Foto

Africa Fashion: quando la moda incontra la cultura

Presso il Victoria&Albert Museum di Londra una mostra che ripercorre il patrimonio storico e culturale del continente africano.

ascolta:
0:00
-
0:00
Africa Fashion (2022)
Africa Fashion (2022)
2 min. di lettura

Al Victoria&Albert si celebra moda e storia: dallo scorso 2 Luglio al prossimo 16 Aprile 2023, il celebre museo londinese sarà la casa di Africa Fashion, mostra che attraverso la moda tratteggia i costumi e la storia dell’Africa. Un angolo dove dare libera espressione e spazio alla moda africana, e allo stesso tempo, riappropriarla di una narrazione non contemplata presso i media generalisti.

Una rassegna composta da più di 250 oggetti, materiale fotografico, e le creazioni di 45 stilisti che ripercorrono l’evoluzione del costume africano negli anni, in relazione al contesto storico: “L’obiettivo al cuore della mostra è stato sin dal principio quello di mettere in primo piano le prospettive e le visioni individuali” spiega una delle curatrici principali, Christine Checinska “African Fashion infatti presenta la moda africana come una forma d’arte di auto definizione che rivela la ricchezza e la diversità della storia e delle culture di questo paese”.

 

Africa Fashion (2022)
Alchemy Collection, Thebe Magugu

 

L’elemento politico non è solo importante, quanto essenziale nella natura dell’intero progetto: dal tributo a Kwane Nkrumah – primo ministro del Ghana, che affacciandosi ad un balcone del campo di polo di Accra, indossando un abito in Kente, annunciò l’indipendenza, dal colonialismo europeo e di conseguenza anche dai suoi costumi – alla liberazione di Nelson Mandela negli anni ’90 con un capo con il volto del primo presidente nero del Sudafrica e la scritta: “Una vita migliore per tutti – lavoriamo insieme per posti di lavoro, pace e libertà”.

Non mancano le creazioni di artisti contemporanei, come IAMISIGO, Moshions, e Thebe, e la stilista, ballerina, e modella Imane Ayissi – che tra seta e rafia, racconta “la memoria e il DNA del paese” – ma anche la sua storia letteraria e musicale nella teca del Mbari Club, dedicata al celebre circolo di scrittori, musicisti, e artisti: tra le reliquie esposte, spicca la copertina dell’album Beasts Of No Nation, titolo dell’omonimo brano di chiamata alle armi cantato da Fela Kuti, simbolo delle sofferenze e i soprusi vissuti sotto il regime nigeriano. All’Africa Fashion non manca la raccolta di reperti delle guerre di conquista, come Madquala Treasure, con più di 80 pezzi – esposti oggi anche al British Museum – risalenti alla campagna militare in Etiopia del 1868.

Africa Fashion (2022)
by Chris Seidou

Tra discorsi pubblici, workshop, e performance la mostra permette al pubblico un’immersione attenta e sensibilizzata alla storia della cultura africana, conservando un patrimonio culturale unico e inestimabile. Come dice lo stilista di Mali, ALPHADI: “L’Africa non è un solo Paese, ma un continente immenso che non si può sintetizzare in una parola e in un modello”.

Leggi anche: Afro Fashion Association: l’associazione che forma e celebra i giovani talenti BIPOC in Italia

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24

Hai già letto
queste storie?

Pride Christmas Nutcracker (TARGET)

Schiaccianoci queer e Babbo Natale in sedia a rotelle? È subito polemica

News - Redazione Milano 28.11.23
cover-meloni-africa

Vertice Italia-Africa e Piano Mattei: il Governo Meloni stringe accordi con 23 paesi che criminalizzano l’omosessualità

News - Francesca Di Feo 29.1.24
The New Look, Ben Mendelsohn è Christian Dior nel primo trailer della serie - The New Look - Gay.it

The New Look, Ben Mendelsohn è Christian Dior nel primo trailer della serie

Serie Tv - Redazione 18.1.24
ghana-legge-anti-lgbt-ghana

Ghana, l’esito dell’iter legislativo sulla legge anti-gay potrebbe arrivare entro aprile

News - Francesca Di Feo 19.4.24
Fka Twigs per Calvin Klein (2023)

Perché hanno censurato FKA Twigs, tra oggettificazione sessuale e double standard

Corpi - Redazione Milano 12.1.24
È la fine di un’era, a Londra chiude il leggendario G-A-Y Late di Soho - g a y late london - Gay.it

È la fine di un’era, a Londra chiude il leggendario G-A-Y Late di Soho

Culture - Redazione 27.11.23
africa lgbt

Storia di un mondo al contrario, così i diritti LGBTIQ+ spaccano il mondo

News - Giuliano Federico 6.12.23
uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24