Padre prende a bastonate il figlio gay, l’uomo criticato ma anche supportato sui social

Scene che mai vorremmo vedere e commenti che mai vorremmo leggere, soprattutto in famiglia.

E’ triste scoprire queste notizie ogni giorno, ancora di più nella Giornata Mondiale del Coming Out. Da 48 ore sta girando sul web un video agghiacciante, di un padre che picchia il figlio gay con un bastone. Mentre l’uomo urla offese e insulti al ragazzino, in lingua spagnola, il figlio piange e urla, cercando di sfuggire al bastone che secondo dopo secondo lo colpiscono alle gambe, alle braccia e al petto. Intorno, in quello che sembra essere il salotto di una casa, ci sono anche altre persone, che fanno finta di nulla mentre si sta consumando una violenza simile. Solo per l’orientamento sessuale di un ragazzo. Anzi, di un figlio.

A fermare l’uomo, interviene verso la fine del video una donna, che allontana il padre e fa calmare gli animi. Il video, pubblicato su Twitter, è diventato in poche ore virale. Ricondiviso e commentato da migliaia di persone, non basta la violenza delle immagini. Certo, perché tra i commenti, alcuni supportano il figlio gay, mostrando tutta la loro solidarietà. Molti altri, invece, danno ragione al padre.

Bastonate al figlio gay: padre dipinto come un eroe dagli omofobi

In particolare un commento a supporto del ragazzo ha toccato il punto:

Questo è un abuso di minori, la violenza è da uomini delle caverne, la violenza non è mai giustificabile se non per autodifesa, non si può cambiare un bambino. Facendo così rischia solo di crescere un uomo violento che penserà che tutto si risolve con le botte. 

Un altro ha riportato:

Viviamo nel 21° secolo, non c’è motivo di trattare i nostri figli con violenza. Se non possiamo comunicare con i nostri figli in modo civile, allora c’è qualcosa di sbagliato in noi come genitori.

E ancora:

Pensa di farlo diventare etero picchiandolo? Questo uomo è pazzo.

Purtroppo, a seguire anche quelli a favore dell’uomo omofobo:

Questo si merita quel fr**io.

Oppure:

Quel ciccione nemmeno si difende. 

Il video virale è ancora presente su Twitter (scorri al secondo video per vederlo):

Ti suggeriamo anche  Carpineto Romano, coppia di ragazze cacciate da un bar per un bacio