Arcigay Roma si difende: “Numeri Gay Help Line già pubblici”

Dopo l'accusa ad Arcigay Roma di voler occulatre i dati relativi al numero verde contro l'omofobia, l'associazione si difende con i dati 2007. E promette di aggiornali entro fine 2010.

Arcigay Roma si difende: "Numeri Gay Help Line già pubblici" - gayhelpline F1 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Arcigay Roma, l’associazione che gestisce la Gay Help Line per le segnalazioni contro l’omofobia, il coming out e le discriminazioni si difende dalle accuse di occultare le cifre ufficiali del servizio finanziato con fondi pubblici e gonfiando i dati delle aggressioni denunciate. Il numero verde, infatti, è patrocinato da tutti i livelli di governo locale: il Comune di Roma, la Provincia di Roma e la Regione Lazio e la stampa ha riportato fino ad oggi cifre definite "da guerriglia".

"Il circolo Mario Mieli e altre associazioni – si legge nel comunicato di Arcigay Roma – hanno inviato una missiva per richiedere al Comune di Roma la pubblicazione dei dati statistici di Gay Help Line, parlando, in modo confuso, di cattiva informazione". "Sarebbe stato sufficiente entrare nel sito della linea telefonica e leggere il report regolarmente pubblicato per accorgersi che i dati sono sempre stati disponibili a chiunque fosse interessato conoscerli".

Il documento in rete effettivamente riporta i dati richiesti dalle cinque associazioni che hanno inviato la richiesta al Comune di Roma, ma risalgono al 2007. Si parla di "2000 contatti" di cui "84 sono inerenti l´area legale (11% del totale) di cui 25 (il 30%) riportano casi di violenza e abusi, dall´aggressione verbale alle violenze fisiche o allo stupro". E a proposito della guerriglia paventata nella missiva, Arcigay Roma dice di non dover essere lei  a giudicare: "Siano dati da guerriglia urbana piuttosto che tranquillizzanti non lo giudichiamo, noi riportiamo le cifre verificate e certificate dal Comune di Roma ogni sei mesi e che sono stati oggetto di presentazione in due conferenze stampa alle quali hanno partecipato due assessori di due diverse Amministrazioni comunali".

Un risultato, però, il Mario Mieli e le altre associazioni che hanno sollevato il caso lo hanno ottenuto. Dopo tre anni, anche i dati del 2009 saranno resi pubblici "entro il terzo trimestre 2010 in un evento pubblico, al quale – dicono dall’associazione – ci auguriamo che tutti partecipino".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Bridgerton 3 conferma la prima storia d'amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER) - BRIDGERTON 305 Unit 03509R - Gay.it

Bridgerton 3 conferma la prima storia d’amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER)

Serie Tv - Redazione 14.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24

Leggere fa bene

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24
roma-pride-arcigay-mieli

Roma Pride, rottura di Arcigay: “Non scendiamo in strada per diventare un target commerciale”

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
Bingham Cup 2024, a Roma il Campionato Mondiale di Rugby per squadre inclusive - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma il Campionato Mondiale di Rugby per squadre inclusive

Corpi - Redazione 7.2.24
Vannacci: "L'omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte" - Vannacci - Gay.it

Vannacci: “L’omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte”

News - Redazione 23.5.24
Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi - sit in Russia 8 - Gay.it

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi

News - Redazione 11.1.24
Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista - Taylor Fritz 1 - Gay.it

Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista

Corpi - Redazione 21.2.24
Safffo, a Roma la 3a edizione del Festival che promuove l’espressione artistica LGBTQIA+ indipendente - SAFFFO 2024 - Gay.it

Safffo, a Roma la 3a edizione del Festival che promuove l’espressione artistica LGBTQIA+ indipendente

Culture - Redazione 15.5.24