere

Alleanza Verdi e Sinistra, exploit alle elezioni europee. Boom tra i giovani, eletti Ilaria Salis e Mimmo Lucano - Marilena Grassadonia Nicola Fratoianni e Mario Colamarino alla Pride Croisette di Roma - Gay.it

Alleanza Verdi e Sinistra, exploit alle elezioni europee. Boom tra i giovani, eletti Ilaria Salis e Mimmo Lucano

News - Federico Boni 10.6.24
Justin Trudeau issa la bandiera del Progress Pride davanti al parlamento canadese (VIDEO) - Justin Trudeau - Gay.it

Justin Trudeau issa la bandiera del Progress Pride davanti al parlamento canadese (VIDEO)

News - Redazione 6.6.24
Milano Pride 2024, regione Lombardia conferma il no al patrocinio e alla fascia istituzionale: "Senza vergogna" (VIDEO) - Milano Pride 2024 - Gay.it

Milano Pride 2024, regione Lombardia conferma il no al patrocinio e alla fascia istituzionale: “Senza vergogna” (VIDEO)

News - Redazione 19.6.24
iran-comunita-lgbtqia-cordoglio-ue-raisi

Iran, l’indignazione della comunità LGBTQIA+ per il cordoglio dell’UE alla morte di Ebrahim Raisi

News - Francesca Di Feo 30.5.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane? - Donald J. Trump - Gay.it

Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane?

News - Federico Boni 17.1.24
Thailandia, parlamento approva quasi all'unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario - Thailandia parlamento 3 - Gay.it

Thailandia, parlamento approva quasi all’unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 22.12.23