All of Us Strangers, 1a immagine dalla spettrale storia d’amore gay di Andrew Haigh con Paul Mescal e Andrew Scott

Torna al cinema il regista di Weekend e Looking!

ascolta:
0:00
-
0:00
All of Us Strangers, 1a immagine dalla spettrale storia d'amore gay di Andrew Haigh con Paul Mescal e Andrew Scott - All of Us Strangers 1a immagine dalla spettrale storia damore gay di Andrew Haigh con Paul Mescal e Andrew Scott - Gay.it
2 min. di lettura

È finalmente tuto pronto per il ritorno al cinema di Andrew Haigh, regista di The Weekend e Looking, con All Of Us Strangers,  dal 22 dicembre nelle sale d’America.

Protagonisti del film, inizialmente conosciuto come Strangers, il lanciatissimo Paul Mescal, a inizio 2023 candidato agli Oscar grazie allo splendido Aftersun, e Andrew Scott di Fleabag, attore gay dichiarato. Proprio quest’ultimo, intercettato da Goss agli IFTA Film & Drama Awards 2023, ha parlato della pellicola, rom-com queer e della chimica venutasi a creare con il collega Paul.

Paul è una superstar ed è una persona bellissima dentro e fuori. Non voglio rivelare nulla, ma bisogna avere chimica con le persone, non importa quello che stai facendo”. “Quindi, anche se non ci sono scene d’amore, deve esserci della chimica. E noi abbiamo avuto un’ottima chimica”.

Scott si è poi soffermato sul film:

Non lo descriverei come una commedia romantica, è piuttosto cupo. Ma c’è del rom, e suppongo che ci sia un po’ di com, quindi forse è una rom-com! Ma è insolita. L’abbiamo girata l’anno scorso e uscirà alla fine del 2023. Paul è una superstar ed è una persona bellissima dentro e fuori. È stato un grande piacere lavorare con un irlandese. Due ragazzi irlandesi! Abbiamo avuto un feeling immediato l’uno con l’altro e sono molto entusiasta che tutti possano vederlo“.

Secondo quanto riportato da Variety, “All Of Us Strangers segue lo sceneggiatore Adam (interpretato da Andrew Scott) che in una notte qualunque nel suo palazzo semivuoto nella Londra di oggi ha un incontro casuale con il suo misterioso vicino Harry (Paul Mescal). Mentre Adam e Harry si avvicinano, il primo torna nella casa della sua infanzia e scopre che i suoi genitori morti da tempo (Claire Foy e Jamie Bell) sono entrambi vivi e sembrano avere la stessa età del giorno in cui sono morti più di 30 anni fa“.

Il film è vagamente tratto da un romanzo giapponese del 1987 di Taichi Yamada, in Italia edito da Nord con il titolo Estranei, ed è stato descritto da British GQ come “una spettrale storia d’amore gay”.

Presto volto de Il Gladiatore 2, Paul Mescal sarà anche il protagonista di The History Of Sound insieme a Josh O’ Connor, film che segue due giovani uomini che durante la prima guerra mondiale registrano le vite e le voci dei propri connazionali. Innamorandosi l’uno dell’altro.

50enne regista inglese dichiaratamente gay, Andrew Haigh è esploso nel 2011 grazie al meraviglioso Weekend,  poi seguito da 45 anni, Orso d’argento per la migliore interpretazione femminile e maschile al Festival di Berlino 2015, e Charley Thompson, in Concorso a Venezia 2017. Da lui prodotta e in parte anche diretta la serie HBO Looking, conclusa dopo solo due stagioni e in seguito andata incontro ad un film tv diretto dallo stesso Heigh nel 2016.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Il Poiesis Quartet si esibiranno al XXIV Emilia Romagna Festival il 21, 23, e 26 Agosto

Poiesis Quartet, il primo quartetto queer nella storia della musica classica – Intervista

Musica - Riccardo Conte 20.7.24

Hai già letto
queste storie?

Belve, Alessandro Borghi: "Ossessionato dal sesso, mai andato a letto con un uomo ma mai dire mai" (VIDEO) - Belve Alessandro Borghi - Gay.it

Belve, Alessandro Borghi: “Ossessionato dal sesso, mai andato a letto con un uomo ma mai dire mai” (VIDEO)

Culture - Redazione 9.4.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24
Eric McCormack di Will and Grace difende gli attori etero che interpretano personaggi gay - Will and Grace - Gay.it

Eric McCormack di Will and Grace difende gli attori etero che interpretano personaggi gay

Serie Tv - Redazione 19.3.24
Hocus Pocus 3, Bette Midler chiede a Disney di sbrigarsi: "Facciamolo finché ancora respiriamo" - Hocus Pocus 2 - Gay.it

Hocus Pocus 3, Bette Midler chiede a Disney di sbrigarsi: “Facciamolo finché ancora respiriamo”

Culture - Redazione 11.7.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The TV Glow è il film horror trans* che aspettavamo?

Cinema - Riccardo Conte 25.1.24
Venezia 81, The Room Next Door di Pedro Almodóvar in anteprima mondiale - The Room Next Door Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar - Gay.it

Venezia 81, The Room Next Door di Pedro Almodóvar in anteprima mondiale

Cinema - Redazione 16.7.24
Berlino 2024, i vincitori del Teddy Award. All Shall Be Well miglior film LGBTQIA+ - All Shall Be Well - Gay.it

Berlino 2024, i vincitori del Teddy Award. All Shall Be Well miglior film LGBTQIA+

Cinema - Federico Boni 26.2.24