Adinolfi contro il figlio di Lo Giudice: “comprato per il compagno”

Adinolfi si scaglia sul compagno del senatore PD Lo Giudice. Sentite cosa ha detto.

Adinolfi contro il figlio di Lo Giudice: "comprato per il compagno" - mario adinolfi BS 1 - Gay.it
< 1 min. di lettura
Adinolfi contro il figlio di Lo Giudice: "comprato per il compagno" - mario adinolfi HD - Gay.it

Mario Adinolfi, fondatore dei circoli Voglio la Mamma, ancora una volta attacca la maternità surrogata e per farlo prende ad esempio la coppia australiana (eterosessuale), la cui storia ha fatto il giro del mondo, che, dopo il parto gemellare della donna gestante, ha abbandonato il figlio Gammy affetto da sindrome di down tornando a casa con l’altra figlia perfettamente sana.
Una triste vicenda e un caso ghiotto per il fondatore dei circoli Voglio la mamma sempre alla ricerca di un motivo per discreditare tutte le persone (in larga parte etero ma anche tanti omosessuali) che, per i più disparati motivi, si affidano alla maternità surrogata per mettere alla luce il proprio figlio.

Nel lungo post su Facebook che dedica al caso Gammy, mentre parla della sempre maggiore diffusione di cliniche specializzate (che lui chiama “fabbriche dei bambini”) Adinolfi trova spazio per un attacco diretto al senatore Sergio Lo Giudice: “il 54enne senatore Pd Sergio Lo Giudice ha speso lì i suoi 150mila dollari per dotare il compagno trentenne di un bimbo nuovo di zecca”.
Una frase mal digerita dal compagno Michele Giarratano che ieri su Facebook ha tuonato: “So bene che dovrei fregarmene delle porcate che scrive Adinolfi… ma vedermi descritto come un toy-boy a cui il fidanzato più grande ha comprato un giocattolo parlando di me, Sergio e Luca [il figlio] mi fa salire il sangue alla testa” aggiungendo “Gli auguro il peggio”.

Adinolfi contro il figlio di Lo Giudice: "comprato per il compagno" - scalfarottologiudiceF2 - Gay.it

Oggi Adinolfi è tornato all’attacco per rispondere -ha così titolato- “All’iracondo compagno del senatore Lo Giudice”.
Il ragazzo del senatore – scrive in un lungo post su Facebook – forte dei soldini e dell’immunità del compagno, viene a scrivere che Voglio la mamma è un “libro vomitevole”. Che mi “augura il peggio”.
Poi fa riferimento al loro figlio. Luca ha due papà? “Luca ha un papà solo, sei tu, anche per l’anagrafe ed ha comunque una mamma”. E ancora: “i figli non si pagano […] lo sa il senatore Sergio Lo Giudice, che di te si fa scudo ma se è davvero una persona di sinistra sa che affittare l’utero di una donna che se lo vende è una pratica vergognosa, comprarsi il figlio che partorisce è una pratica vergognosa, privarlo per contratto del decisivo contatto con la mamma è una pratica vergognosa e che tutto questo si faccia perché dei soggetti forti hanno potere e denaro e altri soggetti deboli sono costretti a subire è un insulto a due secoli di storia della sinistra, è un insulto all’umanità”.

Adinolfi parla per retorica e per partito preso – commenta Giuseppina la Delfa, presidente di Famiglie Arcobaleno – se andasse in Canada o negli Stati Uniti, se conoscesse le donne che decidono di mettere il loro corpo e il loro cuore a disposizione per un progetto condiviso e scelto e, ancora, avesse voglia di chiedere loro perché lo fanno, egli saprebbe che non ci sono persone che comprano bambini e donne che affittano il proprio corpo. Se facesse tutto questo, cambierebbe idea”
Ma la verità è che “Adinolfi ha costruito la sua notorietà su queste questioni perciò non ha alcun interesse a conoscere né sapere come funzionano le cose nel mondo. È perciò totalmente inutile cercare di aprire un dialogo con una persona simile”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

"È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina": storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping - cina intervista rifugiat lgbtqia 1 - Gay.it

“È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina”: storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24

Hai già letto
queste storie?

monza-mozione-famiglie-arcobaleno-pd

Monza, la giunta PD spiega perché ha bocciato la mozione a favore delle famiglie arcobaleno

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Piemonte, l'assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari - Chiara Caucino - Gay.it

Piemonte, l’assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari

News - Federico Boni 24.1.24
Parte il viaggio itinerante in camper delle Famiglie Arcobaleno: prima tappa a Morbegno, in Valtellina - famiglie arcobaleno valtellina 1 1 - Gay.it

Parte il viaggio itinerante in camper delle Famiglie Arcobaleno: prima tappa a Morbegno, in Valtellina

News - Gio Arcuri 22.2.24
Anthony Rapp e suo marito Ken Ithiphol sono diventati di nuovo papà - Anthony Rapp - Gay.it

Anthony Rapp e suo marito Ken Ithiphol sono diventati di nuovo papà

News - Redazione 30.11.23
Elon Musk: "Chiedo ai gay di avere figli per il proseguimento della civiltà". Per la gioia di Meloni e Salvini - Giorgia Meloni a Montecitorio con Elon Musk - Gay.it

Elon Musk: “Chiedo ai gay di avere figli per il proseguimento della civiltà”. Per la gioia di Meloni e Salvini

News - Redazione 25.3.24
Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Padova, Tribunale respinge ricorso della Procura contro le famiglie arcobaleno

News - Redazione 5.3.24
Tribunale Bergamo Congedi famiglie omogenitoriali.png

L’INPS discrimina le famiglie omogenitoriali, i congedi vanno previsti anche per loro, lo dice il Tribunale di Bergamo

News - Redazione Milano 29.1.24
Venerdì 5 aprile ore 12 a Roma flashmob contro il DDL Varchi "GPA reato universale" del governo Meloni - famiglie arcobaleno parlamento - Gay.it

Venerdì 5 aprile ore 12 a Roma flashmob contro il DDL Varchi “GPA reato universale” del governo Meloni

News - Redazione 4.4.24